Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Google Pixel è la panacea dei telefoni Android, progettato per mostrare cosa puoi fare con il software Android puro, sintonizzato sullhardware progettato da Google. Il suo pezzo forte è la fotocamera, dove lobiettivo di Google è mostrare ciò che lintelligenza artificiale (AI) può davvero fare. È giusto dirlo, è un approccio che sta facendo girare la testa.

Per i fan di Android, lXL è un telefono che considererai sempre per i suoi meriti, mentre esamini le opzioni incredibilmente aggressive dellecosistema più ampio. Rispetto ad Apple, Google si è fatta una canna per le spalle: incoraggia e sostiene lo sviluppo di tecnologie sempre più sofisticate, contro le quali poi deve competere con il proprio hardware.

Quindi, Google può essere il miglior cane nel pacchetto Android?

squirrel_widget_145993

Il nostro parere veloce

Mentre Pixel 2 XL è stato lanciato sotto una nuvola di guai basati sullo schermo, Pixel 3 XL è un hardware molto migliore. Le persone si lamenteranno del notch, ma se hai usato il telefono, non è davvero un problema. A parte la tacca, il display è uno dei migliori in circolazione: è meraviglioso da guardare e stare seduto in un telefono che si sente benissimo da usare. Ora è superato dal Pixel 4 XL, ma puoi ottenere il Pixel 3 molto più economico del modello 2019.

Unesperienza fotografica stellare incontra grandi prestazioni in questo telefono, con uninterfaccia utente Android meravigliosamente pulita e ordinata, ricca di perfezionamenti, anche se ci sono alcune stranezze. La fotocamera di Google tiene a bada anche i sistemi più complessi e la sua affidabilità per mesi di utilizzo rimane vera. È ancora leader di classe in molti modi.

Per molti versi lesperienza del Pixel 3 XL è sufficiente per tenere a bada i suoi rivali; nello spazio di punta ci sono una mancanza di telefoni Android ordinati che sono così facili da consigliare. Fai un passo avanti, quindi, Pixel 3 XL: il sogno Android meschino e pulito.

Pubblicato per la prima volta nellottobre 2018; aggiornato gennaio 2020.

Alternative da considerare

Pocket-lintalternative immagine 1

Samsung Galaxy S10+

scoiattolo_widget_147129

Se stai cercando lultimo e il più grande, il Samsung Galaxy S10+ surclassa il Pixel 3 XL in molte aree. Il design è migliore, con il display Infinity-O migliore dellenorme tacca di Google. Ha unalimentazione di nuova generazione, uno slot per schede microSD e una presa per cuffie da 3,5 mm e una divertente fotocamera ultra grandangolare per regalarti splendide foto. La batteria dura anche molto più a lungo, mentre il software offre molte più opzioni e funzioni.

Pocket-lintAlternative immagine 2

Google Pixel 4 XL

scoiattolo_widget_168586

Aggiornato per il 2019, Pixel 4 XL rimuove la tacca, ma si integra con un sistema di gesti basato su radar che puoi in gran parte ignorare. Hai ancora unottima esperienza con la fotocamera, ora potenziata con un secondo teleobiettivo, lultimo software Android e un display meraviglioso.

Recensione di Google Pixel 3 XL: ancora un hotshot?

Recensione di Google Pixel 3 XL: ancora un hotshot?

4.5 stars - Pocket-lint recommended
Pro
  • Eccezionali prestazioni della fotocamera
  • Android 10 è pulito e veloce
  • Design e costruzione di alta qualità
  • Nessun problema di schermo questa volta
Contro
  • La durata della batteria non è ai vertici della categoria
  • Alcune debolezze del software

squirrel_widget_145993

Il design premium abbraccia il notch

  • Telaio in alluminio con retro in vetro ibrido
  • Resistenza allacqua/polvere IP68
  • Corning Gorilla Glass 5
  • 158x76,7x7,9 mm; 184 g
  • Tacca di visualizzazione

Cercando di far evolvere il Pixel 3 XL rispetto al Pixel 2 XL, lintera parte posteriore del telefono è ora in vetro, consentendo la ricarica wireless, ma mantenendo la sensazione bicolore dei telefoni della generazione precedente. Sì, il design "immerso nel cioccolato" è tornato, qualcosa da cui Google si è allontanato per Pixel 4 XL nel 2019 .

È Corning Gorilla Glass 5 sulla parte anteriore e posteriore per evitare graffi. Quel rivestimento posteriore è descritto come "soft touch" e non penseresti davvero di tenere in mano un vetro: proprio come abbiamo detto nellanostra recensione del Pixel 3 più piccolo , sembra di tenere in mano un sassolino liscio. Questo è qualcosa che scorre nellintero design del telefono, poiché Google ha levigato bordi e creste per una finitura che rende questo uno dei telefoni più belli che abbiamo visto, o meglio, tenuto.

Alcuni potrebbero alzare un sopracciglio alla fine, ma dopo mesi di utilizzo, il Pixel 3 XL non si è graffiato più di quanto ci aspetteremmo: quella finitura sul retro si danneggerà se porti questo telefono con una tasca piena di chiavi e monete, ma lo stesso vale per qualsiasi telefono. LXL ha anche un grado di impermeabilità IP67 , assicurando che sia felice sotto la pioggia, la neve e ovunque.

Grazie alladozione di un design a tacca - quelloscuramento nella parte superiore del telefono dove si trovano le fotocamere e i sensori frontali - cè più display e meno cornice. Tuttavia, altri produttori hanno fatto di più per ridurre la cornice e riempire di più la parte anteriore del telefono con il display. Alcuni hanno definito la tacca un ridicolo design pigro; per noi le dimensioni non contano così tanto, ma man mano che ci spostavamo nel 2019, è diventato sorprendentemente datato, sorprendentemente rapidamente.

Pocket-lintpixel 2 xl recensione immagine 7

La tacca è di quelle dimensioni in modo che ci sia simmetria nella cornice superiore e inferiore quando si tiene il telefono in orizzontale, quindi larea della tacca (riempita) ha la stessa larghezza della cornice inferiore. Ciò che non si accumula in termini di simmetria è il modo in cui viene gestito il contenuto: guarda un video Netflix e lestremità della tacca è piatta, mentre lestremità inferiore della cornice adotta le curve, quindi è un po un pasticcio.

Sì, quella cornice inferiore potrebbe essere più sottile, poiché sembra essere di quelle dimensioni per ospitare laltoparlante, e Samsung ha dimostrato con il Galaxy S10+ che puoi avere un suono eccezionale senza che occupi molto spazio. Ma quegli altoparlanti offrono, aggiungendo un suono completo alla tua esperienza visiva e ci sono meno possibilità di coprirli, il che è un vero problema sui telefoni con altoparlanti sul telaio inferiore.

Parliamo di quel display

  • Display OLED da 6,3 pollici, 18,5:9
  • 2960 x 1440 pixel (523ppi)
  • HDR (alta gamma dinamica)

Google Pixel 3 XL offre un display da 6,3 pollici, che lo rende il telefono chiaramente più grande della coppia Pixel 3. NellXL è in realtà un display Samsung e, a differenza del Pixel 2 XL , sembra essere sintonizzato sui colori più in linea con le aspettative.

Pocket-lintpixel 2 xl recensione immagine 3

Tira fuori il trucco di Samsung di rendere le cose fantastiche, in particolare le foto che sembrano ricche e vibranti. Colori vivaci e ottimi angoli di visuale sono allordine del giorno; cè unopzione di luce notturna per escludere la luce blu la sera, ma non puoi fare a meno di goderti il modo in cui il display può scendere a neri profondi.

Scegli uno sfondo scuro e la tacca svanisce, qualcosa che i dispositivi più economici non riescono a ottenere (sicuramente quelli LCD). Anche il display sempre attivo dellXL si unisce alla festa, che è preciso, con un ottimo contrasto ed è molto... Samsung-y.

Google sta rivaleggiando con i migliori telefoni in circolazione in termini di risoluzione, attenendosi a un display nitido da 2960 x 1440 pixel. Questo è il tipo di risoluzione per competere con il Samsung Galaxy S10+ e più nitido dellXS Max di Apple lanciato nello stesso periodo. A differenza di molti dispositivi concorrenti, non è possibile ridurre la risoluzione per risparmiare la durata della batteria: è completamente Quad HD.

Pocket-lintpixel 2 xl recensione immagine 13

La cosa migliore è che funziona molto bene con lopzione dark di Android 10. E poiché Pixel 3 è nellelenco di dispositivi HDR di Netflix, troverai anche contenuti HDR da visualizzare.

La fotocamera Pixel ritorna

  • Fotocamera posteriore da 12,2 megapixel, 1,4 µm, f/1,8
  • Doppia fotocamera frontale da 8 megapixel
  • Night Sight è leghe avanti rispetto alla concorrenza

La fotocamera Pixel ha una reputazione ed è una reputazione che è stata guadagnata senza spendere soldi per obiettivi a doppia o tripla fotocamera . È solo una singola fotocamera che lavora sodo, potenziata da unintelligenza artificiale molto intelligente e che ti offre costantemente foto fantastiche senza la necessità di fare troppo. Questo rimane vero nel Pixel 3 XL, che offre prestazioni della fotocamera stellari con pochissimo clamore.

La fotocamera Pixel scatta buoni scatti in tutte le condizioni, ma lo fa con coerenza. La fotocamera sembra anche aver affrontato alcuni dei problemi che ha avuto con lelaborazione HDR leggermente fredda sul Pixel 2, ma i problemi di bilanciamento del bianco in condizioni di scarsa illuminazione con illuminazione artificiale sembrano ancora essere presenti a volte, quindi se la tua foto sembra giallo, provando a misurare altrove.

La modalità Ritratto, che sfoca lo sfondo dietro il soggetto tramite software, è disponibile su qualsiasi fotocamera. Funziona anche abbastanza bene, ma come tutte queste cose, se non può dire cosa cè in primo piano e cosa cè in secondo piano, ci sarà un po di sanguinamento tra i due. Non è ancora come usare una reflex digitale, indipendentemente da ciò che ti dice il materiale di marketing. Il vantaggio che Google offre qui è che utilizza la sua fotocamera migliore per tutto (perché ce nè solo una), mentre alcuni rivali passano alla fotocamera con zoom per la modalità ritratto e le foto peggiorano.

Ciò che Pixel non offre sono le fotocamere extra sul retro, quindi non cè lo zoom ottico, non cè lobiettivo ultra grandangolare o niente del genere. Hai ancora il pinch zoom (ed è ancora utilizzabile), quindi se non altro, questa è probabilmente la più grande funzionalità che Google non offre. In particolare, Apple, Samsung e Huawei lo fanno e quei teleobiettivi sono utili per mantenere la qualità per i soggetti più lontani.

Per quanto riguarda il sistema di fotocamere anteriori dellXL, cè un cambiamento hardware con linclusione di una seconda fotocamera con obiettivo grandangolare. Questo ti dà una vista a 107 gradi, così puoi inserire molte più persone negli scatti selfie. È progettato per divertenti foto di gruppo e il compromesso è la qualità. La selfie cam più ampia fatica un po di più con il rumore e i dettagli dellimmagine, probabilmente perché ha unapertura più piccola, quindi può catturare meno luce. Puoi applicare la modalità ritratto sulla fotocamera ampia, ma poi fa fatica a creare la sfocatura del bokeh AI con una reale precisione. Lapproccio migliore è quello di andare sul semplice con i tuoi sfigati (sì, abbiamo usato quella parola).

Attieniti alla fotocamera principale per i selfie e le cose vanno molto meglio. Puoi ottenere alcuni selfie brutalmente dettagliati da esso e la modalità ritratto è ottima per distinguerti dallo sfondo.

Cè anche una modalità bellezza, se lo si desidera, che aggiunge fascino al consumatore, ma ai nostri occhi, sul viso segnato dal tempo di un quarantenne, fa più male che bene. Immaginiamo che sulla pelle liscia di un ventenne possa nascondere alcuni di quei segni di decadimento che inevitabilmente ti spoglieranno del tuo vigore giovanile. Father Time sta arrivando per te, modalità bellezza o no.

Pocket-lintpixel 3 xl foto immagine 8

Dopo il lancio, Google ha aggiunto Night Sight ai telefoni Pixel, non solo al 3, ma anche alloriginale e al Pixel 2 . Questa modalità in condizioni di scarsa illuminazione dimostra ancora una volta quanto sia importante lintelligenza artificiale, poiché sta implementando una funzionalità per le fotocamere anteriore e posteriore e non solo per quelle con lhardware più recente.

Night Sight utilizza lintelligenza artificiale per rilevare il movimento e quindi decidere quale tipo di esposizione è necessario per il tuo scatto. Potrebbe essere unesposizione più lunga o molte brevi esposizioni combinate (se cè movimento) e ti darà foto in condizioni di scarsa illuminazione che sono molto avanti rispetto alla maggior parte dei concorrenti. Huawei ha un sistema simile ed entrambi migliorano facilmente quelli come Apple o Samsung.

Night Sight è unottima funzionalità: rileva automaticamente la scarsa illuminazione e suggerisce di utilizzarla, e può darti uno scatto notturno nitido e relativamente privo di rumore. È un grande merito per il telefono e sicuramente molto divertente.

La fotocamera per smartphone perfetta quindi? Diremmo sicuramente che in termini pratici, Google Pixel 3 XL offre molto e anche come dispositivo del 2018 lo farà rispetto ad alcuni rivali più recenti. Alcuni vorranno il clamore di più obiettivi e più opzioni, ma per molti, la qualità affidabile e meno giocherellare rende questa proposta succosa. Punta, scatta, condividi, sorridi per quanto è bello.

È lhardware del 2018

  • Qualcomm Snapdragon 845, 4 GB di RAM
  • 64 GB o 128 GB di spazio di archiviazione
  • Batteria da 3430 mAh, ricarica wireless Qi veloce

Sul fronte hardware, il Pixel 3 XL ottiene interni di punta sotto forma di Snapdragon 845 con 4 GB di RAM e lopzione di 64 GB o 128 GB di spazio di archiviazione. Non cè lopzione microSD. La finestra di lancio in ritardo nellanno vede il Pixel seduto sullo stesso hardware dei telefoni che hanno 6 mesi in più e che ora vengono sostituiti, con la prima esecuzione di dispositivi Snapdragon 855 che iniziano ad apparire.

È un problema? In realtà no, ma sicuramente lo sentirai come un aspetto negativo nel gioco dei numeri. Considerare questo telefono nel 2020 significa che sei indietro di un paio di generazioni, ma ha ancora molta potenza.

Pocket-lintpixel 2 xl recensione immagine 10

La cosa davvero impressionante di Pixel 3 XL è quanto sia fluido e veloce durante luso. Sembra più veloce di altri telefoni Qualcomm Snapdragon 845 che abbiamo usato, e molto di questo dipende dal software (di cui parleremo più dettagliatamente in seguito). È veloce da avviare, veloce da aprire le app, anche se attualmente ha la cattiva abitudine di chiudere le app che potresti desiderare in background.

Questo è stato evidenziato come un bug di memoria e qualcosa che il software ha cercato di cambiare, per rendere lesperienza più appetibile. Nelle sue prime forme, scoprirai (ad esempio) che se stavi giocando a Pokemon Go e ti fermassi per scattare una foto, torneresti al gioco e scoprirai che è stato necessario riavviare di nuovo. Questo è stato corretto tramite aggiornamenti software, ma alcune persone stanno ancora segnalando problemi di prestazioni che si riducono alla gestione dellhardware. Per noi, Pixel 3 XL è fluido, potente e privo di tali frustrazioni.

Speciale Settimana del gioco su PC in associazione con Nvidia GeForce RTX - Pocket-lint Podcast 154

Cè una batteria da 3.430 mAh nel Pixel 3 XL, che è al centro del pacchetto in questi giorni. Ancora una volta, aziende come Huawei stanno inserendo enormi batterie in telefoni che durano molto più a lungo, quindi non cè competizione con alcuni di questi modelli. In effetti, il Pixel 3 XL ti farà praticamente passare una giornata di utilizzo, ma non è il migliore in circolazione in questi pali e gli utenti esperti potrebbero cercare meglio altrove.

La ricarica wireless potrebbe risolverlo - con Pixel Stand (venduto separatamente) che è unopzione interessante - ma cè anche la ricarica rapida via cavo, che ti vedrà pronto a ripartire con una batteria completamente carica in circa unora.

Una delle cose belle che offre Pixel Stand è che può trasformare il tuo telefono in un mini Nest Hub , offrendo laccesso a Google Assistant e modificando il display in base alle condizioni durante la sera. È un ottimo comodino, ma è costoso per un caricabatterie wireless a $ 79 o £ 69. Tuttavia, questo è attualmente unico per Pixel e Pixel Stand, quindi dovrai pagare il prezzo per questo tipo di eccitazione.

Competenze software Android 10

  • Raffinatezza visiva
  • Android più recente e primo ad aggiornare
  • Ha alcuni strani elementi dellinterfaccia utente

Il Pixel 3 XL è stato lanciato su Android 9 Pie e aggiornato ad Android 10 come uno dei primi dispositivi a ottenere lultimo software mobile di Google. Questo rimane uno dei grandi fattori per ottenere un Pixel: per i pochi anni in cui possiedi quel telefono, riceverai prima gli aggiornamenti e gloriosamente si gonfieranno.

Google non è lunico a offrire questo software privo di bloatware, grazie alladozione di Android One da parte di aziende come Nokia. Ciò che Google offre sono modifiche per aggiungere appeal al telefono da parte del consumatore, attraverso cose come lesperienza della fotocamera e lambiente della schermata iniziale. Una delle nostre aggiunte preferite sono gli appuntamenti nella parte superiore della schermata iniziale come promemoria tempestivo e molto più carino di una notifica.

Puro, sicuro e aggiornato è il mantra di Pixel (e Android One) e questo è sicuramente interessante come confermeranno quelli con i dispositivi Pixel più vecchi. Anche la mancanza di disordine preinstallato è interessante ed è qui che Pixel ti offre unesperienza pulita rispetto a Samsung (che è un sovraccarico di opzioni) e Huawei (che è il bloatware centrale).

Pocket-lintschermate immagine 2

Probabilmente, lultimo telefono Samsung fa di più fuori dagli schemi, ma è difficile pensare a qualcosa che ti mancherà davvero quando non cè. E a differenza di Samsung, vale la pena utilizzare lIA senziente di Google, lAssistente Google. Andiamo oltre e diciamo che Google Assistant è il più intelligente del lotto, posizionato in modo univoco per fornire su più dispositivi e piattaforme di chiunque altro. È molto più intelligente e preciso di Siri e la sua posizione sui telefoni lo rende più vantaggioso e dinamico di Alexa di Amazon.

Mentre lintelligenza artificiale è il mantra di aziende come Huawei e LG (soprattutto nella fotocamera), lintelligenza artificiale di Google fa ciò che dovrebbe fare: rimane in secondo piano finché non lo chiami in avanti. Punta la fotocamera su un cartello o un biglietto da visita e ti offrirà di inviare une-mail o chiamare il numero (o recuperare quel contatto) grazie allintelligenza artificiale tramite Google Lens . Lo fa senza selezionare una modalità o toccare unimpostazione, succede e basta. Lintelligenza artificiale alimenterà anche l opzione Call Screen (disponibile solo negli Stati Uniti), che risponderà alle tue chiamate per te e ti aiuterà a determinare se vuoi effettivamente parlare con il chiamante.

Il cambiamento più grande che è arrivato con Android 9 Pie quando è stato lanciato Pixel 3 XL è stata la navigazione, eliminando le icone di navigazione e passando a un sistema basato sui gesti. Non è stato eccezionale, ma è stato perfezionato in Android 10; in questo modo, ottenere questo telefono ora è unesperienza migliore rispetto a quando è stato lanciato per la prima volta grazie ai miglioramenti del software.

Per ricapitolare

Per molti versi lesperienza del Pixel 3 XL è sufficiente per tenere a bada i suoi rivali. Mentre altre ammiraglie diventano ingombranti e troppo complesse, il Pixel 3 è sereno al confronto, fungendo da telefono poster Android, con valore anche nella sua vecchiaia.

Scritto da Chris Hall.