Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Non molto tempo dopo larrivo del Moto One Vision , Motorola è rapidamente uscito dai blocchi con lennesimo telefono in famiglia per il 2019: il Moto One Action.

Da vedere, entrambi questi telefoni sembrano più o meno uguali, con uno schermo allungato con proporzioni 21:9. Ma lAction ha una grande differenza: non solo è dotato di un sistema di tripla fotocamera posteriore, una di queste fotocamere è dedicata solo al video.

Perché uno dedicato alle immagini in movimento? Bene, Moto ha ruotato il sensore di 90 gradi, il che significa che puoi tenere il telefono in verticale per catturare clip in formato orizzontale, il che significa un maggiore comfort per lacquisizione con lorientamento corretto di conseguenza. È una mossa geniale o di cui la generazione di video verticale di oggi non si interesserà?

Il nostro parere veloce

Il Moto One Action porta un pensiero unico alla cattura video, con il suo sensore ruotato di 90 gradi, rendendolo una proposta interessante - anche se uno che, per coloro che si preoccupano davvero dell'orientamento video e che semplicemente ruoteranno i loro telefoni, è probabilmente overkill. Detto questo, grazie al grandangolo e alla stabilizzazione elettronica dedicata, gli scatti di questa fotocamera sono stabili e fluidi.

Ignorate per un momento l'apparentemente stravagante configurazione della fotocamera, tuttavia, e il Moto One Action impressiona per quanto bene si comporta nel complesso a questa fascia di prezzo. Nonostante costi solo 219 sterline (al lancio), il software Android One rende l'esperienza fluida sia che si vogliano eseguire compiti semplici come la posta elettronica e la navigazione o anche che si voglia giocare.

Se solo la luminosità automatica dello schermo non fosse così forte e la capacità della batteria abbastanza grande durasse un po' più a lungo, si otterrebbe un vero miglioramento nella gestione quotidiana. Inoltre, lo schermo in formato 21:9 non è adatto a tutti e l'apertura della fotocamera è piuttosto grande.

Nel complesso, per il prezzo richiesto, il One Action ha il coraggio di sfidare i marchi cinesi di crescente successo - pensate al Redmi Note 7 e simili - e, sapete cosa, questo Moto può stare in piedi come risultato. Gimmicky fotocamera principale o no, la maggior parte del set di funzioni di questo telefono sta in piedi per l'esame.

Recensione Motorola Moto One Action: bandire definitivamente i video verticali?

Recensione Motorola Moto One Action: bandire definitivamente i video verticali?

4.0 stelle
Pro
  • La videocamera dedicata rende le riprese fluide e grandangolari
  • Le prestazioni sono ottime soprattutto per questa fascia di prezzo
  • La presa verticale per i video orizzontali è un'idea divertente
Contro
  • La durata della batteria non è così brillante
  • L'auto-oscuramento dello schermo è un po' troppo acuto
  • Il rapporto d'aspetto 21:9 non è adatto a tutte le app
  • Dimensioni enormi della fotocamera frontale a buco

squirrel_widget_166674

Design e visualizzazione

  • Schermo LCD da 6,3 pollici con formato 21:9 (risoluzione Full HD+: 2160 × 1440)
  • Dimensioni: 160,1 x 71,2 x 9,15 mm / Peso: 176 g
  • Due finiture: Denim Blue / Pearl White
  • Fotocamera frontale perforata

Front-on e Moto One Action hanno la stessa faccia del Vision: è un pannello LCD da 6,3 pollici con proporzioni 21: 9, il che significa che è molto più alto di molti altri telefoni sul mercato. Lidea è di abbinare i suddetti contenuti di formato ultra-wide, alcuni dei quali possono essere scaricati su Netflix, ad esempio, ma poiché non è uno standard dato, troviamo che il telefono sembra un po troppo lungo. È comunque molto facile da tenere in mano, data la larghezza limitata.

Pocket-lintImmagine recensione Motorola Moto One Action 2

Al momento non ci sono molti altri schermi 21:9 sul mercato, quindi la famiglia Moto One sembra aver trovato la propria strada. Sony ha anche un rivale nellXperia 10 Plus , ma ha cornici più grandi "mento e fronte" ed è molto più costoso nel complesso. Questo Moto costa solo £ 219 al momento del lancio, il che lo mette nello stesso territorio del Moto G7 , il che forse confonde un po il fatto che Motorola sia in competizione con se stesso con due telefoni in gran parte simili.

Lazione continua lungo la linea della fotocamera perforata verso la parte anteriore, il che significa che non cè tacca o cornice massiccia. Tuttavia, come abbiamo detto della prima implementazione di questo, lapertura circolare per questa fotocamera è enorme, soprattutto rispetto ai suoi rivali, come l Honor 20 . Moto dice che questo è per la stabilità, per evitare che lo schermo si spezzi sotto pressione, ma non siamo sicuri che la gente lo penserà in anticipo, specialmente quando gli equivalenti della concorrenza sembrano semplicemente migliori in questo senso.

Inoltre, lAzione è piuttosto esagerata quando si tratta di luminosità automatica, optando un po troppo spesso per oscurare lo schermo oltre i livelli utilizzabili. Questo è per preservare la durata della batteria - a cui parleremo in seguito - ma è qualcosa che vorremmo essere meno pesanti nelluso. Puoi impostare la luminosità manualmente, ovviamente, se preferisci.

Pocket-lintImmagine recensione Motorola Moto One Action 7

Altrove in termini di specifiche, Vision è abbastanza completo per un telefono di fascia media a questo prezzo richiesto. Offre un jack per cuffie da 3,5 mm, quindi nessun compromesso se si dispone di cuffie cablate, mentre lo scanner di impronte digitali può essere trovato incastonato nel simbolo "batwing" di Moto sul retro, ben incassato in modo che sia facile da trovare e utilizzare. Funziona perfettamente per un accesso rapido, anche se non è così elegante come una soluzione sotto lo schermo che si trova nei telefoni più costosi.

Le finiture di colore sono disponibili in due opzioni: blu o bianco, con alcuni sottili segni e puntini se guardi più da vicino, ma che altrimenti non verranno notate. Lunità della fotocamera posteriore non sporge troppo e stringe i tre obiettivi luno vicino allaltro, il che è il modo per farlo: è molto meno dirompente dellimplementazione dellHonor 20 Pro , ad esempio, e più ordinata dellorribile. cercando la proposta di Apple su iPhone 11.

Specifiche e prestazioni

  • Processore Samsung Exynos (9609), 4 GB di RAM, 128 GB di spazio di archiviazione
  • Capacità della batteria di 3500 mAh, ricarica USB-C
  • Software di serie Android One
  • App Moto Display/Azioni

Sotto il cofano e Motorola continua con la sua interessante scelta di chipset: è Exynos, di Samsung, non il tipico abbinamento Qualcomm o MediaTek. In questo caso, il processore octa-core da 2,2 GHz è lExynos 9609, che è lo stesso del One Vision; una versione ottimizzata di ciò che troverai nel Samsung Galaxy A80 .

Pocket-lintImmagine recensione Motorola Moto One Action 5

Questa è una buona notizia, poiché abbiamo già riscontrato che la Vision ha funzionato piuttosto bene. LAction segue esattamente lo stesso percorso in termini di prestazioni, anche se a un prezzo leggermente inferiore. Il processore, abbinato a 4 GB di RAM, è abbastanza abile per gestire le attività quotidiane senza problemi, e anche alcuni giochi, che abbiamo trovato per gestire bene. Non pensarlo come un fiore allocchiello ricco di RAM che farà tutto in un batter docchio, ma non è nemmeno il tipo goffo di prestazioni che otterrai dallHTC Desire 12S .

Lunico aspetto negativo che abbiamo riscontrato è che il Wi-Fi e la connettività mobile non sembrano così veloci come i nostri tipici telefoni di punta. Il download di una patch da 500 MB per South Park: Phone Destroyer, ad esempio, ha richiesto diversi minuti nonostante la connessione rapida. Nessun problema, poiché in isolamento non te ne accorgerai davvero, ma è solo un piccolo punto da notare.

Offerte Apple iPhone 13: Scopri dove trovare le migliori offerte sugli smartphone più recenti

Altrimenti il buon funzionamento è in parte dovuto al software a bordo: One Vision funziona sulla piattaforma Android One di Google, che è un approccio collaudato da Google stesso. Cè solo unapp extra di Moto per gestire Gesti, Azioni e Display: puoi, ad esempio, eseguire il colpo di karate per accendere la torcia o scorrere con tre dita per scattare una cattura dello schermo (tutti questi possono essere disattivati individualmente) - ma questo è altrimenti lo. Ciò mantiene tutto perfettamente funzionante, evitando di confondere le app preinstallate e simili.

Per un telefono dal corpo stretto come questo, inserire una batteria da 3.5000 mAh è anche abbastanza buono. Il fatto è che non si comporta così bene. Aspettati che ti faccia passare una giornata - siamo passati 14 ore dal pieno allo zero assoluto - ma potresti iniziare ad avere lansia della batteria circa 10 ore al giorno quando cè meno del 30 percento mostrato nellangolo in alto. Data la capacità piuttosto elevata, non è un granché, ma accettabile.

Quella configurazione a tripla fotocamera

  • Telecamere posteriori triple:
    • Solo video da 16 MP a 117 gradi (2.0um, f/2.2) con tecnologia Quad Pixel
    • Standard da 12 MP (1,25 um, f/1,8)
    • Sensore di profondità da 5 MP
  • Anteriore: fotocamera frontale da 12 MP per selfie, implementazione del foro di perforazione
  • Modalità Ritratto, Cinemagraph, Spot Color

La grande vendita di Action è la sua configurazione a tripla fotocamera posteriore. Tuttavia, dato il prezzo, questa non è la selezione più completa di sensori che Moto abbia mai usato, ma si concentra più sui punti di differenza.

In realtà, dal punto di vista delle immagini fisse, lAction ha una singola fotocamera posteriore che è abbinata a un sensore di profondità per migliori ritratti con sfondo sfocato. Questa fotocamera è ununità da 16 MP, non quella da 48 MP come si trova nel Moto One Vision (anche se, stranamente, la risoluzione di entrambi è la stessa - poiché la Vision ha utilizzato quattro pixel in uno per produrre scatti da 16 MP, usando quello che chiama Quad tecnologia dei pixel). Questa è una grande parte di come lazione può essere a basso prezzo.

Quella fotocamera principale funziona bene, piuttosto che alla grande. Non ha il coraggio tecnologico dietro di sé per battere le migliori ottiche, sensori ed elaborazione disponibili sul mercato. Detto questo, non abbiamo mai faticato a scattare una foto grazie alla ragionevole messa a fuoco automatica: è solo che i risultati sono spesso un po sbiaditi, mentre i dettagli in condizioni di scarsa illuminazione non sono particolarmente chiari. Cè lHDR automatico (high dynamic range) per aiutare a bilanciare le ombre e le luci, che fa un lavoro migliore nei risultati di quello che vedi nellanteprima sullo schermo.

Pocket-lintImmagine recensione Motorola Moto One Action 12

Tuttavia, la videocamera dedicata, da 16 MP, utilizza la stessa tecnologia di pixel binning Quad Pixel della Vision. Ciò significa che quattro "pixel" ne costituiranno uno solo, contribuendo a produrre risultati più nitidi. Loutput a risoluzione massima è Full HD (1080p), in formato 16:9 o 21:9 allungato (il primo disponibile anche a 60fps, il secondo no).

Anche quella videocamera è unidea davvero interessante. Tieni il telefono in verticale, premi registra e vedrai lacquisizione in formato orizzontale sullo schermo (sembra minuscolo, va detto, dato il formato orizzontale nellorientamento verticale).

Tutto ciò a cui possiamo pensare è l esilarante video di YouTube di Glove and Boots sulla VVS (Sindrome da video verticale) , che prende in giro coloro che girano video verticali. Era del 2012 - e anche allora il commento riconosce che ad alcune persone "semplicemente non importa". Circa sette anni dopo, e con un numero crescente di app che supportano formati insoliti, come Instagram e Facebook, ci chiediamo se alle persone importi ancora meno. E girare fisicamente un telefono di 90 gradi non è poi così difficile.

Pocket-lintImmagine recensione Motorola Moto One Action 8

Forse il più grande successo di questa videocamera è che offre un ampio angolo di visione - 117 gradi, un campo visivo molto più ampio rispetto alla fotocamera standard da 78 gradi - e ha anche una stabilizzazione elettronica dedicata per uniformare i risultati. Funziona anche molto bene, dando risultati uniformi quando si cammina, come abbiamo scoperto camminando per le strade di Strasburgo per dargli un test nel mondo reale.

squirrel_widget_166674

Per ricapitolare

Ignorate per un momento l'apparentemente stravagante configurazione della fotocamera - che, va detto, cattura video stabili e fluidi - e il Moto One Action impressiona per quanto bene si comporta nel complesso a questa fascia di prezzo. Certo, ci sono alcuni difetti con lo schermo e le prestazioni della batteria, ma farete fatica a trovare un telefono migliore e più accessibile per i soldi.

Scritto da Mike Lowe. Modifica di Stuart Miles.