Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Quando pensi "Plus" nel mondo della telefonia, tendi a pensare a un telefono extra large. È tutta colpa di Apple. Ma non è esattamente il caso del Moto G4 Plus: certo, è abbastanza grande con il suo schermo da 5,5 pollici, ma ha le stesse dimensioni del fratello Moto G4. La differenza sta tutta nei miglioramenti delle funzionalità che incorpora.

In sintesi: il Plus ha una fotocamera migliore, aggiunge uno scanner di impronte digitali, ha una memoria interna minima di 32 GB, può essere aggiornato con la RAM al momento dellacquisto (£ 38 in più) e include un caricabatterie TurboPower nella confezione per la ricarica rapida . Tutti punti degni di nota rispetto al Moto G4 standard. Ma il Plus è un minimo di £ 60 in più, a partire da £ 229.

-

Il che mette la Moto G tipicamente economica in acque meno conosciute. Il Moto G originale del 2013 era tutto incentrato sullessere compatto, carino e economico, mentre la versione Plus del modello di quarta generazione sta navigando pericolosamente vicino a quelli come OnePlus 3 in termini di prezzo, ma senza le caratteristiche di punta da abbinare. È tutto un vantaggio, quindi, o ci sono alcuni svantaggi da considerare?

Il nostro parere veloce

Quando abbiamo visto per la prima volta il Motorola Moto G4 e G4 Plus, pensavamo che il Plus fosse senza dubbio quello da scegliere. Avendo utilizzato entrambi i telefoni per settimane e giorni, tuttavia, abbiamo dato una svolta a quella sensazione iniziale: il Plus ha molti aspetti positivi, in quanto può gestire il giorno per giorno senza problemi e dura per un periodo di tempo decente per carica, ma nel contesto più ampio del mercato degli smartphone ha anche i suoi svantaggi.

In un certo senso il G4 Plus sembra un OnePlus 2. Il che sarebbe andato bene, diciamo, un anno fa. Il problema è che OnePlus 3 è appena stato lanciato e, se si desidera la versione da 4 GB di RAM e 64 GB di memoria integrata del G4, il potenziale prezzo di £ 264 significa che Motorola non è del tutto allaltezza. Si trova a fluttuare tra due posizioni di mercato: non è lacquisto economico per cui la serie G è sempre stata conosciuta, mentre bussa alla porta di modelli di fascia media superiore. Anche alcune delle funzionalità del Plus non hanno molto senso: la mancanza di NFC significa che non è possibile Android Pay dallo scanner di impronte digitali incluso.

Ma non possiamo parlarne male come telefono in generale. Motorola, ora sotto il comando di Lenovo, ha risolto i problemi di progettazione con i precedenti modelli della serie G. Ma è cambiato anche ciò che riguarda Moto G. In questa nuova forma gonfiata da 5,5 pollici e con un sacco di funzioni schiacciate nel corpo, non serve più il suo ruolo di ultra budget.

Ci piace ancora molto il G4 Plus, ma se stai cercando un acquisto davvero economico, a quanto pare, il Moto G4 standard fa la maggior parte di ciò di cui hai bisogno.

Recensione Motorola Moto G4 Plus: più e meno

Recensione Motorola Moto G4 Plus: più e meno

4.0 stelle
Pro
  • Design migliore e più audace rispetto a prima
  • Espansione microSD
  • Durata della batteria solida e caricabatterie rapido TurboPower inclusi nella confezione
  • Potrebbero essere di fascia media ma in grado di gestire la maggior parte delle app
Contro
  • Nessun NFC quindi nessun Android Pay (sembra sciocco considerando lo scanner di impronte digitali)
  • Il prezzo lo mette in una posizione di mercato controversa
  • Lo standard G4 fa molto di ciò di cui hai bisogno

squirrel_widget_138113

Recensione Motorola Moto G4 Plus: Design

In termini di design, il G4 Plus è praticamente identico al G4, tranne per lo scanner per impronte digitali a forma quadrata con bordi arrotondati molto evidente sul davanti. Che assomiglia troppo a un pulsante che non possiamo smettere di provare a premere, il che non è eccezionale in termini di design.

Pocket-lintmotorola moto g4 plus recensione immagine 7

Nel complesso, quindi, i nostri pensieri sul G4 Plus sono più o meno gli stessi del G4 normale. È abbastanza grande in mano per un normale telefono, le sue dimensioni di 153 x 76,6 mm sono necessarie per contenere quel display da 5,5 pollici. Con 9,8 mm è un po più sottile rispetto ai precedenti modelli Moto G, ma non è certo un telefono sottile.

LEGGI: Recensione Moto G4: il telefono economico diventa grande, rimane in carica

Laspetto del Plus, come il G4 standard, è anche più sofisticato dei precedenti modelli Moto G. Ha eliminato le "barre" dargento non così belle attorno alle griglie degli altoparlanti che hanno trascinato giù il Moto G di terza generazione.

È anche rivestito con un rivestimento protettivo, chiamato P2i, il che significa che le sue parti interne sono idrorepellenti. Molto utile in caso di caduta accidentale in una pozzanghera/lavello/vasca.

Pocket-lintmotorola moto g4 plus recensione immagine 11

Ci piace piuttosto laspetto del retro in policarbonato rimovibile testurizzato, poiché evita di sembrare troppo economico. Può essere personalizzato utilizzando Moto Maker (lo strumento di ordinazione per la personalizzazione dellazienda) al momento dellacquisto per avere anche tutti i tipi di opzioni di colore, senza influire sul prezzo.

Tuttavia, al prezzo di £ 229 è solo £ 80 in meno di OnePlus 3, che ha una struttura interamente in metallo molto migliore. In questo senso, il G4 Plus ha perso il senso di essere un telefono veramente economico: è un po troppo costoso per essere considerato nello stesso quadro di riferimento del Moto G originale.

Recensione Moto G 2016 Plus: Schermo

Il nuovo Moto G sfoggia un display da 5,5 pollici con risoluzione Full HD (1920 x 1080 pixel, con una densità di pixel di 401ppi). Non ad altissima risoluzione, ma fa il suo lavoro egregiamente. Non ci siamo comunque sentiti come se i nostri occhi stessero fissando pixel quadrati giganti.

Pocket-lintmotorola moto g4 plus recensione immagine 3

Come abbiamo detto del G4 standard, tuttavia, non è il display più luminoso in circolazione, in linea con il suo posizionamento economico. Non può raggiungere lo stesso livello di luminanza del nostro LG G5, ad esempio, ma è comunque più che sufficiente per sopravvivere alle condizioni di illuminazione sia interne che esterne da tutti i tipi di angoli di visualizzazione.

Abbiamo anche notato che lo schermo del G4 Plus ha una sfumatura giallastra e più fangosa rispetto al G4 standard. Questo può variare a seconda del dispositivo, poiché ciascuno non sarà specificamente bilanciato per adattarsi, ma è comunque un punto da notare. In definitiva, nei nostri dispositivi di prova, è preferibile il G4 standard (nonostante entrambi abbiano schermi identici).

Recensione Moto G4 Plus: prestazioni

Ora le prestazioni del G4 Plus sono lunica parte principale in cui il telefono potrebbe essere migliore dello standard G4. Ma nel caso della nostra unità di prova non è così: al suo interno viene fornita la stessa RAM da 2 GB e il processore Qualcomm Snapdragon 617.

Ora, utilizzando Moto Maker, è disponibile unopzione RAM da 4 GB: è sufficiente acquistare la versione di archiviazione integrata da 64 GB del telefono. È di nuovo un po più costoso, però, a £ 264. E poiché non abbiamo ricevuto questo modello per la revisione, non possiamo dire quanta reale differenza faccia nella pratica. Nessuna RAM da 6 GB come per OnePlus 3 da vedere qui.

Se si opta per il G4 Plus da 32 GB, allora le sue prestazioni sono identiche a quelle del G4 standard. Abbiamo eseguito le stesse attività con entrambi i telefoni e i risultati sono gli stessi: quando si gioca a Farm Heroes Saga, ad esempio, tutte le animazioni sono belle e fluide senza balbettii, ma cè un ritardo di 15 secondi per caricare il app. È davvero unesperienza di fascia media.

Recensione Moto G Plus: scanner di impronte digitali

Unevidente differenza di prestazioni nel Plus è linclusione di uno scanner di impronte digitali. Ok, quindi assomiglia troppo a un pulsante, ma per come funzionano gli scanner funziona abbastanza bene.

Pocket-lintmotorola moto g4 plus recensione immagine 2

La pressione multipla di dita/pollice per registrare una stampa richiede poco tempo, con il telefono che ti guida attraverso il processo. Si tratta quindi di far scivolare la cifra registrata sullo scanner per laccesso rapido, che è preferibile allimmissione del PIN o della sequenza.

Ci sono problemi però. Uno, non è lo scanner più veloce sul mercato; due, preferiamo di gran lunga gli scanner incassati sul retro dei telefoni per motivi di praticità; e tre, non cè NFC.

Lascia che lultimo punto affondi per un momento: è il 2016, è tutto incentrato su Android Pay, ma senza quella funzione il G4 Plus rinuncia a un vantaggio molto ovvio. Pertanto linclusione dello scanner si sente autolesionista. In definitiva, il G4 Plus sembra il OnePlus 2, ma subito dopo il lancio di OnePlus 3, ovvero con un anno di ritardo, questo non basta.

Recensione Moto G4 Plus: durata della batteria

Il Moto G4 Plus sfoggia una batteria da 3.000 mAh, una capacità abbastanza generosa per un telefono con un chipset dalle specifiche relativamente basse. Questa è una buona notizia, tuttavia, poiché significa prestazioni della batteria decenti che ti aiuteranno facilmente nel corso della giornata. Non abbiamo pensato che fosse diverso dal G4 standard, ma luso pesante della fotocamera e la scansione delle impronte digitali potrebbero costare un po più di consumo energetico.

Pocket-lintmotorola moto g4 plus recensione immagine 4

Come prima, Motorola rivendica 24 ore di utilizzo. Lo abbiamo trovato ottimista, ma abbiamo visto il 30% di batteria rimasta nel serbatoio prima di andare a dormire. Non è affatto male.

La cosa migliore è linclusione del caricabatterie TurboPower nella confezione del G4 Plus, che è grosso modo il rebranding dellazienda di Qualcomm Quick Charge 2.0, il che significa tempi di ricarica super rapidi. Da zero a pieno ci vogliono circa 90 minuti, ma la batteria può riempirsi più rapidamente ovunque fino al segno dell80%. Il G4 standard supporta questa tecnologia della batteria, ma non include il caricabatterie nella confezione (è un accessorio da £ 25).

Miglior smartphone 2022: testiamo, valutiamo e classifichiamo i migliori telefoni cellulari disponibili per l'acquisto

Recensione Moto G 2016: Software

Oltre a programmare il sensore di impronte digitali e qualsiasi interazione con lapp possibile con questa funzione, non ci sono differenze tra il software del G4 Plus e il G4 standard. Il che è una buona cosa, perché questo telefono è basato su Android di livello base senza troppi problemi.

motorola moto g4 plus recensione immagine 15

Ci sono alcune aggiunte Moto, come sempre, come i controlli gestuali, che sono in definitiva simili ai precedenti telefoni Moto G, E e X. Tuttavia, poiché Android è diventato più sofisticato nel tempo, Motorola ha filtrato limporto offerto per evitare duplicazioni. Il risultato è unesperienza senza complicazioni.

Quei controlli gestuali ti permetteranno di fare cose come capovolgere il telefono per silenziarlo o fare unazione di taglio con il telefono in mano per accendere la torcia. Cè unopzione di visualizzazione per darti notifiche ambientali e impostazioni dellora dello schermo scuro per evitare disturbi durante la notte. E questo è tutto. Buon lavoro.

Recensione Moto G4 2016: Fotocamere

Ecco lultima grande differenza che Plus aggiunge allo standard G4: la sua fotocamera posteriore non è solo più risoluta, a 16 megapixel (non 13 MP), ma offre anche un sistema di autofocus laser per una messa a fuoco migliorata in condizioni di scarsa illuminazione. Lapertura, a f/2.0, è la stessa, così come la selfie cam frontale da 5 megapixel.

motorola moto g4 plus recensione immagine 14

Altrimenti limplementazione della fotocamera è la stessa tra due dispositivi. Lapp dedicata alla fotocamera è veloce da caricare e nella sua modalità automatica predefinita offre HDR one-touch (high dynamic range - utilizzato per bilanciare ombre e luci), flash e opzioni di autoscatto a sinistra. Cè anche una modalità pro, che si trova tra le altre opzioni video e panorama (tramite licona in alto a destra).

La messa a fuoco consiste nel toccare lo schermo, dove è possibile regolare un esposimetro circostante per compensare secondo necessità. Tuttavia, non è particolarmente adatto alla messa a fuoco ravvicinata, e quando mette a fuoco in modo errato il punto di messa a fuoco torna al centro per il secondo tentativo, il che è fastidioso.

La messa a fuoco in condizioni di scarsa illuminazione è abbastanza buona grazie allautofocus laser, ma non è ancora la più rapida che troverai su uno smartphone. Anche in questo caso, però, si tratta di un budget: il G4 non corrisponderà al Samsung Galaxy S7 edge, ad esempio.

Pocket-lintmotorola moto g4 plus recensione immagine 17

Oltre allauto, puoi amplificare le cose e assumere il pieno controllo manuale in modalità pro. Ciò significa pieno controllo su bilanciamento del bianco, sensibilità ISO, messa a fuoco manuale, compensazione dellesposizione e, cosa insolita per uno smartphone, velocità dellotturatore (questo sarà controllato elettronicamente e significa che puoi optare per 1/8000 di secondo per congelare soggetti in movimento più veloce, o manualmente impostare la fotocamera su unesposizione di 1/2 secondo più lunga per gli scatti notturni, supponendo che il telefono sia fermo e supportato).

Il layout dei singoli cursori di controllo manuale li rende facili da usare, anche se sono un po impegnati in termini di dominare lo schermo quando sono tutti visualizzati. Ma sospettiamo che la maggior parte utilizzerà semplicemente la modalità automatica e attiverà e disattiverà lHDR a seconda che una scena richieda il bilanciamento di ombre e luci.

Pocket-lintmotorola moto g4 plus recensione immagine 23

In termini di risultati, nonostante la risoluzione extra, non cè una grande differenza tra G4 e G4 Plus: gli scatti in buona luce vanno bene, mentre in condizioni di scarsa illuminazione causano alcuni problemi con il rumore dellimmagine, come troverai da quasi tutte le fotocamere del telefono.

Quindi, anche se le differenze tra i due dispositivi non sono drammatiche, forse, dato che i telefoni economici vanno, la fotocamera del Moto G4 Plus è tra le migliori che troverai a questo prezzo. Anche se quel prezzo si è insinuato in varie iterazioni nel corso degli anni.

squirrel_widget_138113

Per ricapitolare

Ci piace ancora molto il G4 Plus, ma se stai cercando un acquisto davvero economico, a quanto pare, il Moto G4 standard fa la maggior parte di ciò di cui hai bisogno.

Scritto da Mike Lowe.