Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Cè un detto sugli autobus: ne aspetti uno e poi ne arrivano tre contemporaneamente. Sebbene non possiamo applicare questa analogia vaga a Honor in particolare, il marchio ha avuto un flusso costante che arriva ogni tre mesi apparentemente per sempre ( Honor 10 , Honor View 10 ), inondando il mercato con varie opzioni di dimensioni: la fine del 2018 porta con sé una nuova era di ammiraglie convenienti: dal Poco F1 e Oppo F9 allHonor Play.

Il fulcro di tutti quei telefoni è che ridurranno il OnePlus 6 in termini di prezzo. E del lotto è lHonor Play che è probabilmente il più interessante in termini di design. Aggiungi un processore di fascia alta, una batteria considerevole e uno schermo abbastanza grande da farti pensare due volte allacquisto di un Samsung Note 9 e Honor sembra avere un telefono di fascia media molto esperto tra le mani.

Dopo ben due settimane di utilizzo con Honor Play come telefono di tutti i giorni, ecco cosa ne facciamo. Spoiler: è il telefono Honor più completo fino ad oggi e il suo prezzo lo rende un contendente per il miglior telefono a prezzi accessibili che i soldi possano comprare.

squirrel_widget_145468

Il nostro parere veloce

Negli ultimi anni è OnePlus che ha dominato il pollaio dei flagship a prezzi accessibili. Anche altri marchi se ne sono accorti e sono accorsi: dal Poco di Xiaomi all'Honor di Huawei, c'è una vasta gamma di scelta... la maggior parte dei quali non è disponibile nel Regno Unito.

L'Honor Play, tuttavia, sarà disponibile nel Regno Unito e in Europa (solo non negli Stati Uniti, scusate ragazzi e ragazze) per un incredibile prezzo di 279 sterline e 299 euro rispettivamente. Si tratta di un prezzo incredibile che sottopassa OnePlus di quasi duecento sterline.

Con il suo schermo enorme, le grandi prestazioni complessive, l'eccezionale durata della batteria, il design ponderato e il prezzo follemente buono, l'Honor Play non solo si mette in un posto competitivo, ma pulisce il pavimento con la sua concorrenza.

Recensione Honor Play: il miglior telefono economico del pianeta

Recensione Honor Play: il miglior telefono economico del pianeta

5 stars - Pocket-lint editors choice
Pro
  • Il prezzo incredibile lo rende il telefono sotto le 300 sterline da comprare
  • Design unbody in metallo
  • Durata della batteria eccezionale
  • Molta potenza (e GPU Turbo per i giochi extra)
Contro
  • Suono irritante della vibrazione
  • Sì
  • C'è una tacca
  • La finitura della vernice intorno alle fotocamere si graffia
  • Non batterà totalmente tutte le ammiraglie per tempo di caricamento/velocità

squirrel_widget_145468

Design e visualizzazione

  • Design unibody in metallo in quattro colori: Ultra Violet, Navy Blue, Midnight Black, Player Edition Red/Black
  • Display LCD IPS da 6,3 pollici, 19,5: 9, risoluzione 1080 x 2340, con notch
  • Scanner per impronte digitali posteriore
  • 157,9 x 74,3 x 7,5 mm; 176 g

Ogni volta che riceviamo un telefono Honor per la revisione, sembra un po diverso dallultimo. Abbiamo ripetutamente criticato questo approccio perché manca della sinergia che ci aspetteremmo da un determinato marchio. Con Honor è sempre un cambiamento di colore, finitura e tono.

Il Play ha un bellaspetto, però, con la sua parte posteriore opaca morbida al tatto e la sottile finitura blu navy. Altri modelli, come lHonor 10 , offrono finiture iperriflettenti e accattivanti; oppure cè il View 10 che è una tonalità più simile al gioco, ma più brillante e più attraente per le impronte digitali.

Tenendo a mente questi tre telefoni, Honor Play è un chiaro segnale visivo di quanto rapidamente si stia evolvendo la tecnologia di questa azienda. Abbiamo pensato che la cornice rifinita dellHonor 10 fosse impressionante (ed era nel febbraio 2018, appena sei mesi prima di scrivere questo articolo), ma il Play avanza ulteriormente nella forma, con meno cornice e bordi più ordinati. Non cè niente in questo telefono che non sembri un fiore allocchiello.

Leggi le specifiche e lo schermo da 6,3 pollici del Play potrebbe sembrare enorme, ma è perfettamente gestibile grazie al rapporto di aspetto 19,5:9, facendolo affondare in una sola mano senza problemi (a differenza di un iPhone 8 Plus , ad esempio, che troviamo troppo largo). La designazione LCD non è così entusiasmante come i neri profondi che otterrai da un pannello OLED, come quello dellHuawei P20 Pro , ma ha buoni angoli di visione e ampia luminosità (anche se potrebbe essere necessario aumentare lauto- luminosità per ottenerne abbastanza).

È interessante notare che lHonor Play sembra aver preso una pagina dal libro del Pixel 2 XL , poiché il suo schermo non è il più incisivo. Non è squallido, ma cè unintrinseca piattezza nella sua grafica quando la luminosità non è aumentata. E sai una cosa, ci piace piuttosto questo aspetto. È stato più notevole durante i giochi, come South Park: Phone Destroyer , dove fianco a fianco con un Pixel 2 XL e Huawei P20 Pro sembrava meno incisivo. Tuttavia, linclusione del vetro 2.5D di Play aiuta limmagine a sembrare completamente incorporata nel dispositivo, mentre il vetro esterno non è troppo riflettente per distrarre.

Pocket-lintImmagine recensione Honor Play 8

Oh, e potresti notare quella tacca lassù. Sì, il "tuffo" oscurante nella parte superiore dello schermo è lì per ospitare la fotocamera frontale, i sensori e il vivavoce. Non distrae se sei abituato a una tacca (e ce ne sono molte ora, è come la nuova norma), ma se non ti piace, può essere nascosto tramite software per creare un dispositivo dallaspetto più completo. Molte app ignoreranno automaticamente questa area superiore dello schermo comunque per un caricamento dello schermo completamente rettangolare.

Sul retro, il Play mostra la sua configurazione a doppia fotocamera nellangolo superiore. Questi sporgono leggermente, il che fa oscillare il dispositivo quando è piatto su un tavolo. Causa un altro problema: la vernice intorno alle lenti non è abbastanza resistente, poiché ha iniziato a esporre il metallo sottostante dopo appena una settimana di utilizzo. Almeno è un metallo lucido, tuttavia, poiché lintero dispositivo è costituito da un singolo guscio di metallo. È la costruzione del carattere, giusto.

Anche sul retro cè uno scanner di impronte digitali circolare. Forse è un po troppo in alto sul corpo, ma non esattamente difficile da raggiungere, e funziona molto bene con qualsiasi cifra che gli hai associato tramite la configurazione del software. In alternativa cè il solito PIN/schema di accesso – sebbene il PIN sia di sei cifre, non di quattro, che troviamo laborioso da inserire (sì, lo sappiamo, due interi ingressi extra, come viviamo?!). Tuttavia, non abbiamo avuto problemi con questo scanner, a meno che non si tentasse di accedere con le mani bagnate... il che è comunque una cattiva idea, poiché il Play non è impermeabile.

Le migliori offerte telefoniche del Black Friday 2021: Samsung, OnePlus, Nokia e altro

Pocket-lintHonor Play recensione immagine 2

Nel complesso il design dellHonor Play è realizzato. Ci sono alcune modifiche da apportare: consistenza del colore/finitura allinterno della gamma; vernice più dura intorno agli obiettivi della fotocamera; uno schermo OLED con più forme di visualizzazione preimpostate; PIN a quattro cifre per favore (pedante, sì); e il fatto incrollabile che lavviso di vibrazione suona semplicemente in modo orribile, ma abbiamo scoperto che sembra e si sente meglio del Poco F1 (che avevamo usato a tempo pieno prima di questo Honor) .

Hardware, software e durata della batteria

  • Processore octa-core Huawei Kirin 970, 4 GB di RAM, 64 GB di spazio di archiviazione
  • GPU Turbo per i giochi per ottimizzare la grafica
  • Batteria da 3750 mAh, ricarica rapida USB-C
  • Software EMUI 8.2 (su Android 8.1)

Sul fronte della potenza, lHonor Play non delude. Sebbene sia di prezzo medio, le sue specifiche sono tuttaltro che mediocri: il processore Kirin 970 di fascia alta è a bordo, che è lo stesso che troverai nellammiraglia Huawei P20 Pro .

Pocket-lintImmagine recensione Honor Play 7

Nel caso dellHonor, tuttavia, ci sono solo 4 GB di RAM, non i 6/8 GB più grandi che molti telefoni con specifiche elevate stanno attualmente utilizzando, il che potrebbe causare alcuni problemi di caricamento se hai molte app aperte contemporaneamente. Visto che abbiamo menzionato il Poco F1 (che ha un Qualcomm Snapdragon 845 e 6 GB di RAM), il telefono prodotto da Xiaomi è circa due secondi più veloce nellaprire app come Candy Crush e altri giochi. Una leggera differenza che mostra che lHonor è un baffo indietro, ma non è qualcosa che noterai mai nelluso isolato.

Quando hai caricato un gioco epico come PUBG Mobile , Honor ha un asso nella manica speciale: GPU Turbo. Questo software hardware bilancia lefficienza dellunità di elaborazione grafica, aumentando le prestazioni per un frame rate coerente e prestazioni fluide. Il che è un modo prolisso per dire che PUBG Mobile funziona in modo super fluido come se fosse caricato su un telefono di punta.

Tuttavia, GPU Turbo non è attualmente compatibile con molti giochi: PUBG Mobile , Asphalt 9 e Mobile Legends sono quelli che conosciamo, quindi cè spazio per progressi di compatibilità. Inoltre, non otterrai il pannello con frame rate super elevato di un Razer Phone o Asus ROG Phone da questo Honor, che è inerente allhardware del display. Tuttavia, aspettati un paio di fotogrammi al secondo in più di stabilità, che non è qualcosa per cui scuotere un bastone, questo è certo.

Pocket-lintHonor Play recensione immagine 5

Con tutto questo gioco e un carico di lavoro e vita da bilanciare, potresti presumere che la batteria dellHonor Play subirà un duro colpo. Ma questa è una delle aree di prestazioni più impressionanti del telefono. Dopo 18 ore di utilizzo in un giorno, abbiamo ancora il 45% di batteria residua. Nei giorni con sessioni di gioco più lunghe, oltre 16 ore di utilizzo hanno visto oltre il 20% di batteria rimanente. In breve: sforzati come vuoi, sarà molto difficile scaricare la batteria dellHonor Play in un solo giorno. E se giochi senza interruzioni, laggiunta della ricarica rapida tramite USB-C è un ulteriore vantaggio. La durata della batteria è eccezionale.

Alcuni dei complimenti per la batteria possono probabilmente essere assegnati alla configurazione del software. Il Play esegue il software EMUI di Huawei (sopra il sistema operativo Android 8.1 di Google), che è noto da tempo per essere, diciamo, "risoluto" riguardo alle app e allutilizzo della batteria. Nella sua veste di EMUI 8.2, tuttavia, non è prepotente nelle sue decisioni di limitare il potere alle app - infatti allinterno delle impostazioni ci sono molte regolazioni che puoi apportare per app per garantire unesperienza raffinata per la tua configurazione personale ( che, stranamente, è la direzione in cui Google si sta dirigendo con la sua ultima configurazione di Android 9 Pie ).

Altrimenti il software è a un punto in cui è stabile, facile da usare e non cè nulla di grave che possa ostacolare la tua esperienza. Certo, a Honor piace precaricare alcune app e ci sono ovvie duplicazioni di alcuni equivalenti di Google (Musica, Orologio, Calendario), ma è facile riorganizzare le schermate iniziali o attivare invece limpostazione del cassetto delle app a seconda di come ti piace organizzare e layout le tue app.

Ci sono anche vantaggi per EMUI. Se utilizzi una doppia SIM, App Twin consente la duplicazione di alcune app, come Facebook e WhatsApp, per diversi numeri di cellulare, quindi è possibile accedere ad account aziendali e personali sullo stesso dispositivo. Puoi anche separarli in "spazi" separati in modo che non vengano visualizzati tutti contemporaneamente, se preferisci.

Macchine fotografiche

  • Doppia fotocamera posteriore: 16 MP f/2.2 e 2 MP f/2.4 (per la misurazione della profondità e il ritratto con sfondo sfocato)
  • Fotocamera AI per la selezione automatica delle scene con intelligenza artificiale
  • Fotocamera frontale da 16 MP per selfie

Lultimo pezzo importante del puzzle è la configurazione della telecamera di Play. Composto da due fotocamere sul retro e una sul davanti, è un telefono posizionato come la maggior parte degli altri sul mercato in questo momento, con le doppie fotocamere utilizzate per catturare non solo le immagini ma anche la profondità che deve essere utilizzata dal software per Ritratto/sfondo sfocato scatti.

Pocket-lintImmagine software Honor Play 5

Non ci aspettavamo molto dalla fotocamera del Play e, sebbene alcuni recensori labbiano definita "così così", pensiamo che il sensore principale da 16 MP sia piuttosto abile. Gli scatti di Lego ravvicinati presentano molti dettagli nitidi; le montature a luce più bassa non vedono il colore totalmente esploso in un lavaggio blando; con solo un po di morbidezza e artefatti visibili negli scatti realizzati in condizioni molto più buie (come lesterno dellHotel Lace a Berlino di notte).

Anche la lettura della profondità, che può essere utilizzata nella sezione Aperture dellapp Fotocamera – è possibile selezionare da f/0.95 a f/16 (sfondo dal più sfocato al meno sfocato) – funziona bene per ammorbidire gli sfondi, come i quattro -esempio di mixer a canale nella nostra galleria. Non sempre funziona perfettamente al 100%, in particolare con bordi difficili come i capelli delle persone nei ritratti, ma è alla pari con la concorrenza.

Lapp Fotocamera include anche un pacchetto di modalità, dallauto, alla fotocamera AI (selezione della scena con intelligenza artificiale) e "Pro" completamente manuale. Questi sono disposti in un mix di scorrimento a sinistra/destra, fino al menu principale Altre impostazioni, che può sembrare un po un guazzabuglio passare da uno allaltro. Tuttavia, poiché puoi premere e trascinare per la compensazione dellesposizione e premere per mettere a fuoco è relativamente veloce da fare, non cè bisogno di passare unetà a scavare attraverso molte delle modalità.

Per ricapitolare

Il miglior telefono dell'azienda fino ad oggi e ad un prezzo semplicemente incredibile. Questo è un telefono serio, uno abbastanza forte da togliere gli occhi di dosso a OnePlus e alla sua imminente concorrenza per un taglio di prezzo.

Scritto da Mike Lowe. Modifica di Stuart Miles.