Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Sbatti le palpebre e ti mancherà: la gamma di budget di Motorola si muove rapidamente , con numerosi telefoni che compaiono nei suoi ranghi della serie G. Nel 2021 i modelli di fascia bassa erano il Moto G10 e il G30 , ma averli entrambi non aveva molto senso e di conseguenza pensavamo che il G10 "non fosse più la scelta predefinita".

Da qui questo telefono, il Moto G31, che è un po' come prendere quei due dispositivi sopra menzionati e fonderli in un'unica soluzione completamente nuova, che si trova sotto il modello G50 (che è riservato a coloro che desiderano la connettività 5G) nella gamma della serie G .

-

Non vuoi il 5G? Non vuoi pagare molto? Ebbene, esiste un telefono Android economico migliore del Moto G31?

Il nostro parere veloce

Nonostante il nome e la numerazione piuttosto peculiari del Moto G31, è un sostituto molto sensato per i telefoni G10 e G30 precedenti, offrendo un telefono impressionante e conveniente.

Il principale del suo successo è l'uso di un pannello AMOLED da 6,4 pollici questa volta, con una risoluzione maggiore rispetto ai suoi predecessori, assicurandoti una finestra di grande qualità sui tuoi contenuti. No, non otterrai più di una frequenza di aggiornamento standard, ma non pensiamo che importi a questo prezzo.

L'uso di MediaTek qui potrebbe sollevare alcune sopracciglia, ma abbiamo riscontrato che l'esperienza software pulita del G31, le velocità Wi-Fi decenti e la capacità generale nella gestione di più app sono più che sufficienti. Non è un fiore all'occhiello, ma è comunque molto capace.

I rivali, come Realme e Redmi, a volte offrono di più nelle specifiche grezze ma, come abbiamo spesso riscontrato dall'uso, non riescono a toccare il Motorola quando si tratta di un'esperienza utente basata su software di base.

Tutto sommato, nonostante abbia fotocamere così così, il G31 è la scelta migliore. Offre un'esperienza senza complicazioni a un prezzo eccezionale.

Recensione Moto G31: ancora il re entry-level?

Recensione Moto G31: ancora il re entry-level?

4.0 stelle
Pro
  • Display AMOLED con risoluzione decente (migliore del vecchio LCD G30)
  • Durata della batteria di lunga durata
  • Esperienza software pulita
Contro
  • Elimina qualsiasi frequenza di aggiornamento più veloce (è 60Hz - il vecchio G30 era 90Hz)
  • Fotocamere macro e grandangolari scadenti
  • Un po' di ritardo qua e là

squirrel_widget_6508333

Design e visualizzazione

  • Display: LCD da 6,4 pollici, risoluzione 1080 x 2400, frequenza di aggiornamento 60 Hz
  • Dimensioni: 161,9 x 73,9 x 8,6 mm / Peso: 181 g
  • Opzioni di finitura: Grigio Minerale, Azzurro
  • Costruzione: frontale in vetro, telaio in plastica e retro
  • Jack per cuffie da 3,5 mm
  • Sensore di impronte digitali laterale

Passo dopo passo Motorola ha migliorato la sua offerta conveniente nel corso degli anni. Il G31 ha un aspetto molto migliore del G30 a nostro avviso. In primo luogo, perché la sua tavolozza di colori è molto più sensata (nessun 'Pastel Sky' qui, solo una semplice opzione con texture grigia o blu). In secondo luogo, perché ha aggiornato lo schermo ed è andato con un foro più ordinato invece di una tacca (sebbene l'anello lucido attorno a quell'apertura circolare sia un po' distratto).

Pocket-lintMoto G31 recensione foto 2

Lo schermo è però il vero punto di forza del G31. Aumenta la risoluzione rispetto al vecchio G30, che è stata una delle nostre principali critiche a quel dispositivo. Qui, tuttavia, ottieni ampi pixel per far apparire il contenuto su questo pannello da 6,4 pollici. È anche AMOLED, non LCD, che offre facilmente quei tipici neri profondi e colori intensi.

Il pannello non è il più bianco o il più luminoso di sempre - fianco a fianco con il nostro Moto G200 è chiaro che l'ammiraglia vince in entrambi i casi, offrendo un'immagine "più pulita", ma isolatamente non lo sapresti mai e c'è ancora un'ampia luminosità dal G31 per tagliare anche condizioni di illuminazione variabili.

Ciò che il display del G31 rinuncia, tuttavia, è un pannello con risoluzione più veloce. Esatto, nessun 90Hz o superiore qui, quindi teoricamente le animazioni sullo schermo e lo scorrimento nel software non saranno così fluidi. Problema? Affatto. Prenderemmo la scelta più sensata di risoluzione qui tutto il giorno. Come il bambino della gamma Moto G, il G31 fa le scelte corrette in termini di allocazione delle specifiche dello schermo a nostro avviso.

Pocket-lintMoto G31 recensione foto 3

Come con tutti i telefoni della serie Moto G, tuttavia, la cornice potrebbe essere leggermente rifinita. Non è enorme, in alcun modo, ma molti concorrenti danno una visuale più edge-to-edge quando si tratta di schermi - e Motorola sembra trattenersi in questo reparto.

Altrove ci sono altre caratteristiche positive: un jack per cuffie da 3,5 mm si trova in alto se si desidera utilizzare le cuffie wireless; uno scanner di impronte digitali montato lateralmente funziona bene e rapidamente per l'accesso (ad alcuni non piacerà la sua posizione all'interno del pulsante di accensione); mentre quel design strutturato è pulito e l'unità fotocamera posteriore non è così eccessiva da far oscillare il telefono dappertutto. È tutta una serie semplice, diretta ed efficace di specifiche e scelte di design che si adattano al budget.

Prestazioni e batteria

  • MediaTek Helio G85, 4 GB di RAM
  • Memoria 128 GB, slot microSD
  • Batteria da 5.000 mAh
  • Ricarica da 10 W
  • Android 11

Quando abbiamo ricevuto per la prima volta il G31 pensavamo che avesse una piattaforma Qualcomm all'interno (il G30 e il G10 lo avevano entrambi). Invece Motorola ha optato per Helio G85 di MediaTek. Ora, MediaTek sta facendo scalpore con i suoi nuovi chipset di fascia alta, come il potenziale del Dimensity 9000 , ma c'è meno clamore attorno ai suoi chipset più entry-level. Ma importa davvero? Risposta breve: no.

Pocket-lintMoto G31 recensione foto 5

Dopo aver configurato il Moto G31, si è dimostrato perfettamente in grado di offrire la nostra solita suite di app. Quindi, che si tratti di giocare a South Park: Phone Destroyer , di eseguire lo streaming di Spotify o di sfogliare più schede in Google Chrome, il telefono può gestire tali attività.

Non li gestirà come un fiore all'occhiello, mente, con tempi di caricamento delle app leggermente più lunghi e di tanto in tanto noterai il minimo ritardo e lievi balbuzie nelle animazioni. Tuttavia, la velocità del Wi-Fi si è dimostrata abbastanza buona - qualcosa con cui i modelli della serie Moto G entry-level sono stati notoriamente scarsi in passato - e l'esperienza, considerando il prezzo, è perfettamente decente.

Parte di questo dipende dall'esperienza del software, che si basa sul sistema operativo Android 11 di Google. Motorola non ci gioca molto, aggiungendo solo la sua app Moto, che è il centro per il controllo degli input dei gesti (scorri per riattivare e simili), gli stili (per personalizzare), le impostazioni del display (sempre attivo, sbirciare, eccetera ) e giochi (Game Center può disattivare determinate notifiche per determinate app mentre sono aperte).

Tutto ciò si traduce in un'esperienza software pulita senza pubblicità, pop-up o software indesiderato che attirano la tua attenzione. È una parte importante di ciò che Motorola ottiene in tutti i suoi dispositivi, quindi rispetto ad altri concorrenti cinesi economici, ad esempio Xiaomi o Oppo , Motorola è solo più affidabile e non cadrà su problemi di notifica o altri bug come abbiamo trovato spesso nella competizione.

Il G31 è anche davvero duraturo, grazie all'enorme capacità della batteria. La combinazione di questo e del processore non così faticoso significa che passerai facilmente una giornata. In effetti, riteniamo che potresti trasmettere in streaming senza interruzioni per 16 ore e comunque arrivare all'ora di andare a dormire senza problemi. Usalo a intermittenza durante il giorno e, beh, questo dispositivo sta bussando a una vita di due giorni per carica senza problemi. Abbiamo gestito oltre 24 ore di utilizzo senza scrupoli.

Pocket-lintMoto G31 recensione foto 12

A proposito di ricarica, i 10 W offerti qui non sono particolarmente veloci. Non c'è nemmeno la ricarica wireless. Ma questo riflette la sua posizione: dopotutto, questo è il bambino 2021-22 della gamma Moto G. Anche il Moto G50 step-up non è molto più veloce, in realtà, con la stessa capacità della batteria e un caricabatterie da 15 W (50% più veloce).

Macchine fotografiche

  • Telecamere posteriori triple:
    • Principale: 50 megapixel, apertura f/1.8, dimensione pixel 0,64um, autofocus a rilevamento di fase (PDAF)
    • Ultra-wide (118 gradi): 8 MP, f/2,2, 1,12 um
    • Macro: 2 MP, f/2.4
  • Fotocamera selfie frontale perforata:
    • 13 megapixel, apertura f/2.2, dimensione pixel 1.12um

La proposta di fotocamera del G31 mostra alcuni progressi da parte di Motorola. Come mai? Perché ha una tripla fotocamera posteriore, non una quadrupla fotocamera posteriore come il G30 precedente. Non segui? È perché, francamente, da un paio d'anni i produttori stanno vendendo eccessivamente "fotocamere" trasandate, mettendo un'infinità di obiettivi su cui non hai davvero bisogno.

Ma mentre il G31 è un passo nella giusta direzione in tal senso, non è del tutto al riparo dai boschi. Cominciamo dal brutto: la fotocamera macro da 2 megapixel è al limite dell'inutilizzabile. Sulla base dei suoi risultati morbidi e su piccola scala e della totale mancanza di possibilità di messa a fuoco automatica, ci asterremmo sempre dall'usarlo. Solo l'app della fotocamera è spesso disperata per il tuo passaggio. Il nostro consiglio è di non farlo, è una lente di scarto che non dovrebbe far parte del trucco del G31.

Le cose però migliorano: l'inclusione di un grandangolo ha i suoi usi, qui la stessa offerta da 8 megapixel che si trova sul precedente modello G30. Purtroppo, non è una resa particolarmente eccezionale di ciò che possono fare gli obiettivi grandangolari della fotocamera del telefono, quindi aspettati distorsione, rumore dell'immagine in condizioni di scarsa illuminazione e un'applicazione pratica limitata. Detto questo, in quei giorni più luminosi in cui vuoi che quell'inquadratura più ampia stimi un edificio nell'inquadratura, o una foto di gruppo dei tuoi amici, è davvero utile averla a portata di mano piuttosto che no.

La scelta del gruppo, ovviamente, è l'obiettivo principale. Il G31 opta per uno snapper da 50 megapixel, che potrebbe suonare "peggiore" di quello da 64 megapixel del vecchio G30, ma dato che tutti questi sensori ultra risoluti elaborano risultati di risoluzione più digeribili, è comunque un dai numeri cosa. Non essere ossessionato dai numeri, sii contento che uno dei tre obiettivi del G31 possa effettivamente fare il suo lavoro ampiamente.

Non ci sono funzionalità di fascia alta come la stabilizzazione ottica (OIS), ma ottieni l'autofocus a rilevamento di fase (PDAF) che rende veloce il tocco per mettere a fuoco, inoltre l'app visualizzerà un cursore dell'esposizione sullo schermo per un rapido e regolazioni facili se si desidera effettuare qualsiasi.

Pocket-lintMoto G31 recensione foto 6

Non aspettarti abilità di fotografia computazionale qui come potresti trovare altrove - la modalità notturna, ad esempio, è nella media e non assomiglia, ad esempio, all'eccellente modalità di Google sulla serie Pixel - ma ci sono abbastanza modalità automatizzate, incluso HDR (high dynamic range ) per favorire i risultati della Moto. La scarsa illuminazione non è il migliore amico di questo sensore, ma sarà quasi in grado di fornire scatti (comunque dal sensore principale) se lo tieni fermo e stabile.

squirrel_widget_6508333

Per ricapitolare

La sostituzione di G10 e G30 offre soluzioni più sensate, incluso un pannello AMOLED con risoluzione dello schermo migliore, che insieme all'esperienza software pulita lo rende un ottimo telefono conveniente. Le fotocamere sono ancora così così nel migliore dei casi, tuttavia, ma mentre rivali come Realme e Redmi potrebbero leggere meglio sulla carta, non puoi scuotere Motorola per l'esperienza utente offerta.

Scritto da Mike Lowe.