Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Avendo trascorso due settimane utilizzando il Nexus 5X, il dispositivo Google prodotto da LG, pensiamo che sia un ottimo telefono Android. Sentirai la gente parlare di quanto sia plasticoso e così via, ma davvero, a chi importa? È un telefono di fascia media, ma capace di prestazioni di fascia alta grazie al suo sistema operativo Android Marshmallow di serie.

Il modello base da 16 GB parte da £ 339 (o $ 379 negli Stati Uniti, sbloccato), il che mette il Nexus 5X in diretta concorrenza con il Moto X Pure Edition e persino con il prossimo HTC One A9 . Questultimo offre sicuramente una qualità costruttiva molto migliore rispetto al Nexus, ma è anche un telefono molto più costoso.

Con questo in mente, probabilmente ti starai chiedendo quale acquistare a questo prezzo: Moto X Pure Edition, HTC One A9 o Nexus 5X?

Il nostro parere veloce

Dopo tutto, abbiamo la sensazione che il precedente Nexus 5, del 2013 , sia molto meglio dellattuale Nexus 5X. Certo, lo scanner di impronte digitali montato sul retro e il display 1080p rendono il 5X degno di essere aggiornato, ma non ha abbastanza il fattore X in tutte le aree.

Non cè spazio di archiviazione espandibile di supporto, nessuna ricarica wireless, la durata della batteria non è eccezionale e la costruzione è plastica (in realtà non ci dispiace, ma alcuni lo faranno). A questo livello di sub-ammiraglia cè anche una crescente concorrenza.

Se ami davvero la finitura in gomma morbida del suo predecessore, il Nexus 5, così come i pulsanti in ceramica del 5, la ricarica wireless e la qualità audio decente degli altoparlanti, ma non vuoi spendere molto, allora potresti voler guarda di traverso la Moto X Pure Edition . Anche il più costoso HTC One A9 è unalternativa di gran lunga migliore .

Tuttavia, cè solo qualcosa nel possedere un dispositivo Google e linstallazione di Android Marshmallow di serie. Per gli americani è uno dei pochi telefoni che funziona con così tanti dispositivi diversi, inoltre offre Nexus Protect e Google Project Fi. Per il resto di noi, il Nexus 5X ha i suoi altri punti caldi: ricarica rapida USB-C, una fotocamera posteriore decente e un prezzo accessibile.

Nel complesso il Nexus 5X è ottimo in alcune aree, poco brillante in altre. Ma è un Nexus - e ragazzo oh ragazzo, amiamo Nexus. Tuttavia, il più grande Nexus 6P offre molto di più, anche se su una scala molto più ampia.

Recensione Nexus 5X: non ho ancora ottenuto il fattore X

Recensione Nexus 5X: non ho ancora ottenuto il fattore X

4.0 stelle
Pro
  • Prezzo conveniente
  • Scanner di impronte digitali veloce montato sul retro
  • Display nitido 1080p
  • Fotocamera posteriore da 12 MP con video 4K
  • Ricarica USB di tipo C
  • Esegue Android Marshmallow
  • Supporta la maggior parte delle reti in tutto il mondo
  • Funziona con Project Fi e Nexus Protect
  • Prestazioni solide
Contro
  • Corpo in plastica
  • Display non Quad-HD
  • Altoparlanti scadenti
  • Scarsa durata della batteria
  • Nessuna ricarica wireless
  • App fotocamera stock lenta e essenziale
  • Solo 2 GB di RAM e nessun supporto per velocità di trasferimento dati USB di tipo C
  • Nessuna memoria microSD
  • Nessuna stabilizzazione ottica dellimmagine

Recensione Nexus 5X: Design

Il Nexus 5X non è un enorme phablet. Non è super costoso. Ha diverse caratteristiche da fiore allocchiello, tra cui uno scanner di impronte digitali e una ricarica USB di tipo C, e la stessa fotocamera da 12 megapixel del Nexus 6P (laltro telefono Nexus di Google - realizzato da Huawei invece che da LG ), un nitido display Full HD , ed è ricco di straordinarie funzionalità Android Marshmallow come Now on Tap.

Miglior smartphone 2022: testiamo, valutiamo e classifichiamo i migliori telefoni cellulari disponibili per l'acquisto

Ma non è tutto: è super leggero (grazie al guscio di plastica) ed è compatibile con entrambe le reti GSM e CDMA, il che significa che puoi inserire una scheda SIM da qualsiasi operatore cellulare nel mondo, comprese le quattro grandi reti negli Stati Uniti e diversi operatori regionali e prepagati e funzionerà.

Pocket-lintnexus 5x recensione immagine 5

Sempre più aziende stanno svelando due versioni dei loro smartphone di punta annuali. Apple ha liPhone 6S e liPhone 6S Plus, per esempio, e anche Samsung ha il Galaxy S6 e il Galaxy S6 Edge. Quando il Nexus 6 è stato lanciato lanno scorso, ci siamo lamentati e ci siamo lamentati perché era troppo grande e costoso rispetto al suo predecessore, il Nexus 5. Quindi, questanno, Google ha lanciato due telefoni Nexus: lenorme e costoso Nexus 6P che arriva insieme al piccolo e conveniente Nexus 5X.

Sebbene sia più economico nel prezzo, nellaspetto e nella sensazione, il 5X è ricco di specifiche solide. E con dimensioni di 147 mm x 27,6 mm x 7,9 mm è totalmente utilizzabile in una mano, il che lo rende molto simile al Nexus 5 2013, che è stato elogiato da utenti e critici. A 5,2 pollici, è quello che la maggior parte delle persone considererebbe un telefono di dimensioni normali, con un peso di 136 g, quindi circa 7 g in meno rispetto alliPhone 6S. Non stiamo parlando di un grande telefono: è un dispositivo che puoi facilmente mettere in tasca o in borsa e poi dimenticare

Abbiamo recensito lunità bianca (è disponibile in bianco, nero o blu) e, sebbene ci piaccia la sensazione liscia come la seta del "policarbonato stampato a iniezione premium", alla fine è plastica. Questo non è un dispositivo premium interamente in metallo, quindi non ti sentirai male a lasciarlo cadere. Questo è un vantaggio per quelli di voi che sono goffi. Sono finiti i giorni in cui ti dovevi preoccupare di ammaccare il costoso involucro metallico del tuo telefono.

Parlando del retro in plastica bianca, è "oleofobico", il che significa che è presumibilmente resistente alle impronte digitali. Si certo. Vorremmo che questa affermazione fosse vera - solo una volta, per favore! Altri pezzi di plastica includono il pulsante di accensione e il bilanciere del volume sul bordo destro, che sembrano entrambi abbastanza robusti quando vengono premuti, e i bordi del telefono che sporgono un po.

Nella parte anteriore in basso cè la griglia dellaltoparlante. È un singolo altoparlante mono e il suo suono è piuttosto schifoso: metallico e stridulo e piccolo e solo ugh. Dovrai collegare un paio di cuffie al jack da 3,5 mm se desideri un suono decente dal 5X.

Pocket-lintnexus 5x recensione immagine 7

La nostra caratteristica di design preferita è lo scanner di impronte digitali sul retro, chiamato Nexus Imprint. Supponiamo che il tuo telefono sia in tasca, puoi estrarlo posizionando il dito sullo scanner e accenderà automaticamente lo schermo e sbloccherà il telefono in circa mezzo secondo. Brillante. Non sembra mai fallire e può anche leggere una stampa parziale. Questo è il modo in cui dovrebbero funzionare gli scanner di impronte digitali. Batte literazione di Apple e persino quella trovata in OnePlus 2 , che dovrebbe essere più veloce del Touch ID di Apple.

Lo scanner di impronte digitali è posizionato vicino al centro in alto del 5X, proprio sotto la fotocamera. È un posto relativamente nuovo per i produttori per mettere questo tipo di scanner ( Huawei si è dilettato con esso nel Mate S ), poiché la maggior parte tende a incorporarlo nel pulsante Home. Ci piace la posizione in quanto cade naturalmente nella mano; il tuo dito indice si trova perfettamente sullo scanner ogni volta che prendi il ricevitore, anche se potresti ritrovarti a toccare di tanto in tanto la fotocamera per errore (nonostante il fatto che sporga).

Puoi anche utilizzare Nexus Imprint con Android Pay o per acquistare materiale dal Google Play Store. Stiamo aspettando che Google lo apra in modo che anche gli sviluppatori di app di terze parti possano integrare funzionalità. Abbiamo visto, ad esempio, durante levento di Google, che 1Password menzionava come un elenco di partner imminenti.

Recensione Nexus 5X: Display

Il Nexus 5X vanta un display IPS-LCD da 5,2 pollici con una risoluzione di 1080 x 1920 pixel (423ppi). Ha persino il Gorilla Glass 3 di Corning per proteggerlo dai graffi. Certo, il 5X non sfoggia un elegante schermo Quad-HD, ma è comunque abbastanza nitido.

I telefoni economici tendono a essere lanciati con schermi economici, ma non è il caso del Nexus. Il display ha una luminosità di picco di 487 nits - oltre 30 nits in più rispetto alla media delliPhone 6S - e appare nitido e colorato, indipendentemente dalle condizioni di illuminazione.

LG potrebbe aver tecnicamente lesinato sulla costruzione del suo ultimo Nexus, ma sicuramente ha compensato nel reparto display.

Pocket-lintnexus 5x recensione immagine 10

Recensione Nexus 5X: Fotocamere

Le fotocamere sono unaltra area in cui LG ha fatto una pazzia.

Il Nexus 5X è dotato di una fotocamera posteriore da 12,3 megapixel con apertura f/2.0 e di una fotocamera anteriore da 5 megapixel. La parte posteriore è in grado di riprodurre video 4K a 30 fotogrammi al secondo e video in slow motion a 120 fotogrammi al secondo, entrambe caratteristiche che stanno diventando standard tra gli smartphone più recenti e più costosi.

La cosa davvero notevole della configurazione della fotocamera del Nexus 5X è luso del sensore Sony IMX377 sul retro, il che significa pixel grandi (1,55 micron) e un sistema di messa a fuoco automatica laser. È la stessa fotocamera del Nexus 6P.

Non solo la fotocamera posteriore ha un bellaspetto sulla carta, ma si comporta bene in natura. Abbiamo ottenuto scatti luminosi e ricchi con unilluminazione mediocre, anche se abbiamo notato che le foto in condizioni di scarsa illuminazione possono essere un po rumorose e le giornate nuvolose tendono a sembrare più grigie nelle foto che nella vita reale. Se dovessimo fare i pignoli ulteriormente, vorremmo la stabilizzazione ottica dellimmagine. È davvero utile per quelli di voi (alias noi) che hanno le mani tremanti.

Non siamo nemmeno completamente venduti sullapp fotocamera stock di Google. In realtà, è piuttosto scadente. È molto lento, specialmente in modalità HDR, si blocca abbastanza spesso ed è completamente scarno. Ti consente di scattare foto durante la registrazione di video, ma non offre alcun tipo di controllo manuale.

Lunica cosa che lapp ha da offrire sono tre trucchi fotografici che offre: foto sferica, panorama e sfocatura dellobiettivo. Oh, e le opzioni di registrazione video 4K e slow-motion di cui abbiamo parlato prima. Ma nel complesso Google ha bisogno di ripensare a questa app.

Per quanto riguarda i selfie, vanno bene. Un sensore da 5 megapixel può fare solo così tanto, giusto?

Pocket-lintnexus 5x recensione immagine 3

Recensione Nexus 5X: prestazioni

Le prestazioni sono laltra area che rende il Nexus 5X degno di attenzione, perché trasporta un processore Qualcomm Snapdragon 808 a sei core da 1,8 GHz supportato da 2 GB di RAM, una GPU Adreno 418 e 16/32 GB di memoria interna. Sfortunatamente, non cè uno slot per schede microSD, quindi, se accumuli foto, vorrai ottenere il modello da 32 GB.

Nonostante ciò, pensiamo che questo telefono funzioni in modo abbastanza fluido e veloce. Il 5X ha lo stesso chipset trovato nellLG G4 e nel Moto X Pure, e nelluso quotidiano, non noterai troppo ritardo o singhiozzo quando passi da unapp allaltra. Tuttavia, abbiamo notato alcuni problemi di calore durante la visione di alcuni video, ma non il tipo di problemi con Snapdragon 810 riscontrati nel Sony Xperia Z3+ .

Questo telefono non è potente come il suo fratello di punta, il 6P, ma per un telefono di fascia media, è sicuramente impilato. Se avesse un altro giga di RAM, sarebbe probabilmente considerato di fascia alta. Detto questo, il Nexus 5X impiega un minuto per avviarsi e lavvio di nuove app sembra richiedere più tempo del dovuto.

Altre specifiche includono tutte le solite funzionalità di connettività, tra cui GPS con Glonass, Bluetooth 4.2, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n dual-band, NFC, ecc. Quindi, non preoccuparti.

Una cosa che non abbiamo ancora menzionato è che il Nexus 5X è uno dei tre telefoni che supportano Project Fi, il servizio cellulare di Google. Negli Stati Uniti, Google offre il Nexus 5X a partire da $ 15,79 al mese con un piano di rateizzazione di 24 mesi, a condizione che ti iscrivi al suo servizio cellulare Project Fi. Google offre anche agli americani una garanzia di due anni contro danni accidentali e guasti meccanici, chiamata Nexus Protect, che costa $ 69 per il Nexus 5X. Puoi leggere di più su Nexus Protect qui.

Recensione Nexus 5X: batteria

Pocket-lintnexus 5x recensione immagine 11

È qui che il Nexus 5X mostra davvero il suo valore di fascia media: la durata della batteria.

Il Nexus 5X ha una batteria incorporata da 2.700 mAh che dura un giorno, se così fosse. Se hai intenzione di guardare video e giocare con questo telefono, aspettati di portare in giro il caricabatterie USB di tipo C e collegarlo entro il pomeriggio. Non stiamo scherzando.

Fortunatamente, poiché questo è uno dei primi telefoni con Android Marshmallow, cè una modalità Doze, che mette il telefono in uno stato di sospensione quando è in standby, così puoi goderti unintera giornata con un uso più mite.

LEGGI: Anteprima di Android 6.0 Marshmallow: ecco cosa aspettarti dalla tua prossima versione di Android

Tornando alla ricarica, mentre il Nexus 5X e il Nexus 6P non dispongono della ricarica wireless (a differenza del Nexus dellanno scorso), sono dotati di quel connettore USB di tipo C, che sta gradualmente eliminando la micro-USB. Con questa tecnologia, i cavi di ricarica sono reversibili, quindi non importa da che parte stai inserendo il cavo nella porta e, su alcuni dispositivi, la porta USB-C consente un trasferimento rapido dei dati e unuscita video. Il 5X non fa lultimo pezzo, però, ma può caricarsi rapidamente: siamo stati in grado di raggiungere il 30% in meno di 15 minuti.

Pocket-lintnexus 5x recensione immagine 12

Recensione Nexus 5X: Android 6.0 Marshmallow

Come abbiamo detto, questo è uno smartphone Google Nexus. Quindi viene fornito con la versione più recente e senza bloatware del sistema operativo Android: esegue Android 6.0 Marshmallow e ha tutte le fantastiche funzionalità di Marshmallow di cui hai sentito parlare, inclusa la funzione di risparmio della batteria Doze di cui abbiamo parlato.

Noterai anche un nuovo cassetto delle app. Scorre verticalmente anziché orizzontalmente e secondo noi la ricerca di app è molto più semplice. Inoltre, cè una comoda barra di ricerca nella parte superiore della barra delle applicazioni. Altre funzionalità solo di Marshmallow includono un nuovo sistema di autorizzazione delle app, in modo da poter designare quali app possono accedere alla fotocamera, alla posizione e ad altre informazioni e Google Now on Tap, che è probabilmente una delle nostre nuove funzionalità software preferite.

LEGGI: Che cosè Google Now on Tap e come funziona?

In poche parole Now on Tap ti consente di cercare su Google senza dover allontanarti da unapp che stai attualmente utilizzando. Diciamo, ad esempio, che stai guardando una clip nellapp YouTube, tieni semplicemente premuto il pulsante Home, quindi Now on Tap pubblicherà una pagina IMDB correlata o forse collegamenti e video pertinenti. Si tratta di ricerca contestuale.

Tuttavia, può essere un po ingannevole. Now on Tap non sempre funziona correttamente o abbastanza velocemente, quindi spesso ci ritroviamo a trascurare di usarlo del tutto (a favore di una tradizionale ricerca su Google manualmente o tramite "OK Google" - questultimo che è comunque sempre attivo) .

Per ricapitolare

Nel complesso il Nexus 5X è ottimo in alcune aree, poco brillante in altre. Ma è un Nexus - e ragazzo oh ragazzo, amiamo Nexus. Ma il più grande Nexus 6P offre molto di più, anche se su una scala molto più ampia.

Scritto da Elyse Betters.