Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Il mondo di OnePlus si è evoluto notevolmente nel corso degli anni. Una volta visto come il telefono abbordabile di punta , quella visione si è in qualche modo dissipata: il marchio è diventato di fascia alta, diversificando la sua produzione su una moltitudine di dispositivi allinterno di una serie, con prezzi che, sebbene ancora inferiori a quelli dei grandi, ha inevitabilmente si insinuava rilascio dopo rilascio.

Per OnePlus 8, lattuale telefono di ingresso della serie 2020, questo ci porta in un luogo in cui ottieni ancora unassoluta quantità di bontà per i tuoi soldi. Ma con linevitabilità di un OnePlus 8T in seguito, la voce di un OnePlus 8 Lite e il lancio di questo telefono insieme al più grande e meglio equipaggiato OnePlus 8 Pro , questo modello è ancora il degno ammiraglio che pretende di essere?

Il nostro parere veloce

Anche se il OnePlus 8 è il modello d'ingresso della serie, questo telefono è tutt'altro che "entry". Ha un sacco di potenza di elaborazione, un software super fluido (che scorre anche più dolcemente grazie allo schermo a 90Hz) e la connettività 5G a prova di futuro.

Lo schermo troppo contrastato a bassa luminosità e un setup della fotocamera che non può competere con i migliori in assoluto sono piccoli inconvenienti per un set di caratteristiche altrimenti compiuto.

Vestito con la sua finitura Glacier Green, il OnePlus 8 sembra una macchina ammiraglia verde e cattiva. Perché questo è il punto: nonostante costi centinaia di euro in meno rispetto alle ammiraglie più grasse là fuori, questo telefono colpisce ancora tutte le caratteristiche necessarie per impressionare veramente, senza fregarti.

Recensione OnePlus 8: macchina ammiraglia verde media

Recensione OnePlus 8: macchina ammiraglia verde media

4.5 stars - Pocket-lint recommended
Pro
  • Splendida finitura - e per una volta non è un mago delle impronte digitali
  • La batteria dura facilmente un giorno
  • Il software è fluido con un'utile modalità di gioco
  • Il processore top-drawer significa un sacco di potenza
Contro
  • Le fotocamere non sono all'avanguardia
  • Contrasto eccessivo a bassa luminosità
  • 90Hz di discutibile beneficio
  • Nessuna ricarica wireless
  • Vorrei una versione non-5G per ridurre il prezzo

squirrel_widget_233198

Design e visualizzazione

  • AMOLED da 6,55 pollici, Full HD+ (risoluzione 1080 x 2400), frequenza di aggiornamento 90Hz
  • Finiture: Onyx Black (128GB), Glacial Green (256GB)
  • Dimensioni: 160 x 72,9 x 8 mm / Peso: 180 g
  • Resistente allacqua (ma nessun grado di protezione IP)
  • Scanner di impronte digitali sullo schermo
  • Doppia SIM, no microSD

Passiamo molto del nostro tempo a sgomitare tra i telefoni. Che si tratti di modelli economici di lunga durata come il Moto G8 Power o di nuovi flagship come l Oppo Find X2 Pro (che, per molti versi, è lo stesso di OnePlus 8 Pro , non sorprende che le due società siano di proprietà dello stesso ombrello di BBK Electronics ). In termini di prezzo, OnePlus 8 si trova nel mezzo di questi due esempi, ma quando abbiamo estratto per la prima volta il nostro telefono turchese dalla scatola, siamo stati immediatamente portati a terra di punta. In termini di pizzazz, OnePlus 8 ce lha sicuramente.

Quella finitura verde-blu posteriore - che brilla magnificamente alla luce del giorno ed è piuttosto impressionante nel resistere alle macchie di impronte digitali - rende questa macchina di punta verde e cattiva.

Ma non è solo il colore di questo telefono di revisione che è lunica caratteristica accattivante. Cè anche lo schermo, che offre neri come linchiostro dal suo trucco OLED, oltre a sottili bordi curvi che gli conferiscono una maggiore maestria.

Cè anche una caratteristica del momento: una frequenza di aggiornamento di 90Hz. Ciò significa che OnePlus 8 ha un aumento del 50% rispetto agli schermi tipici, aggiungendo ulteriore fluidità alle animazioni e ai giochi, ad esempio, anche se non è il pannello a 120Hz del fratello maggiore OnePlus 8 Pro.

Si è parlato molto di frequenze di aggiornamento più elevate nei telefoni e se fanno una grande differenza o meno. Alcune persone non vedranno molti benefici, in realtà, mentre altri potrebbero essere più astuti con quei cicli extra offerti. Possiamo vedere un bonus marginale nello scorrere il testo, ma questo è tutto.

Pocket-lintImmagine del software di revisione di OnePlus 8 1

In realtà, però, preferiremmo che OnePlus fosse stato un po più delicato nel suo approccio al contrasto: mentre le impostazioni offrono varie impostazioni dello schermo, qualunque cosa tu scelga, abbinata a una bassa luminosità, rende questo schermo eccessivamente contrastato.

Dato che questo schermo dovrebbe essere molto accurato nei colori, possiamo solo supporre che non sia lungo lintera curva di luminosità, perché lo abbiamo visto solo di sera, quando è buio; quando lo schermo è gloriosamente luminoso non ci lamentiamo affatto.

Seduto accanto al nostro Huawei P30 Pro vecchio di un anno , OnePlus 8 ha un approccio simile alla scala; è di dimensioni e spessore simili, il che lo fa stare idealmente in una mano senza assurdi allungamenti del pollice per attivare varie impostazioni. Anche lunità fotocamera non sporge troppo verso la parte posteriore, una caratteristica di design sempre più rara ma piacevole.

Pocket-lintOnePlus 8 recensione immagine 1

A seconda che tu sia o meno integrato nel mondo di OnePlus, potresti trovare la disposizione dei pulsanti sul telefono un po insolita per un dispositivo Android: cè un pulsante di accensione a sinistra (quando sei rivolto verso lo schermo), con un interruttore sopra per alternare tra silenzioso, vibrazione e alto. Sul lato opposto è dove troverai linterruttore a bilanciere su/giù del volume. Avendo usato un telefono Oppo per alcune settimane, troviamo che questa disposizione abbia molto senso: è più elegante per la combinazione di pulsanti, come quando si fa uno screenshot.

Il design pretende anche di offrire una certa resistenza allacqua questa volta, anche se non esiste una classificazione IP ufficiale (come nel modello Pro). Anche così, è comunque unaggiunta gradita - ed è probabilmente implementata in modo simile ai telefoni Motorola, che sono robusti nella loro prova, ma non seguono il protocollo IP (probabilmente per motivi di risparmio sui costi).

Pocket-lintOnePlus 8 recensione immagine 1

Avvolgi tutto questo e, sebbene ci siano piccoli inconvenienti, OnePlus 8 è un telefono molto accattivante e completo. Tieni presente che è alcune centinaia in meno rispetto alla sua concorrenza di punta e, francamente, se ne allineassi uno fianco a fianco con vari pezzi di kit più costosi sospettiamo che molti non saprebbero la differenza.

Prestazioni e batteria

  • Qualcomm Snapdragon 865, 12 GB di RAM (LPDDR4)
  • Oxygen OS 10.5 UI (su Google Android 10 OS)
  • Capacità della batteria di 4.300 mAh, Warp Charge 30T
  • Nessuna ricarica wireless
  • Connettività 5G

Anche internamente non cè nessun taglio dangolo, il che è un approccio molto OnePlus. Questa azienda ha da tempo introdotto i processori di fascia alta nella sua gamma, meno la tipica associazione di prezzo. In OnePlus 8 ciò significa Qualcomm Snapdragon 865 , abbinato a 12 GB di RAM.

In breve: molto vicino al più potente che potresti acquistare nel momento in cui scriviamo (certo, cè RAM più avanzata, come per il modello Pro, mentre vari sistemi di raffreddamento che altri dispositivi - come i telefoni da gioco - possono anche aiutare con le prestazioni) .

Queste 3 custodie manterranno il tuo iPhone 13 sottile, protetto e dallaspetto fantastico

Pocket-lintOnePlus 8 recensione immagine 1

Questo si traduce molto bene anche in termini di prestazioni. Che si tratti di saltare tra le app o di stabilirsi in una corretta sessione di gioco, puoi lanciare qualsiasi cosa a questo telefono senza dargli il singhiozzo.

Le nostre sessioni PUBG Mobile e South Park Phone Destroyer stanno andando alla grande, ancora di più perché cè una modalità di gioco, inclusa la modalità Fnatic, che può essere personalizzata per consentire solo determinate interruzioni. Ci sono molti dettagli qui, da cosa può bypassare Do Not Disturb (DND), al fissaggio del livello di luminosità e così via.

Questo è indicativo del software al lavoro qui: OnePlus ha il sistema operativo Oxygen, che è il suo sistema costruito sulla parte superiore del sistema operativo Android 10 di Google. Sebbene la vita di OnePlus non sia iniziata in questo modo, si è evoluta in modo elegante ed è solo unofferta di software davvero fluida e ben organizzata. Non cè nessun problema come troverai in molte altre soluzioni di produttori, anche Google Assistant è integrato senza la necessità di unapp separata.

Cè anche la connettività 5G, anche se in isolamento e lontano da una rete adatta e senza una SIM 5G registrata, questo non è qualcosa che siamo stati in grado di testare per questa recensione.

Quindi abbiamo unelaborazione potente, un buon software, modalità utili - sicuramente qualcosa deve dare? Beh, a quanto pare no. Anche la durata della batteria è piuttosto stellare. Abbiamo passato 16 ore dalla sveglia allora di andare a dormire e il telefono ce lha fatta costantemente con il 30% di batteria rimanente, o giù di lì (testato per sei giorni consecutivi). È stato con ore di tempo davanti allo schermo, inclusi i giochi, oltre ad alcuni tethering, app di lavoro e così via.

Pocket-lintImmagine del software di revisione di OnePlus 8 1

Se hai bisogno di ricaricare rapidamente, linclusione di Warp Charge 30T significa che è anche abbastanza veloce. Potresti aggiungere il 50 percento a una batteria scarica in soli 23 minuti. Tuttavia, non cè la ricarica wireless, a differenza dell8 Pro, ma non pensiamo che sia un grosso problema, dato il modo in cui la maggior parte delle persone usa i propri telefoni.

Macchine fotografiche

  • Sistema di fotocamera posteriore tripla
    • Principale: 48 megapixel, sensore Sony IMX586, apertura f/1,75, stabilizzazione ottica (OIS)
    • Ampio: 16 MP, angolo di campo di 116 gradi
    • Macro: 2MP, f/2.4
  • Fotocamera frontale da 16 MP (foro)

Unarea in cui i precedenti telefoni OnePlus non ci hanno lasciato senza fiato è nel reparto fotocamere. Sebbene OnePlus 8 migliori sicuramente alcuni elementi, non ha ancora cucito lapproccio vincente.

Per prima cosa: a differenza del Pro, il modello OnePlus standard non ha uno zoom ottico. Fornisce uno zoom digitale 2x allinterno del software, ma questo è tutto.

Tuttavia, OnePlus 8 comprende tre fotocamere sul retro: il suo sensore principale, a 48 megapixel; il suo ultra-wide (0,6x), a 16 MP; e una macro a bassa risoluzione per riprese ravvicinate.

Il sensore principale, che utilizza un Sony IMX586, è realizzato in termini di consegna e nitidezza. Abbiamo scattato un sacco di foto usando lobiettivo principale, seguito dallultra-wide per il confronto, e la chiarezza che ottieni dal sensore principale ad alta risoluzione è significativamente migliore.

Tieni presente che emette a 12 MP per impostazione predefinita, utilizzando una tecnica quattro in uno chiamata sovracampionamento, che aiuta a creare un output ancora più dettagliato rispetto allo scatto a grandezza naturale da 48 MP, sebbene questa opzione ad altissima risoluzione possa essere cambiata su, se lo desideri.

Anche lapp della fotocamera funziona in modo abbastanza fluido, con semplici controlli touchscreen e varie modalità tra cui scegliere.

La modalità macro non si attiva automaticamente, tuttavia, dovrai selezionarla dalla riga superiore per attivarla. Quando lo fa, puoi scattare molto primi piani ai soggetti, il che è divertente, ma come tutti fotocamere macro la qualità ha dei limiti - e anche la dimensione fisica delloutput è piccola, il che va bene per un telefono, ma non per le stampe o un uso molto più ampio.

Come molte fotocamere del telefono offrono in questi giorni, cè anche una modalità notturna, chiamata Nightscape. Ciò richiede una lunga esposizione, impilando un gruppo di scatti effettuati a mano libera e unendoli in uno scatto finale con una migliore esposizione. È un po come far emergere dettagli che uno scatto standard non rivelerebbe altrimenti al buio. Grazie alla stabilizzazione dellimmagine i risultati sono abbastanza nitidi usando lobiettivo principale, ma non così con lultra-wide, e ci piace che OnePlus stia aumentando le sue capacità qui. Non è ancora Google Night Sight , ma è un miglioramento rispetto a dove lazienda è stata in passato.

Come diciamo, lultra-wide è ottimo per infilare di più nellinquadratura, ma manca davvero la capacità di rendere i dettagli. Uninquadratura di un parco aperto, ad esempio, non ha alcuna definizione. Ci sono ombre viola anche verso i bordi del soggetto, mentre i bordi della cornice si sfocano fino a diventare morbidi più di quanto vorremmo. Tutto questo è abbastanza tipico di un obiettivo grandangolare, ma ce ne sono di migliori, incluso il modello Pro.

Nel complesso, OnePlus 8 ha fotocamere che si adattano perfettamente alle riprese in una varietà di condizioni. Sospettiamo che sarai soddisfatto dei risultati che ottieni sul telefono stesso o della condivisione sui social media, ma non aspettarti di ottenere stampe epiche da una fotocamera di questo calibro. È abbastanza capace, ma non è così versatile o di fascia alta come alcune delle ammiraglie più costose in circolazione - forse non sorprende, poiché i componenti della fotocamera sono ora una parte significativa del trucco di uno smartphone e, quindi, del prezzo.

Per ricapitolare

Certo, è più costoso dei suoi predecessori, ma questo portatile continua a fornire un'esperienza di punta che costa centinaia di euro in meno di un equivalente della maggior parte degli altri. Questo è il grande punto di vendita di OnePlus, consegnato di volta in volta. Se volete di più dalle fotocamere e uno schermo migliore, guardate al modello Pro, altrimenti questo è semplicemente super così com'è.

Scritto da Mike Lowe. Modifica di Stuart Miles.