Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Huawei è unazienda sempre più difficile da ignorare quando si cerca un nuovo smartphone. Indipendentemente da quale sia il tuo budget, lazienda ha qualcosa a disposizione che di solito è competitivo, sia attraverso i propri dispositivi del marchio, sia attraverso il suo marchio Honor più incentrato sulla moda.

Ma con così tanti telefoni disponibili, può creare confusione. Forse non più che con lultimo Huawei P Smart con schermo 18:9 economico. In quasi tutti i modi misurabili è lo stesso dellHonor 9 Lite , tranne che costa inspiegabilmente di più. È una valida alternativa al telefono Honor o solo un inutile esercizio di saturazione del mercato?

Il nostro parere veloce

Rispetto ai telefoni di punta, Huawei P Smart lascia a desiderare. Sono necessari miglioramenti nella durata della batteria e nel reparto prestazioni per renderlo una raccomandazione facile.

Tuttavia, rispetto ad altri telefoni da £ 200 a £ 250, regge abbastanza bene grazie a un display decente, un design sottile e un aspetto moderno. Confusamente, tuttavia, lHonor 9 Lite – che è essenzialmente lo stesso telefono con una finitura più originale e più fotocamere – costa £ 30 in meno senza motivo apparente.

Nel complesso, se stai cercando un telefono sensato che puoi acquistare a titolo definitivo o ottenere un contratto mensile conveniente, Huawei P Smart è unopzione sensata. Attualmente è unesclusiva di Vodafone nel Regno Unito, dove è possibile acquistarlo per £ 229 o con un contratto da £ 9 al mese.

Alternative da considerare

Pocket-lintHonor 9 Lite Recensione immagine 1

Honor 9 Lite

scoiattolo_widget_143570

Come abbiamo detto, il motivo principale per considerare lHonor 9 Lite è che è quasi identico al P Smart. Tranne che costa meno, non è limitato a Vodafone e offre una finitura più lucida e probabilmente più attraente. Tuttavia, quel retro lucido lo rende un po più scivoloso e attira più facilmente le impronte digitali.

Leggi larticolo completo: recensione Honor 9 Lite

Pocket-lintmoto g5 recensione immagine 1

Moto G5

scoiattolo_widget_140390

La serie G ha una forte storia di possesso del mercato dei telefoni economici, arrivando con un prezzo leggermente ridotto rispetto a Huawei. Detto questo, il Moto è più grosso, meno potente e non sembra così eccezionale... ma è previsto un aggiornamento G6 nel prossimo futuro.

Leggi larticolo completo: Recensione Moto G5

Pocket-lintImmagine hardware Vodafone Smart V8 1

Vodafone Smart V8

Nello Smart V8, Vodafone è riuscita a lanciare un telefono che costa solo £ 160, ma che sembra un dispositivo molto più costoso. È anche bloccato su Vodafone, che potrebbe vederlo lacquisto ancora più sensato.

Leggi larticolo completo: recensione Voda Smart V8

Recensione Huawei P Smart: il design intelligente non ha prestazioni allaltezza

Recensione Huawei P Smart: il design intelligente non ha prestazioni allaltezza

3.5 stelle
Pro
  • Design solido ed elegante
  • Lo schermo è naturale e nitido
  • Il software EMUI sta diventando molto più piacevole da usare
  • Scanner di impronte digitali ben posizionato per un accesso rapido
  • Jack per cuffie da 3
  • 5 mm
Contro
  • Può balbettare un po a volte
  • Fa fatica a rendere la grafica a piena risoluzione
  • La durata della batteria dovrebbe essere migliore
  • Nessuna ricarica rapida
  • Fotocamere così così
  • Honor 9 Lite ha più senso (ed è più economico)

squirrel_widget_143623

Design

  • Corpo in alluminio, frontale in vetro
  • Scanner per impronte digitali posteriore
  • Jack per cuffie da 3,5 mm
  • 150,1 x 72,1 x 7,5 mm; 165 grammi

Se cè un elemento del P Smart che è diverso dallHonor 9 Lite, è il design. Se non vuoi un telefono brillante e scintillante, il P Smart è una scelta più sensata.

Con una larghezza di soli 72 mm, è molto facile da tenere in una mano. Per riferimento, è circa 5 mm più largo di un iPhone 8, ma Huawei ha un display più grande da 5,65 pollici. Nonostante sia compatibile con il palmo, essendo un telefono a schermo lungo significa che è ancora difficile raggiungere la parte superiore del display senza spostare la presa da qualche parte.

Pocket-lintImmagine hardware Huawei P Smart 2

Come ci si aspetterebbe, la parte anteriore del P Smart è principalmente schermo. Tuttavia, non è completamente privo di cornice. Cè una cornice sottile su entrambi i lati, così come la cornice superiore e inferiore. La parte superiore riproduce lauricolare, il LED di notifica e la fotocamera frontale, mentre la parte inferiore ha il logo Huawei. È un aspetto piuttosto semplice, attraente e sobrio; uno che non entusiasma né offende particolarmente.

È una storia simile sul retro, dove lunica cosa che spezza la finitura nera sono le sottili linee cromate che separano il telaio in metallo dai cappucci di plastica nella parte superiore e inferiore, che fungono da finestre dellantenna. Sia il sensore di impronte digitali che la doppia fotocamera sono abbinati al colore del retro nero, per garantire che il telefono abbia un aspetto elegante e minimale. È qualcosa che non ottieni dallultra lucido Honor 9 Lite.

Vale la pena notare che, insieme alla struttura stretta, i bordi arrotondati del P Smart contribuiscono a dare una sensazione più ergonomica. Allo stesso modo, il posizionamento del sensore di impronte digitali è facilmente raggiungibile per un dito indice. Le fotocamere sono posizionate proprio nellangolo in alto a sinistra e sporgono leggermente.

Per quanto riguarda quei bordi arrotondati, sono punteggiati dalla solita collezione di porte e pulsanti. Il bordo inferiore ha la griglia dellaltoparlante singolo, la porta Micro-USB (sì, nel 2018 sembra obsoleta) e il jack da 3,5 mm (evviva che lo tenga).

Pocket-lintImmagine hardware Huawei P Smart 7

Se ci sono critiche per il design, troviamo che è solo un po banale. Per alcuni, tuttavia, sarà unottima cosa. È solido, non attira lattenzione su se stesso e si adatterà alla tua vita quotidiana senza difficoltà.

Schermo

  • Display FullView 18:9 FullView da 5,65 pollici (2160 x 1080) (428ppi)

Una cosa che vedremo ancora di più nel 2018 sono gli schermi con proporzioni più lunghe. La tendenza 18:9 è iniziata con lLG G6 nel 2017 e da allora ha continuato ad apparire sui telefoni di punta di altre aziende. Per il 2018 si stanno facendo strada su dispositivi ancora più convenienti.

Considerando il suo prezzo, lo schermo del P Smart è fantastico. È un pannello LCD, il che significa che non ottieni lo stesso contrasto o colori di un pannello AMOLED, ma posizionalo accanto a un iPhone 8 Plus o Huawei Mate 10 Pro - entrambi utilizzano LCD - e regge abbastanza bene.

Pocket-lintImmagine hardware Huawei P Smart 8

Per impostazione predefinita, il display del nostro P Smart era notevolmente più caldo e un po più scuro di un equivalente iPhone, ma non dimentichiamo che è un telefono che ti costerà più del doppio del prezzo richiesto da Huawei. È anche importante notare che allinterno del software Huawei è possibile personalizzare il colore del display, scegliendo tra un numero quasi illimitato di tonalità utilizzando una ruota dei colori. Se lo vuoi più fresco, più verde, più rosa o più arancione, puoi farlo così. Quando abbiamo finito, sembrava altrettanto nitido e leggermente più fresco delliPhone.

Le migliori offerte telefoniche del Black Friday 2021: Samsung, OnePlus, Nokia e altro

Prestazione

  • Kirin 659 octa-core (4x 2,36 GHz e 4x 1,7 GHz)
  • 3 GB di RAM, 32 GB di spazio di archiviazione, slot per schede microSD

Un problema con questo display, che è un problema di prestazioni piuttosto che del pannello stesso, è che il video e la grafica spesso vengono visualizzati a una risoluzione inferiore. Scegliendo un video Netflix, ad esempio, il P Smart impiegherebbe alcuni minuti prima che lo streaming diventi unimmagine nitida, se mai funzionasse. A volte è rimasto a una risoluzione bassa e frastagliata per tutto il tempo che abbiamo guardato.

Alcuni giochi giravano alla massima risoluzione, ma altri - South Park: Phone Destroyer - rendevano parte della grafica a risoluzioni estremamente basse, cosa che non accade con i dispositivi di fascia alta.

Non è stato nemmeno lunico problema di prestazioni del display che abbiamo riscontrato. Come la maggior parte degli altri telefoni con schermo 18:9, cè unarea nelle impostazioni per scegliere quali app mostrare a schermo intero e quali no (nel caso in cui alcune non vengano visualizzate correttamente in 18:9). Il problema è che solo le app presumibilmente non ottimizzate per 18:9 vengono visualizzate qui, il che significava solo 15-20 per noi, nonostante avessimo dozzine di app installate. Penseresti che se lapp fosse "ottimizzata" questo non sarebbe un problema.

Huawei P Smart Software immagine 1

Diverse app hanno posto problemi a causa di ciò. Alcuni riempivano lo schermo ma hanno parti chiave tagliate. La riproduzione di video nellapp BBC Sport vedrebbe i controlli video inaccessibili. Giocare a Injustice 2 vedrebbe i pulsanti in alcuni menu, come quando si aggiorna XP (o si tenta di farlo), tagliati fuori dalla parte inferiore dello schermo.

Se sei un appassionato giocatore di telefonia mobile, potrebbe quindi essere meglio cercare altrove. Oltre al problema di risoluzione, alcuni giochi più intensi richiedono unetà per caricarsi, mentre altri falliscono. Abbiamo provato più volte a far funzionare Asphalt Extreme, ma si è bloccato sulla schermata di caricamento. Abbiamo avuto unesperienza simile anche con Hitman Sniper.

Software

  • Android Oreo 8.0 con sistema operativo Huawei EMUI 8.0

Abbiamo già visto lEMUI 8.0 di Huawei. È la versione della skin Android di Huawei che funziona su Android 8.0 Oreo ed è in gran parte la stessa sul P Smart come su altri telefoni Huawei e Honor.

Gli elementi Oreo-ified sono per lo più nascosti in background, ma ottieni lapp delle impostazioni ora più condensata, che raggruppa le opzioni in un minor numero di intestazioni delle impostazioni principali. Ci sono anche badge app quando le notifiche sono in attesa. Tieni premuta licona dellapp quando viene visualizzato un punto e otterrai un menu a comparsa attivabile, che include quegli avvisi.

A differenza di alcune versioni precedenti di EMUI, ora puoi scegliere se desideri lApp Drawer o un approccio all-app su homescreen simile a iPhone.

Essendo unesclusiva Vodafone attualmente significa che hai le app My Vodafone e "Start" preinstallate come standard. Ma questo è tutto per quanto riguarda Voda-bloat. Cè anche la solita selezione di app Huawei standard: Meteo, Calendario, Torcia, Temi, Suggerimenti, Orologio, Calcolatrice, Bussola, Contatti, Download, File, Radio FM, Galleria, Salute, HiCare e Gestione telefono, tra le altre.

Se tutto ciò di cui hai bisogno dal tuo telefono sono queste app di base e social network, tra le altre funzioni di base, il P Smart si comporta adeguatamente bene. Il suo processore personalizzato HiSilicon Kirin 659 è più che in grado di gestire le attività quotidiane, passando da app a schermo. Tuttavia, abbiamo notato un po di ritardo e balbuzie tra il tocco dello schermo e lazione a volte, quindi non aspettarti unesperienza super reattiva.

Durata della batteria

  • batteria da 3.000 mAh; Ricarica micro-USB
  • Nessuna ricarica rapida

Un altro elemento delle prestazioni che ci ha lasciato a desiderare è stata la durata della batteria, una sorpresa data la capacità della batteria a bordo. Riteniamo che un utente leggero supererebbe molto probabilmente un giorno senza bisogno di collegarsi, ma gli utenti da moderati a pesanti dovranno sicuramente raggiungere il caricabatterie prima che finisca un giorno.

Abbiamo finito la maggior parte dei giorni con meno del 20% rimanente, e questo se non labbiamo martellato troppo con la nostra consueta selezione di giochi casuali. Nella nostra esperienza, giocare a circa unora di gioco è stato sufficiente per abbassare la batteria del 20-25%.

Pocket-lintImmagine hardware Huawei P Smart 6

Anche la ricarica è un po un problema: poiché il P Smart utilizza una presa Micro-USB, non la connessione USB Type-C più recente, la sua velocità di ricarica non è la più recente e migliore. Il che significa più tempo alla spina per consegnare le ricariche, che è tempo che potresti non avere.

Macchine fotografiche

  • Doppia fotocamera da 13 MP + 2 MP sul retro
  • Fotocamera frontale da 8 MP
  • Video 1080p a 30 fps

Il P Smart porta una doppia fotocamera sul retro, mentre una singola fotocamera si trova nella parte anteriore. Non offre la grande vendita di quattro fotocamere come lHonor 9 Lite.

La coppia posteriore del P Smart utilizza solo la fotocamera da 13 MP per catturare effettivamente le immagini, tuttavia, poiché quella da 2 megapixel viene utilizzata interamente per acquisire dati di profondità, che possono essere utilizzati successivamente nel software per applicare effetti "bokeh" falsi per sfondi sfocati in Ritratto modalità. Funziona abbastanza bene, ma puoi anche aspettarti alcune imprecisioni, specialmente quando guardi da vicino.

In buona luce, il P Smart è reattivo e può scattare foto abbastanza rapidamente, anche mettendo a fuoco in tempo utile. Ma il tempo di avvio dellapp e il ritardo per la messa a fuoco in condizioni di scarsa illuminazione sono in netto contrasto con questo. Abbiamo avuto la strana occasione in cui lapp si è bloccata, ha ritardato lacquisizione o non ha risposto a una pressione sullo schermo. Questo a volte significa che la foto non è stata scattata o è stata scattata troppo tardi, risultando in unimmagine sfocata (spesso del pavimento, piuttosto che del soggetto). Questa mancanza di reattività intermittente non è troppo dissimile da quella che abbiamo sperimentato usando il telefono in generale (e anche dallHonor 9 Lite).

Le immagini della stessa P Smart sembrano abbastanza decenti, anche se la fotocamera fa fatica a gestire condizioni di luce contrastanti. Spesso le immagini risultano un po dure e prive di colore o vivacità. Anche con la modalità HDR attivata (è alta gamma dinamica), non sembra essere molto meglio. Inoltre, fa fatica a mettere a fuoco gli oggetti vicini allobiettivo, il che può essere frustrante durante luso.

Come per tutte le cose, si tratta di stabilire le vostre aspettative. Se la configurazione della fotocamera fosse fulminea, affidabile e gestisse facilmente condizioni di illuminazione difficili, non sarebbe un telefono da £ 230. Questa fotocamera si comporta esattamente come ci si può aspettare dal mercato in cui si trova, grazie a modalità come Ritratto, Panorama e persino il controllo manuale per la messa a punto dei controlli.

squirrel_widget_143623

Per ricapitolare

Rispetto ai telefoni di punta, Huawei P Smart lascia a desiderare. Sono necessari miglioramenti nella durata della batteria e nel reparto prestazioni per renderlo una raccomandazione facile. Tuttavia, rispetto ad altri telefoni economici, regge abbastanza bene grazie a un bel display, un design sottile e un aspetto moderno.

Scritto da Cam Bunton.