Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Motorola ha vissuto un periodo turbolento negli ultimi anni. Passata dalla propria leadership a Google e poi a Lenovo, ha lottato per competere con gli altri grandi marchi nella fascia di punta del mercato degli smartphone .

Con la serie Moto X che si è fatta un nome nel mondo degli smartphone per offrire la personalizzazione come nessun altro produttore di smartphone ha fatto, Lenovo ha cambiato le cose con il Moto Z. Piuttosto che essere in grado di personalizzare laspetto, Moto Z ha cercato di offrire unesperienza personalizzata tramite accessori modulari a scatto, chiamati Moto Mods . Lidea è bella, ma quel telefono non ha tagliato la senape.

-

Lo Z Play è una prospettiva diversa. Offre ancora i Mod, ma è un telefono complessivamente più economico con una batteria estremamente capiente posizionata sotto quella pelle di metallo più grossa. È la Z per cui gonfiarsi?

Il nostro parere veloce

È grande, veloce e dura unintera giornata senza nemmeno sudare, il che rende Moto Z Play una delle migliori opzioni per le persone che desiderano un telefono con una durata della batteria apparentemente infinita. Anche lattacco Incipio Mod porta la batteria al livello successivo.

Certo, lo Z Play ha le sue piccole stranezze e i Mods polarizzano lopinione, soprattutto dato il loro prezzo, ma lo Z Play è un telefono solido e un investimento prudente per coloro che cercano di non rompere la banca su un telefono.

In molti sensi il Play surclassa il suo fratello di punta Moto Z non così carino solo per le prestazioni di durata della batteria.

Le alternative da considerare...

Pocket-lintmotorola moto z riproduci immagine alternativa 1

OnePlus 3T

Potrebbe non avere le prestazioni della batteria del Moto Z Play, ma come pacchetto completo OnePlus 3T è facilmente uno dei migliori telefoni disponibili al prezzo di £ 400. Il suo schermo ha le stesse dimensioni e risoluzione, ma è più luminoso ed è disponibile in un dispositivo molto più stretto.

Leggi la recensione completa: Recensione OnePlus 3T: il miglior telefono di fascia media, ora con la dolcezza di Nougat

Pocket-lintmotorola moto z riproduci immagine alternativa 2

Huawei Mate 9

La gamma Mate di Huawei è stata a lungo associata a grandi batterie e il Mate 9 non fa eccezione. Il più recente della famiglia ha un enorme valore di 4.000 mAh di potenza sotto il cofano e può, nelle giuste condizioni, superare quasi due giorni con una carica completa. Costa più dello Z Play, ma il suo schermo è molto più grande e ha componenti di punta che lo alimentano.

Leggi la recensione completa: Recensione Huawei Mate 9: il boss del grande schermo?

Pocket-lintmotorola moto z riproduci immagine alternativa 3

Moto Z

Se ti piace lapproccio modulare e non sei troppo preoccupato per la grande batteria, lammiraglia Moto Z di Lenovo è simile in molti modi allo Z Play. Evita la batteria a favore di un design più sottile, un processore più potente e un display a risoluzione più elevata. Come ti aspetteresti però, costa di più.

Leggi la recensione completa: Recensione Motorola Moto Z: un pasticcio modulare

Recensione Motorola Moto Z Play: durata della batteria imbattibile migliorata dai Mods

Recensione Motorola Moto Z Play: durata della batteria imbattibile migliorata dai Mods

4.0 stelle
Pro
  • Durata della batteria davvero eccezionale
  • Esperienza Android di serie
  • Le mod hanno un sacco di potenziale
Contro
  • Bottoni discutibili e scelte di design squadrate

Recensione Moto Z Play: Design

  • Vetro piano e design in metallo
  • 156,4 x 76,4 x 7 mm; 165 g
  • Rivestimento nano resistente allacqua

Dire che il linguaggio del design del Moto Z Play è interessante sarebbe un eufemismo. Nella sua forma nuda, il retro in vetro completamente piatto è visivamente sorprendente, soprattutto perché ospita un pannello nella parte inferiore con 16 punti di contatto dorati per i Moto Mod a scatto, ma anche perché presenta un attraente motivo a cerchi concentrici. La grande sporgenza della fotocamera si aggiunge al look, rendendo un telefono quasi impossibile da confondere con un altro (tranne forse un Moto Z sovrappeso).

Pocket-lintmotorola moto z play recensione immagine 7

Cè un lato negativo di questo dorso completamente piatto: non si sente molto bene in mano. Sebbene la maggior parte dei telefoni sia arrotondata in una certa misura sul retro e sicuramente verso i bordi, il Moto Z Play non sembra così ergonomico. Potrebbe non essere largo come un iPhone 7 Plus , ma è più scomodo, perché non è costruito con ampie curve tranne il bordo metallico leggermente arrotondato.

Intorno alla parte anteriore cè unaltra scelta sconcertante nella forma del suo sensore di impronte digitali quadrato. Dato lo spazio che occupa sulla cornice inferiore, supponiamo che fosse anche un pulsante home, unito al retro capacitivo e ai pulsanti delle app recenti. Ma non lo è. Si blocca e sblocca, ma devi comunque raggiungerlo per utilizzare i pulsanti virtuali sullo schermo per tutto il resto. Non cè pensiero più ampio, ad esempio, su gesti come nellHuawei P10 Plus o sui pulsanti fuori schermo di OnePlus 3T .

Attenendosi al tema dei pulsanti, ma spostandosi verso la parte superiore del bordo destro, i pulsanti del volume e di accensione/spegnimento sono case. Di nuovo, ci sono un paio di problemi qui: in primo luogo, i pulsanti sono davvero piccoli e piuttosto spugnosi; in secondo luogo, possono essere piuttosto difficili da raggiungere. Il pulsante di accensione non era così difficile, ma i tasti del volume erano impossibili da raggiungere senza spostare il telefono nel palmo della mano.

Pocket-lintmotorola moto z play recensione immagine 5

Con 7 mm, Z Play è straordinariamente sottile per un telefono con una batteria che vanta una capacità di 3.510 mAh. Capita anche di avere il solito nano-rivestimento di Moto per aiutarlo a resistere alleffetto dannoso del contatto con lumidità. Non è una certificazione IP , ma dovrebbe essere sufficiente per proteggere i componenti interni dalla pioggia.

Nel complesso, quindi, lo Z Play è un telefono che richiede un po di fatica da usare. Ma con un Mod attaccato sul retro, la sensazione del telefono può cambiare in modo significativo.

Recensione di Moto Z Play: Moto Mods

  • I moduli si agganciano tramite magneti integrati
  • I contatti dorati indicano al telefono quale dispositivo è collegato

Insieme al telefono ci sono state inviate quattro Moto Mod per testare la caratteristica più unica del dispositivo. Come il normale Moto Z , i moduli aggiuntivi si agganciano sul retro tramite magneti e si collegano utilizzando la serie di punti di connessione dorati sul retro del telefono. Ciascuno di questi moduli ha uno scopo distinto.

Indubbiamente il più utile, e quello che potremmo vedere acquistare da più persone, è lIncipio OffGrid Power Pack che aggiunge essenzialmente una capacità extra della batteria di 2.200 mAh. Mentre è connesso, carica costantemente il telefono fino a quando le sue riserve non sono esaurite.

Nelle sue impostazioni puoi modificarne il comportamento in modo che ricarichi il telefono solo quando scende al di sotto dell80%, o semplicemente averlo sempre acceso. Una volta scaricato, lo ricarichi semplicemente collegando il telefono a una presa di corrente. Non appena il telefono raggiunge il 100%, lalimentatore ricomincia a ricaricarsi.

Pocket-lintmotorola moto z play recensione immagine 10

Ci siamo divertiti molto anche con il proiettore Instashare, che era sorprendentemente adeguato a riempire uno spazio sulla parete o sul soffitto. Lambiente doveva essere abbastanza buio affinché limmagine potesse essere proiettata chiaramente, come ci si aspetterebbe da un piccolo proiettore.

Il pulsante di accensione del telefono funge anche da pulsante funzione che visualizza il menu delle opzioni rapide sullo schermo quando viene premuto una volta. Ci sono due cursori qui: uno per regolare la luminosità e laltro per regolare langolo della proiezione per renderla quadrata. Laltro interruttore fisico è una rotella rotante che regola la messa a fuoco manuale. Per quanto riguarda la qualità delle immagini, i colori sono decenti e i dettagli visibili. Basta non provare a proiettare su un muro troppo lontano.

Abbiamo anche controllato laltoparlante JBL SoundBoost che suona fondamentalmente come un altoparlante Bluetooth economico. Audio non particolarmente chiaro, ma abbastanza forte e basso da riempire una piccola stanza. Molto più di quanto otterrai da un telefono standard, quindi pensiamo che sia unidea piuttosto intelligente.

Pocket-lintmotorola moto z play recensione immagine 12

In tutti questi test cera qualcosa di molto interessante nello staccare un gadget dal retro del telefono, agganciarne un altro e avere una funzione completamente diversa. Almeno, sembrava molto bello fino a quando non ti arrivava la realtà che, beh, una persona reale avrebbe dovuto sborsare soldi seri per ottenere uno di questi. A £ 249 per il proiettore e £ 69 per il SoudBoost non è economico. In secondo luogo, a parte il normale guscio posteriore che è puramente decorativo, tutti aggiungono un serio peso a un telefono che è già piuttosto grosso.

Recensione Moto Z Play: Display

  • Pannello AMOLED da 5,5 pollici
  • Risoluzione 1080 x 1920 Full HD
  • Corning Gorilla Glass 3 rivestimento

Come con quasi tutti gli altri telefoni importanti degli ultimi due anni, questo Moto ha un display AMOLED da 5,5 pollici. Essendo un prodotto di fascia media, ha una risoluzione Full HD piuttosto che Quad HD, ma è abbastanza nitida, luminosa e colorata. Guardare film e giocare sul dispositivo non mostra veri difetti.

Pocket-lintmotorola moto z play recensione immagine 4

Confrontandolo con lo schermo AMOLED di OnePlus 3T , che ha le stesse dimensioni e risoluzione, risulta un po più opaco con un bilanciamento leggermente più caldo.

Se hai bisogno di ridurre la saturazione del colore dellAMOLED, cè unopzione nelle impostazioni del display per passare a un bilanciamento più "naturale". In confronto, questa modalità sembra senza vita e sbiadita, ma alcuni preferiscono i loro colori in questo modo. Preferiremmo unesperienza più precisa per la regolazione della temperatura dello schermo, ma questa regolazione è meglio di niente.

Recensione Moto Z Play: Software

  • Android Torrone
  • Gesti funzionali

Quando è stato lanciato, Moto Z Play eseguiva Android Marshmallow. La nostra unità di prova è stata aggiornata a Nougat non appena labbiamo accesa e, va detto, ci piace lesperienza pulita e stock. Cè molto poco in più qui della creazione di Moto/Lenovo. A parte il widget dellorologio predefinito, alcuni sfondi personalizzati, il software Moto Mods richiesto e unapp Device Help, non cè alcun bloatware in eccesso. Calendario, orologio, email e app di messaggistica sono tutte di proprietà di Google.

Pocket-lintmotorola moto z riproduci screenshot immagine 3

Lunica app che trasforma il modo in cui usi il telefono si chiama Moto. Lapertura ti offre alcune opzioni su vari gesti, azioni, opzioni di visualizzazione e controllo vocale. Con Azioni, ad esempio, puoi abilitare lazione "doppio colpo di karate" che accende la torcia. Puoi anche ruotare due volte il polso per avviare la fotocamera, posizionare il telefono a faccia in giù per attivare Non disturbare, così come molti altri.

Vale la pena notare che mentre esegue una versione pulita di Android, ci sono una serie di differenze tra Moto Z Play e Google Pixel . Innanzitutto, il programma di avvio non ha le icone rotonde o la scheda di scorrimento per la schermata di Google Now. In secondo luogo, non cè ancora lAssistente Google. Tenendo premuto il pulsante Home si avvia la vecchia funzione Google a schermo intero che fornisce informazioni su ciò che è sullo schermo.

Recensione Moto Z Play: Prestazioni

  • Processore Snapdragon 625
  • 3 GB di RAM + 32 GB di spazio di archiviazione

Abbiamo sperimentato il processore Snapdragon 625 in una manciata di telefoni negli ultimi mesi e siamo sempre rimasti soddisfatti delle sue prestazioni. Potrebbe non essere lSD821 che canta e balla tutto, o il più recente SD835, ma è comunque più che abbastanza potente per la maggior parte degli utenti.

Pocket-lintmotorola moto z play recensione immagine 3

I giochi funzionano senza intoppi, così come le transizioni e le animazioni che cambiano tra app, schermate e scorrimento su e giù per gli elenchi. I giochi richiedono un po più di tempo per caricarsi, ma non noterai nulla a meno che tu non abbia due telefoni affiancati per il confronto.

Queste 3 custodie manterranno il tuo iPhone 13 sottile, protetto e dallaspetto fantastico

I 3 GB di RAM sono appena sufficienti per gestire anche i rigori della vita quotidiana. La sezione delle informazioni sui dispositivi di Motorola nella sua app preinstallata ci ha informato che circa l85% di questo era in uso quando il telefono era acceso e le app sono state caricate di recente, in background.

Nonostante le nostre riserve sul design quadrato e la mancanza di funzioni extra, il sensore di impronte digitali è veloce e raramente ci chiede di scansionare i pollici una seconda volta. Non è stato istantaneo come altri dispositivi più premium, ma è stato abbastanza veloce da non essere un inconveniente.

Recensione Moto Z Play: durata della batteria

  • Batteria da 3.510 mAh
  • Fino a 50 ore di utilizzo nel mondo reale
  • TurboPower ricarica rapida

Quando metti una batteria da 3.510 mAh in un telefono Android con Nougat con uno schermo Full HD e un processore moderno ed efficiente, accadono cose buone in termini di durata della batteria.

Abbiamo tolto la carica del telefono al mattino fino alle 17:00 in una giornata lavorativa relativamente intensa senza utilizzare più del 35 percento di carica (è il 65 percento rimanente dopo quasi unintera giornata di lavoro). La maggior parte dei giorni, infatti, arrivavamo allora di andare a letto con circa il 50 per cento rimasto nel serbatoio.

Pocket-lintmotorola moto z play recensione immagine 2

Se sei un utente leggero (e noi non lo siamo), il Moto Z Play potrebbe facilmente essere un telefono di due giorni, ed è raro da trovare. Forse ancora più rassicurante è che il caricabatterie TurboPower 15 fornito con esso può ricaricarlo di nuovo entro un paio dore. In effetti, può darti abbastanza succo in 15 minuti di ricarica per durare unintera giornata di lavoro.

Usando la già citata Incipio Power Pack Mod siamo riusciti ad arrivare alla fine di un terzo giorno intero prima di arrivare a un livello di potenza relativamente basso. È impensabile dalla maggior parte dei telefoni moderni.

Recensione Moto Z Play: Fotocamera

  • Fotocamera posteriore da 16 MP
  • Autofocus laser e autofocus a rilevamento di fase
  • Nessun ritardo dellotturatore
  • Risoluzione video fino a 4K

La fotocamera del Moto Z Play è facilmente in grado di scattare buone foto, ma le piace farti lavorare per alcune di esse. In modalità automatica, la precisione della messa a fuoco è incostante, specialmente con oggetti più vicini allobiettivo. Quando premi il pulsante di scatto, la foto viene scattata istantaneamente: non cè ritardo.

Pocket-lintmotorola moto z riproduci scatti campione immagine 1

Esiste una soluzione alternativa per il problema della messa a fuoco, in quanto è possibile impostare la fotocamera in una modalità completamente manuale che consente di regolare la messa a fuoco utilizzando un dispositivo di scorrimento sullo schermo. Con questa impostazione sulla posizione macro siamo stati in grado di ottenere alcuni bei primi piani dettagliati di oggetti (principalmente insetti), che hanno mantenuto il colore e lequilibrio.

Altre opzioni di scatto includono i soliti sospetti: slow-motion, panorama e video, per completare un portafoglio di funzioni della fotocamera che è di base, ma offre abbastanza per soddisfare la maggior parte dei fotografi occasionali.

Pocket-lintmotorola moto z riproduci scatti campione immagine 3

E cè un altro potenziale punto di forza nel reparto fotocamera: Hasselblad realizza un Mod con zoom 10x che, sebbene interessante ai fini dello zoom, non pensavamo fosse le ginocchia delle api quando labbiamo visto qualche tempo fa.

Per ricapitolare

È grande, veloce e dura unintera giornata senza sudare.

Scritto da Cam Bunton.