Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Quando Huawei ha presentato il Mate 9, lo ha messo in ombra rivelando in tandem un modello Porsche Design più piccolo e meglio progettato. Ma la disponibilità limitata di questultimo modello e il prezzo di 1.395 euro hanno chiaramente dimostrato che non era un modello per le masse.

Ora Huawei è andato e ha cambiato tutto, con la rivelazione del Mate 9 Pro: un doppelgänger Porsche Design, meno il marchio delledizione speciale, che assomiglia più che un po al Samsung Galaxy S7 edge .

Pocket-linthuawei mate 9 pro immagine di anteprima 7

Ciò significa uno schermo da 5,5 pollici (2560 x 1440; QHD), bordi curvi, scanner di impronte digitali posizionato frontalmente e pulsante home fisico, oltre a pulsanti capacitivi fuori dallo schermo. È disponibile solo in bianco o argento, lultimo dei quali non ama mostrare le impronte digitali sporche.

E pensiamo che sia molto più bello del più grande Mate 9. In realtà questo cosiddetto modello Pro avrebbe dovuto essere sempre il Mate 9. Peccato che Huawei non sia stata abbastanza audace da seguire quellidea dallinizio.

Pocket-linthuawei mate 9 pro immagine di anteprima 9

Il pulsante home fisico è un tocco interessante, in quanto è affiancato da due pulsanti capacitivi illuminati sul corpo del telefono stesso anziché sullo schermo. Troviamo che questi siano programmati back-to-front per il nostro uso e senza il riferimento visivo triangolo/cerchio/quadrato ci vorrà un po di tempo per abituarci a questo formato di controllo.

Per quanto riguarda le specifiche, il Pro offrirà lultimo processore quad-core Kirin 960 (2,4 Ghz) e il processore grafico Mali-G71. È molto potente, anche se le specifiche effettive sono un po in sospeso: Huawei ci dice che il telefono verrà fornito con 6 GB di RAM e 128 GB di memoria interna, ma i modelli in mostra al CES di questanno erano equipaggiati con 4 GB di RAM e Memoria interna da 64 GB.

Pocket-linthuawei mate 9 pro immagine di anteprima 2

Forse un passo indietro rispetto al modello Porsche Design, dopotutto? Il che è strano, poiché lo scopo del suo moniker Pro sarebbe sicuramente quello di spremere quel tocco in più di potenza.

  • Huawei Mate 9 vs Porsche Design edition: qual è la differenza?

Non cè alcun cambiamento nella disposizione della fotocamera, con la Pro che offre la stessa disposizione a doppia lente come parte della sua partnership con Leica. Ciò significa uno snapper da 12 MP a colori e uno da 20 MP in bianco e nero, entrambi con apertura f/2.2 e lunghezza focale equivalente di 27 mm.

Pocket-linthuawei mate 9 pro immagine di anteprima 3

Dal punto di vista del software, Mate 9 Pro esegue EMUI 5.0 su Android 7, il che, come abbiamo detto con Mate 9 (ehm, standard), offre unesperienza mista. Ci sono alcune grandi aggiunte come la doppia SIM e lapp gemella (per i doppi account WhatsApp/Messenger), ma gli avvisi di batteria senza fine e le autorizzazioni rigide frustrano.

Parlando di batteria, la cella da 4.000 mAh del Pro è estremamente capiente. Dubitiamo che durerà quanto il Mate 9 data la risoluzione più alta, ma farà esplodere facilmente i dispositivi Apple e Samsung di questo mondo fuori dallacqua ... non che questo Huawei sia impermeabile. Forse la prossima volta, eh?

Pocket-linthuawei mate 9 pro anteprima immagine 11

Altri punti di interesse del software in questa build di EMUI includono una nuova modalità studente (per cui i genitori possono controllare il profilo e laccesso dei propri figli) e Trustspace. Nessuno dei quali è sul nostro Mate 9 quotidiano standard.

Cè però un problema attuale: il Mate 9 Pro arriverà solo in Cina. Almeno per ora. Sospettiamo che un Huawei esperto lo rilascerà in tutto il mondo con una ricezione maggiore rispetto ai modelli Mate più grandi. Se, cioè, Samsung non ha qualcosa da dire sul suo aspetto...

Scritto da Mike Lowe.