Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Ditalini? Il Moto Force potrebbe essere il telefono di punta ideale per chi è incline a far cadere il proprio smartphone sui registri, poiché è il primo telefono a offrire uno schermo infrangibile. Bene, se si esclude il Droid Turbo 2, il nome dello stesso telefono negli Stati Uniti.

Ma il Moto Force è tutto ciò che è, ehm, rotto per essere, o non è più qualificato di uno di quei righelli "infrangibili" dellastuccio dei tuoi giorni di scuola (il tipo che si spezzava sempre a metà)?

Abbiamo vissuto con uno come nostro telefono principale per un paio di mesi per vedere se il suo schermo può resistere agli abusi quotidiani meglio della concorrenza, e non solo a quei test di caduta inventati.

Il nostro parere veloce

Il Motorola Moto Force ha un grande potenziale come telefono di punta, ma manca di entusiasmo, è costruito in modo massiccio e, in definitiva, non riesce a offrire una vera esperienza di punta rispetto alla concorrenza.

Non sembra neanche la parte (il OnePlus 2 costa la metà ed è più bello, anche se è meno potente) e mentre quello schermo infrangibile può mantenere la sua promessa di essere proprio questo, è tuttaltro che indistruttibile - esibendo gli stessi graffi e dinks come qualsiasi altro schermo che abbiamo usato.

Tuttavia, ci sono ovvi punti salienti, tra cui una solida durata della batteria, un discreto software Moto complementare per aiutare il sistema operativo Android 6.0 e un livello di prestazioni di punta per lavvio.

Ma, e nonostante quello schermo infrangibile, il Moto Force non è tutto ciò che è stato immaginato. Dopotutto, questo è un telefono da 500 sterline.

Recensione di Motorola Moto Force: non tutto è rotto per essere

Recensione di Motorola Moto Force: non tutto è rotto per essere

3.5 stelle
Pro
  • Lo schermo infrangibile fa proprio questo
  • Durata della batteria solida
  • Prestazioni elevate
Contro
  • Schermo non indistruttibile
  • Stile poco convincente e si sente meno ammiraglia della concorrenza
  • Fotocamera così così
  • Costosa

Recensione Moto Force: design non così eccezionale

Motorola è ben nota per la produzione di telefoni economici, unarea in cui eccelle. Lultimo Moto G e l ancora più economico Moto E sono tra i migliori telefoni che puoi acquistare con pochi soldi. Il problema è che la Force si spinge bene nel territorio di punta dato il suo prezzo iniziale di £ 499 (per il modello da 32 GB; è £ 534 per il 64 GB; uno slot microSD significa che lespansione di 2 TB è possibile in entrambi i modelli) - non è il livello base di budget Moto a cui siamo in genere abituati ( ignorando lo stile Moto chic ma non eccezionale, ovviamente ).

Il problema è che, in quanto telefoni di punta, il Force non offre uno stile particolarmente convincente. OnePlus 2 è la metà del prezzo e sembra e si sente meglio di questo Moto, il che non ha molto senso. Il pannello posteriore strutturato della Force sembra economico, non leader della categoria, e raccoglie tutti i tipi di sporcizia e detriti difficili da estrarre.

Pocket-lintmotorola moto force recensione immagine 2

È anche una grossa scimmia. Il retro curvo si estende da 7,6 mm a 9,2 mm, rendendo il Force spesso quanto alcuni dei vecchi telefoni Windows Phone che, a noi, sembrano già obsoleti.

Cè lovvio vantaggio delle dimensioni fisiche, tuttavia, che è la durata della batteria: nel Force cè una cella da 3760 mAh che dura per un buon periodo di tempo, facilmente nel territorio di due giorni anche dopo un uso prolungato.

Recensione Moto Force: un biscotto davvero duro?

Per un telefono intitolato Force, ci aspettavamo grandi cose quando si trattava di una robusta qualità costruttiva. Il che, per i nostri soldi, è troppo lontano dalla verità. Laltoparlante anteriore superiore, che ha una barra metallica - il tipo che non ci è mai piaciuto laspetto nella configurazione Moto G - ha una verniciatura che si graffierà in pochi giorni anziché in settimane. Difficilmente duro.

Anche lo schermo non è indistruttibile. Si proclama infrangibile, cosa a cui apparentemente riesce: abbiamo lanciato il telefono dalla scrivania al pavimento e labbiamo davvero lasciato cadere (doh) anche quando eravamo in giro. Non è in frantumi, quindi spunta quella casella. Tuttavia, lo schermo non è certamente rimasto illeso: il nostro telefono di prova ha segnato un sacco di graffi dal normale utilizzo e cè anche un nick abbastanza significativo anche nel pannello, quindi croce in quella scatola.

Pocket-lintmotorola moto force recensione immagine 10

Come la nostra analogia con il righello dellastuccio, la Forza riesce in ciò di cui ha bisogno per rivendicare la sua infrangibilità, ma trattata con cura come per qualsiasi telefono di punta ed è altrettanto soggetta a danni.

A meno che ci sia un legame ufficiale di Star Wars (purtroppo, la forza non è con questo), non siamo del tutto convinti che questa particolare Forza rappresenti £ 500 ben spesi. A parte il rivestimento idrorepellente, forse, ma non è unimpermeabilità totale come, ad esempio, la linea Sony Aqua.

Recensione Moto Force: caratteristiche di punta

Tranne, ovviamente, che offre una varietà di funzionalità di punta che sono difficili da ignorare. Lo schermo OLED da 5,4 pollici con la sua risoluzione Quad HD (2560 x 1440) offre sicuramente ampio colore, luminosità e risoluzione. Quella densità di 540ppi sicuramente grida di più rispetto al design generale del telefono.

Ma, e come tutti i dispositivi Android quasi di serie (al momento della scrittura esegue Android 6.0, dopo laggiornamento a metà delluso) non cè alcun vantaggio significativo per la risoluzione, in quanto non ci sono opzioni di app a schermo diviso, a differenza di quelle trovate in piattaforme Android re-skin, come TouchWiz di Samsung o EMUI di Huawei ( è in arrivo, dalla versione 4.0, nel Mate 8 ).

Pocket-lintmotorola moto force recensione immagine 3

Poi cè il potere. Con un processore Qualcomm Snapdragon 810 octa-core da 2.0 Ghz a bordo, abbinato a 3 GB di RAM LPDDR4 e alla GPU Adreno 430 ( non la versione 330 non così calda che abbiamo trovato vacillante nel OnePlus X, ad esempio ) è sicuramente un fiore allocchiello configurazione. Tutto funziona senza intoppi e rapidamente come ci si aspetterebbe da un telefono da £ 500, anche se non troviamo il caricamento delle app così veloce come abbiamo visto in alcuni concorrenti, come il Samsung Galaxy S6 .

Tuttavia, quando la configurazione Snapdragon 810 ha fatto il suo debutto nel Sony Z3+ è stato uno spettacolo scadente a causa del surriscaldamento e della limitazione della durata della batteria, lasciando un punto interrogativo sul fatto che fosse il processore o il design del telefono a costare le prestazioni. Nel Moto Force è chiaro che si tratta di design, con la durata della batteria che resiste per lunghi periodi. Perdi una carica con questa ammiraglia e non sarai alla disperata ricerca di una presa - e anche se ne hai bisogno, la ricarica rapida TurboPower significa ricariche veloci (la compatibilità Qi significa che è possibile anche la ricarica wireless, se si dispone del caricabatterie opzionale ).

Recensione Moto Force: software complementare

Nonostante esegua Android 6.0, il sistema operativo nativo di Google, Moto Force aggiunge unulteriore app Moto ombrello per fornire i suoi servizi su misura. Sono complementari piuttosto che incorporati nelle impostazioni principali del dispositivo e facili da accendere o spegnere.

Queste 3 custodie manterranno il tuo iPhone 13 sottile, protetto e dallaspetto fantastico

Carica lapp Moto e verrai accolto dai controlli Azioni, Voce e Display, che gestiscono rispettivamente linterazione fisica, i comandi vocali e la lettura e le notifiche a colpo docchio personalizzabili. Quindi, se vuoi mantenere lo schermo scuro per una determinata parte della giornata, selezionare quali app possono o non possono visualizzare le notifiche sullo schermo o fare in modo che il telefono annunci i messaggi ad alta voce (per quando guidi), è tutto a te.

Cè qualche scontro con i servizi integrati di Android, quindi personalizzare le cose in base alle tue preferenze ha più senso. Ma lapproccio leggero di Motorola è certamente il benvenuto, non è unaggiunta software pesantemente integrata, quindi se scegli di utilizzare i suoi vantaggi o di vivere felicemente senza ha conseguenze relativamente piccole da usare.

Pocket-lintmotorola moto force recensione immagine 12

Recensione Moto Force: Fotocamere

Le ultime caratteristiche principali a bordo sono le fotocamere, qui con sensore posteriore da 21 megapixel con obiettivo con apertura f/2.0 e sensore anteriore da 5 megapixel, sempre con apertura f/2.0. Sono una forza da non sottovalutare?

Non particolarmente. I risultati non sono male, di per sé, ma il Moto Force non è allaltezza del suo punto di vista di punta qui. Anche se lotturatore si attiva rapidamente con il tocco di un dito (grazie allautofocus a rilevamento di fase), la difficoltà nel tenere fermo il dispositivo durante le riprese ha fatto sì che molti dei nostri scatti mostrassero sfocature da movimento, ulteriormente esacerbate dalla tipica insistenza del dispositivo nelluso bassa sensibilità, tratto tipico di molti smartphone.

Forse non è una sorpresa, tuttavia, poiché con ISO 800 - che è il massimo che siamo riusciti a convincere la fotocamera a spingersi in una varietà di situazioni di scarsa illuminazione - cè molto rumore di colore screziato ( vedi il viola nei cieli, per esempio ) e le immagini sono abbastanza morbide.

Scatta con una luce migliore e il punto di ingresso ISO 50 è migliore, ma manca ancora di dettagli critici a unispezione più ravvicinata. Lopzione HDR (high dynamic range) funziona bene, tuttavia, e lopzione ampia apertura aiuta anche ad ammorbidire gli sfondi quando si scatta più vicino al soggetto.

Pocket-lintmotorola moto force recensione immagine 18

Mancano modalità intelligenti, con soggetti in movimento apparentemente non registrati e, quindi, che spesso mostrano sfocatura del soggetto (di nuovo, una resistenza allaumento della sensibilità in parte la causa). Anche le fotocamere entry-level in questi giorni hanno una selezione automatica intelligente delle scene.

Tuttavia, le prestazioni della fotocamera guadagnano alcuni punti Brownie per la messa a fuoco con clic e trascinamento e il controllo della compensazione dellesposizione, che funziona egregiamente.

La modalità film funziona fino alla risoluzione 4K (3480 x 2160) grazie al processore serio sotto il cofano, che è decisamente positivo, anche se una caratteristica di punta sempre più standard in questi giorni.

Per ricapitolare

Il Motorola Moto Force ha un sacco di potenziale come telefono di punta, ma manca di entusiasmo, è costruito in modo massiccio e, in definitiva, non riesce a offrire una vera esperienza di punta rispetto alla concorrenza.

Scritto da Mike Lowe.