Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Nokia ha dato una svolta al suo telefono X20, inserendo la R di "rugged" nel titolo e dandogli una nuova veste.

Nokia afferma che questo è il telefono più resistente che abbia mai prodotto, sì, più resistente del Nokia 3310, il telefono che ha lanciato mille meme. Le nostre prime impressioni su questo telefono sono state discordanti, ma dopo averlo utilizzato più a lungo è risultato un dispositivo piuttosto valido.

Il nostro parere veloce

Il Nokia XR20 è un telefono interessante e una volta in mano, cè qualcosa nella finitura robusta che ci piace molto. È stato progettato per sopportare un piccolo abuso e probabilmente attirerà alcuni utenti che desiderano protezione ma non vogliono una custodia sul proprio telefono.

Lesperienza quotidiana del Nokia XR20 è eccezionale: funziona bene, la batteria dura abbastanza a lungo e il display è in grado di offrirti unesperienza decente. Ma mettiamo in dubbio il prezzo a questo livello di hardware in quanto sembra ancora un po costoso, ma ti ritrovi uno sconto e stai guardando un telefono robusto abbastanza buono che si adatta alla vita quotidiana.

Ci sono altri telefoni robusti sul mercato, ma il Nokia XR20 non sembra essere stato costruito per il cantiere. Sembra che sia stato costruito per luso quotidiano, per le persone che vogliono solo un telefono che non si romperà al primo colpo.

Recensione del Nokia XR20: Resistente come un vecchio stivale

Recensione del Nokia XR20: Resistente come un vecchio stivale

4.0 stelle
Pro
  • Resistente senza la necessità di una custodia
  • Display massiccio
  • Più premium rispetto ad altri telefoni Nokia X
  • Impermeabile
Contro
  • Ha solo un altoparlante mono
  • Alcuni bloatware precaricati
  • Il prezzo sembra un po alto
  • La fotocamera non è molto eccitante

squirrel_widget_5781438

Design e struttura

  • 171,64 x 81,5 x 10,64 mm, 248 g
  • MIL-STD 810H, IP68
  • Finitura resistente

A prima vista, il Nokia XR20 assomiglia ai telefoni Nokia X10 e X20, ma con una custodia. Invece delle finiture lisce di questi telefoni, Nokia ha inserito una serie di protezioni per rendere questo telefono più duraturo e resistente alle cadute.

Sembra che abbia una custodia, grazie alla combinazione di una finitura gommata e di lati metallici esposti. Il risultato è un dispositivo più spesso, ma stiamo parlando di millimetri, quindi non è davvero più ingombrante a causa del duro trattamento.

Pocket-lintNokia XR20 recensione foto 10

Il peso è piuttosto elevato (248 g), ma la finitura del telefono rende più facile la presa rispetto a molti altri dispositivi con finitura liscia - è molto meno probabile che cada - e l'abbiamo trovato davvero efficace. Con le mani sudate o sotto la pioggia, questo telefono si sente molto più sicuro rispetto alla maggior parte dei dispositivi premium, evitando anche impronte digitali e graffi, cosa a cui sono soggetti i principali dispositivi lucidi.

La scocca si estende leggermente in avanti, in modo da proteggere i bordi del display, e si solleva intorno alla fotocamera sul retro. Questi piccoli dettagli sono importanti, perché se si appoggia il telefono con lo schermo rivolto verso il basso, questo non tocca la superficie. Lo stesso vale per l'alloggiamento della fotocamera e tutto ciò si traduce in una riduzione dei graffi sul dispositivo stesso.

È dotato di protezione IP68 contro acqua e polvere e protezione MIL-STD 810H contro le cadute, con un occhiello su un angolo nel caso in cui si volesse collegare un cordino.

Pocket-lintNokia XR20 recensione foto 16

Anche i lati e i pulsanti sono di qualità superiore rispetto a quelli dell'X10 o dell'X20, con un pulsante aggiuntivo sulla parte superiore, chiamato tasto di emergenza, che può essere programmato per una serie di funzioni, dall'avvio di un'applicazione all'accensione/spegnimento della torcia, del Wi-Fi, dello screenshot, praticamente tutto quello che vi viene in mente.

Può anche essere programmato per una pressione prolungata, che può includere la composizione di un numero di emergenza, quindi è un'aggiunta utile.

Pocket-lintNokia XR20 recensione foto 15

È presente un tasto Google Assistant, con una bella finitura testurizzata, mentre il lettore di impronte digitali è integrato nel pulsante di accensione. Questo permette uno sblocco semplice e l'abbiamo trovato molto reattivo, ma è soggetto a tocchi fantasma, per cui a volte si cerca di sbloccare il telefono e il lettore vi dirà che ci sono stati troppi tentativi falliti, molto probabilmente perché ha rilevato il vostro palmo mentre maneggiavate il telefono e lo ha contato come un tentativo fallito.

Nella parte superiore del telefono è presente una grossa griglia per l'altoparlante, che purtroppo non è un altoparlante a carico, ma solo un altoparlante mono nella parte bassa del telefono. Il volume è abbondante, ma la qualità non è eccelsa, quindi per i video o i giochi il suono è un po' carente. È comunque presente una presa per cuffie da 3,5 mm.

Nel complesso, si tratta di un telefono grande, ma la maggior parte di ciò deriva dalle dimensioni dello schermo; la protezione incorporata è benvenuta, in quanto non è necessario acquistare una custodia separata. L'obiettivo di Nokia è quello di fornire un telefono che duri più a lungo, riducendo così il numero di dispositivi che vengono scartati dopo un anno o due. La scocca è certamente all'altezza del compito, mentre è previsto un servizio di sostituzione gratuita dello schermo per un anno, quindi se si rompe il display entro il primo anno (la cosa più comune che si rompe nei telefoni), Nokia lo sostituirà per voi.

Display

  • LCD da 6,67 pollici, 2400 x 1080 pixel, 60Hz
  • Vetro Gorilla Victus
  • 550 nits di luminosità

Il display dell'XR20 è essenzialmente lo stesso dei modelli X10 e X20: stesse dimensioni, stessa risoluzione, stessa frequenza di aggiornamento, tutto uguale, tranne lo strato superiore.

L'utilizzo del Gorilla Glass Victus significa che questo telefono dovrebbe essere in grado di resistere meglio ai graffi e, dopo alcune settimane di utilizzo, sembra ancora come nuovo. Victus è il vetro più resistente che Corning offre attualmente ai produttori di smartphone e, sebbene sia stato utilizzato su alcuni dispositivi di punta, è raro altrove. È utilizzato, ad esempio, sul Samsung Galaxy S21 Ultra.

Pocket-lintNokia XR20 recensione foto 3

Sul display è presente una fotocamera con foro di punzonatura, anche se è un po' brutale, forse un po' più grande del necessario e si può notare un po' di scolorimento intorno ad essa, ma non è un problema enorme.

Le dimensioni del display sono sicuramente un vantaggio, anche se non si tratta di uno schermo di altissima qualità. I colori sono un po' smorzati rispetto ad alcuni rivali di prezzo simile che utilizzano AMOLED, come ad esempio il Samsung Galaxy A52. La frequenza di aggiornamento è di soli 60 Hz, il che potrebbe essere considerato un aspetto negativo, ma se non si è abituati a una frequenza di aggiornamento più elevata, probabilmente non si noterà la differenza.

Tuttavia, i dettagli sono abbondanti e la fotocamera è in grado di superare le condizioni di luminosità all'aperto. A proposito di esterni, lo strato polarizzante corre lungo il piano del paesaggio, quindi se si possiedono occhiali da sole polarizzati, questo telefono si oscura completamente in paesaggio - non è il massimo per scattare foto.

Pocket-lintNokia XR20 recensione foto 4

Quindi, non è tecnicamente il display più performante che si possa trovare in questa fascia di prezzo, ma non ha nemmeno grosse carenze dal punto di vista architettonico: non è semplicemente entusiasmante, a parte le dimensioni. Se passate il vostro tempo a guardare i film di Netflix a letto, probabilmente lo troverete perfetto.

Hardware e prestazioni

  • Qualcomm Snapdragon 480 5G
  • 4/64GB o 6/128GB + microSD o doppia SIM
  • 4630 mAh, 18W con cavo, 15W senza fili Qi

Finora, tutto è stato abbastanza ragionevole. Grande display, protezione elevata in un design robusto - e poi arriviamo all'hardware di base e all'elemento che potrebbe mettere in discussione il posizionamento del Nokia XR20.

Il cuore del dispositivo è il Qualcomm Snapdragon 480 5G, lo stesso hardware di X10 e X20. Per chi non lo sapesse, questo hardware è il primo gradino della scala Snapdragon, con le serie 600, 700 e 800 al di sopra di esso. Di solito è presente nella fascia economica del mercato, e il prezzo del Nokia XR20 spicca: sembra costoso con questo hardware, soprattutto quando si possono trovare dispositivi non rugged con più potenza a un prezzo inferiore.

Pocket-lintNokia XR20 recensione foto 2

Ma si tratta di una nuova generazione di hardware della serie Snapdragon 400 e le prestazioni sono superiori a quanto visto in precedenza a questo livello. In effetti, è in grado di migliorare alcuni dei vecchi hardware della serie Snapdragon 600 che si trovano in alcuni dispositivi, quindi non è così male come potrebbe sembrare.

Nell'uso quotidiano, il Nokia XR20 è abbastanza veloce. È in grado di gestire le applicazioni e di mantenere la connessione (ha il 5G integrato) e tutto funziona senza problemi. Offre anche un'esperienza piuttosto buona con le applicazioni più impegnative, come i giochi. Abbiamo provato per la prima volta Call of Duty Mobile e, sebbene l'esperienza non sia così buona come nei telefoni più potenti, è ancora perfettamente giocabile.

Questo è importante, perché la domanda è cosa volete che faccia il vostro telefono. L'idea è quella di un dispositivo in grado di mantenere la connessione, di fare tutto ciò che si desidera e di durare a lungo, e da questo punto di vista l'esperienza è piuttosto buona.

Pocket-lintNokia XR20 recensione foto 1

La batteria da 4630 mAh è piuttosto grande e conferisce a questo telefono un'ottima resistenza nell'uso leggero. Nokia afferma che si ottengono 2 giorni con una singola carica e per alcuni potrebbe essere possibile, ma il lato negativo di un hardware a bassa potenza è lo sforzo che deve fare quando gli si chiede di fare qualcosa di impegnativo, come un gioco. In questo caso il telefono si scaricherà più velocemente di altri, ma come per tutte le cose, la durata dipenderà dall'utilizzo.

Non ci saranno premi per la velocità di ricarica di 18W (non c'è nemmeno un caricabatterie nella confezione), ma l'inclusione della ricarica wireless a 15W sarà un'ottima scelta per alcuni, aggiungendo la comodità di poterlo appoggiare su un pad Qi.

Nel complesso, non sono le prestazioni del Nokia XR20 a sollevare dubbi, ma il rapporto qualità-prezzo, soprattutto se si sceglie il modello più costoso da 6/128 GB. È disponibile il supporto per le schede microSD, anche se in un vassoio condiviso, quindi è possibile scegliere tra doppia SIM o singola SIM con microSD.

Abbiamo riscontrato che le chiamate dal Nokia XR20 sono perfettamente funzionanti e non abbiamo avuto problemi di connettività.

Fotocamera

  • Sistema a doppia fotocamera:
    • Principale: 48MP, 0,8µm, f/1,79, AF
    • Ultrawide: 13MP, 1.12µm, f/2.4, FF
  • Selfie: 8MP, 1,12µm, f/2.0, FF
  • Doppio flash LED

Nokia ha mescolato le fotocamere dell'XR20 rispetto agli altri telefoni X, che vantano una fotocamera quadrupla. Tuttavia, questo potrebbe essere un aspetto positivo, in quanto Nokia ha rinunciato al sensore di profondità e al sensore macro offerti dall'X10 e dall'X20, che di solito sono comunque spazzatura.

Pocket-lintNokia XR20 recensione foto 13

Al suo posto troviamo una fotocamera principale da 48 megapixel, la stessa dell'X10, e un sensore ultrawide da 13 megapixel, che sembra essere un'esclusiva di questo telefono.

L'applicazione di Nokia consente di passare da 0,6x (ultrawide) a 1x (la fotocamera principale) con una scorciatoia per lo zoom 2x, che è digitale. Se si desidera andare oltre, è disponibile un ulteriore zoom digitale fino a 8x. Tuttavia, non è il caso di farlo, perché la qualità si riduce rapidamente anche in condizioni perfette quando si inizia a usare lo zoom digitale.

La fotocamera principale è sufficiente per la maggior parte degli scatti quotidiani. È semplice, ma fa il suo dovere e, con una buona luce, restituisce alcuni scatti piuttosto buoni, ma è facilmente in difficoltà con il sistema HDR che a volte produce immagini un po' cupe o sottoesposte.

In condizioni di scarsa illuminazione la qualità diminuisce rapidamente, ma esiste un nodo notturno che consente un'esposizione più lunga. È meglio per le riprese in condizioni di scarsa illuminazione, ma se è troppo buio non si riesce a ottenere nulla: è più una modalità crepuscolare che una modalità notturna.

La fotocamera ultrawide non è molto nitida, ma vi regalerà alcuni scatti piacevoli nelle giuste circostanze, ma la sfocatura verso i bordi è piuttosto comune.

La fotocamera frontale fa il suo dovere e non è troppo entusiasmante, con una modalità ritratto che non è molto precisa con i bordi e può risultare un po' brutale.

Nokia spinge sulle modalità video cinematografiche come punto di differenziazione, offrendo riprese in 21:9, se lo si desidera, mentre la normale acquisizione video offre 1080p a 30 o 60 fps.

Il software

  • Android 11
  • Alcune app aggiuntive
  • 3 anni di aggiornamenti Android

L'obiettivo del Nokia XR20 è quello di offrire un telefono che duri nel tempo, in modo da non doverlo buttare via. Sul fronte dell'hardware, il telefono è dotato di una protezione integrata nella scocca, mentre sul fronte del software sono previsti 3 anni di aggiornamenti Android.

Ciò significa che questo telefono verrà aggiornato fino al 2024, il che è piuttosto buono, insieme a 4 anni di aggiornamenti di sicurezza.

Pocket-lintNokia XR20 recensione foto 5

Nokia parlava sempre di Android One, dicendo che i telefoni erano "puri, sicuri e sempre aggiornati". La messaggistica è leggermente cambiata, ma il marchio Android One appare ancora sul telefono all'avvio.

La cosa strana è che, nonostante si tratti di un Android "puro", sono presenti alcune applicazioni preinstallate: Spotify, Amazon e ExpressVPN. Il punto di forza di Android One è che non si è ottenuto il bloat preinstallato che si potrebbe non volere, anche se è possibile rimuovere queste applicazioni, quindi non è la fine del mondo.

Dal punto di vista del software, tuttavia, ci piace il Nokia XR20. Come molti dei telefoni Nokia, si tratta di un'esperienza Android pulita che funziona senza problemi.

Per ricapitolare

Il Nokia XR20 è un telefono interessante, che offre qualcosa di leggermente diverso per coloro che sono inclini a rompere il telefono. Il design è buono, non troppo ingombrante, quindi perfetto per luso quotidiano, mentre qui cè più potenza di quanto ci si potrebbe aspettare. Tuttavia, il prezzo sembra un po alto rispetto ai telefoni "normali", quindi cerca un buon affare prima di separarti dai tuoi soldi.

Scritto da Chris Hall.