Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Siamo piuttosto viziati quando si tratta di telefoni cellulari. Le ultime ammiraglie hanno un sacco di funzionalità di fascia alta , molte delle quali significano che in una certa misura fungono anche da PC portatile, fotocamera e macchina musicale. Ma non tutti possono permettersi tali dispositivi, ed è qui che nasce Moto E Play.

La serie Moto E è stata a lungo una gamma di telefoni economici. Da quando abbiamo recensito il primo nel 2014 ci siamo piuttosto innamorati del piccolo telefono, perché, almeno, non era a milioni di miglia di distanza da quello che offrivano altri telefoni di peso medio.

I tempi sono cambiati molto, tuttavia, quindi mentre entriamo in un nuovo decennio, cè ancora spazio per un telefono da ~ $ 100 - ed è il Moto E Play quello per colmare questa lacuna?

Il nostro parere veloce

Non sei costantemente incollato al tuo telefono? Forse volete solo un masterizzatore di fondo in grado di fare le cose basilari con facilità, ed è qui che il Moto E Play si adatta piuttosto bene al conto. È a bassa potenza, quindi non aspettatevi prestazioni supreme, ma è anche a basso prezzo - che è la sua chiave di vendita.

Se volete giocare, questo non è il telefono per voi. Ma se hai solo bisogno di tempo inattivo, qualche e-mail e altre applicazioni per collegarti all'organizzazione della vita, allora il Moto E Play certamente soddisfa i requisiti - anche se non con tanto gusto come la serie E nel suo periodo d'oro, nonostante il nome 'giocoso'.

Recensione Moto E6 Play: bassa potenza, ma poco costo

Recensione Moto E6 Play: bassa potenza, ma poco costo

3.5 stelle
Pro
  • Abbordabile e capace per il prezzo richiesto
  • L'esperienza software pulita è facile da usare
  • Lo storage è espandibile tramite microSD (venduta separatamente)
Contro
  • Poca potenza - non adatto per i giochi
  • Durata limitata della batteria
  • Le fotocamere non sono grandiose
  • Ricarica micro-USB
  • Archiviazione a bordo limitata (32GB)

squirrel_widget_168810

Design e visualizzazione

  • Display LCD da 5,5 pollici, formato 18:9, risoluzione HD+ (720 x 1440)
  • Dimensioni: 146,5 x 70,9 x 8,3 mm / Peso: 140 g
  • Finiture: Blu Turchese, Antracite
  • Scanner di impronte digitali sul retro
  • Jack per cuffie da 3,5 mm

La prima impressione del Moto E Play è che si tratta di un piccolo telefono. Ma questo perché la maggior parte dei telefoni è cresciuta in modo esponenziale nel corso degli anni. Mentre inizialmente pensavamo che fosse circa la dimensione delliPhone originale, lE Play è in realtà un po più grande di quello. Mostra come i tempi sono andati avanti.

Pocket-lintImmagine recensione Moto E6 Play 1

Ora non otterrai il design più aggiornato dallE Play, ma non è un brutto grido nella maggior parte dei reparti. Lo schermo principale ha una dimensione di 5,5 pollici, il che è perfettamente ampio, anche se ha molta più cornice intorno rispetto alla maggior parte dei telefoni attuali, il che lo fa sembrare obsoleto di un paio di anni.

Quello schermo non è il più risoluto, ma ha abbastanza pixel sulla sua superficie HD allungata per fornire ampi dettagli per ciò di cui avrai bisogno. Non è mai difficile leggere e-mail e simili, anche se le immagini chiaramente non hanno lo stesso effetto dei pannelli ad alta definizione. Anche la luminosità e il colore vanno bene, con la regolazione automatica per il primo e la regolazione caldo/freddo per il secondo presente anche se si desidera modificare la grafica.

Pocket-lintImmagine recensione Moto E6 Play 1

Nonostante il suo prezzo di ingresso, sono presenti anche alcune funzionalità più avanzate. Capovolgi il telefono - qui mostrato nella sua finitura antracite lucida (che è un terribile magnete per le impronte digitali, va detto) - e quel piccolo logo "M" a forma di pipistrello contiene uno scanner di impronte digitali per accessi rapidi. Funziona anche bene. Oppure, se preferisci, la fotocamera frontale può registrare il tuo viso per laccesso automatico in questo modo. I telefoni economici non sempre significano essere avari sulle funzionalità, eh?

Cè anche un jack per cuffie da 3,5 mm in alto per collegare le cuffie cablate, il che è utile in quanto manca in così tanti telefoni moderni in questi giorni.

Prestazioni e batteria

  • Processore Mediatek MT6739, 2 GB di RAM
  • Batteria da 3.000 mAh, ricarica Micro-USB
  • Memoria da 32 GB, espansione microSD
  • Software Google Android 9 Pie

Anche se questo telefono su piccola scala soddisfa le aspettative sul fronte delle funzionalità di base, non è esattamente turbocompresso allinterno. Questo è un po il punto. Paghi poco, non ottieni molto potere.

Pocket-lintMoto E6 Play Recensione immagine 1

Il processore Mediatek allinterno ti consentirà di aprire più app e persino, in una certa misura, di eseguire giochi leggeri. Accendi, ad esempio, Candy Crush e funzionerà, ma non con labilità e la fluidità che troverai su altri telefoni più avanzati. Non aspettarti nemmeno di giocare a titoli più avanzati con i rendering 3D.

Non che ci sia molto spazio per scaricare app. La memoria interna da 32 GB è molto limitata per gli standard odierni. Ancora una volta, non è una sorpresa per il prezzo, ma se vuoi scattare e archiviare molte foto, archiviare video di iPlayer e Netflix e simili, allora ti consigliamo di acquistare una scheda microSD per espandere la capacità di archiviazione, che sarà costa circa una decina. Almeno questo è offerto qui, tuttavia, poiché molti telefoni di punta rinunciano allopportunità di acquistare persino una carta.

Abbiamo pensato che la potenza di elaborazione limitata e la risoluzione dello schermo non Full HD avrebbero potuto ridurre la durata della batteria, ma poiché si tratta di un dispositivo relativamente piccolo, la batteria allinterno non è la più grande disponibile. Ciò si traduce in un taglio piuttosto pesante nella vita se svolgi attività più pesanti. Unora di gioco a South Park: Phone Destroyer ha portato la batteria dal 48% al 15%, quindi circa tre ore e mezza di gioco potrebbero ridurre a zero la batteria.

Vai leggero sulle tue attività - che è probabilmente la tua intenzione se guardi un dispositivo come questo - e abbiamo riscontrato che il tempo di inattività, con il Wi-Fi attivo in background, è molto stabile. Unintera giornata con il telefono da parte prima di iniziare a esaminarlo correttamente ha visto la batteria diminuire costantemente solo del 15% circa in un giorno. Il software è buono per questo, a quanto pare, quindi se sei un raro utente di telefoni che vuole collegarsi solo a e-mail, messaggi di Facebook e WhatsApp, allora questa potrebbe essere una scelta solida come "telefono in background" per un non- tipo tecnico.

Pocket-lintImmagine recensione Moto E6 Play 1

Quando si tratta di caricare, lE Play utilizza un cavo Micro-USB di vecchio stile, non il formato USB-C aggiornato. Va bene, anche se significa una ricarica più lenta in generale, ma anche in questo caso si tratta di bilanciare le funzionalità con il prezzo. La ricarica rapida non è allordine del giorno nello stesso modo in cui otterrai dallultimo e più grande, questo è certo.

Per quanto riguarda il software, qui troverai il sistema operativo Android 9 (Pie) di Google, tutto presente e corretto. Non cè nessun rigonfiamento o aggiunte Motorola - non offre nemmeno i suoi tipici controlli di voce, display e azioni qui, come fa nella serie G8 - rendendo il sistema molto facile da usare con i tipici avvisi, notifiche e controlli.

Macchine fotografiche

  • Fotocamera posteriore singola: risoluzione 13MP, apertura f/2.2
  • Fotocamera selfie: risoluzione 5MP, apertura f/2.2
  • Video: 1080p a 30 fps max

Come abbiamo detto in alto: molti telefoni di punta sono un tour de force fotografico. La Moto E Play? Non così tanto. La singola fotocamera posteriore di questo telefono non darà fuoco al mondo, ma è abbastanza utilizzabile.

Pocket-lintImmagine recensione Moto E6 Play 1

Sul retro cè un sensore principale da 13 megapixel, abbinato a unapertura f/2.2. Abbiamo scoperto che ha difficoltà a scattare primi piani, mentre quellapertura, essendo un po più piccola delle opzioni migliori della categoria, non lascia entrare così tanta luce, quindi abbiamo avuto foto sfocate in condizioni di illuminazione mediocri.

Con una luce più diretta si può vedere anche la qualità limitata dellobiettivo: gli alberi nella nostra ripresa esterna, ad esempio, mostrano frange viola intorno a loro.

Le migliori offerte telefoniche del Black Friday 2021: Samsung, OnePlus, Nokia e altro

La scarsa illuminazione è una lotta con morbidezza, grana e persino molta elaborazione della trama in scenari così illuminati. Non esiste una modalità notturna dedicata come offrono ora molte fotocamere del telefono. Ma sì, non è una sorpresa in un telefono economico come questo.

Intorno alla parte anteriore cè uno snapper da 5 megapixel per selfie e login con riconoscimento facciale.

Pocket-lintMoto E6 Play recensione telecamere immagine 1

Nel complesso, quindi, il Moto E Play ha le fotocamere nei posti giusti, che possono scattare foto passabili, ma che non sono eccezionali con alcuno sforzo di immaginazione.

Per ricapitolare

Non sei costantemente incollato al tuo telefono? Forse volete solo un masterizzatore di fondo in grado di fare le cose basilari con facilità, ed è qui che il Moto E Play si adatta piuttosto bene al conto. È a bassa potenza, quindi non aspettatevi prestazioni supreme, ma è anche a basso prezzo - che è la sua chiave di vendita.

Scritto da Mike Lowe. Modifica di Stuart Miles.