Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Se cè unazienda che, a detta di tutti, avrebbe dovuto essere uccisa dalla rivoluzione degli smartphone iniziata dalliPhone nel lontano 2007, è BlackBerry. Per anni, lazienda è stata ostacolata dalla sua insistenza nel mantenere il proprio sistema operativo e anche dalle sue legioni di fan che avevano bisogno di tastiere fisiche.

Molto è cambiato negli ultimi anni. BlackBerry è passato alla produzione di telefoni Android, quindi ha firmato un accordo con TCL (che possiede Alcatel) per produrre i suoi telefoni. Il suo primo telefono Android, il Priv , era promettente, i due successivi sono stati rinominati telefoni Alcatel. Nessuno di loro era un vero sostituto moderno per i classici BlackBerry del passato.

Poi è arrivato il KeyOne: il primo BlackBerry basato su Android con una tastiera fisica che occupa un posto donore nella parte anteriore, sotto lo schermo. È questo il telefono Android che i fedelissimi BlackBerry e gli ex fan hanno desiderato a lungo? O semplicemente prolungare quello che molti pensano sia linevitabile?

Il nostro parere veloce

Se mai è esistito un dispositivo per convincere i fedelissimi del BlackBerry a saltare a bordo di Android, il KeyOne è proprio quello. È un pacchetto più completo rispetto al Priv ed è un dispositivo molto più avvincente di uno dei due telefoni all-touch più recenti. Potrebbe anche essere il dispositivo per convincere i vecchi fan di BB a lasciarsi alle spalle il loro nuovo iPhone o dispositivo Galaxy.

A £ 499 il KeyOne non è economico considerando le sue specifiche, ma non è nemmeno costoso. Inoltre, non cè letteralmente nientaltro di simile sul mercato: è un dispositivo davvero straordinario, per molte delle giuste ragioni. La sua fotocamera e il suo schermo sono abbastanza buoni da accontentare chiunque, mentre la batteria è la migliore che abbiamo visto.

Qualunque cosa pensi di BlackBerry, pensiamo che sia fantastico avere qualcosa di diverso nel mondo di Android. Un telefono con software aggiuntivo che migliora anziché offuscare lesperienza. Una tastiera fisica inclusa, senza grandi compromessi hardware. Non sarà per tutti, scontato, ma per quelli per cui KeyOne è fatto, è semplicemente magistrale.

Le alternative da considerare...

Pocket-lintalternative keyone blackberry immagine 1

Samsung Galaxy S8

Per coloro che desiderano unammiraglia Android più tradizionale, il Galaxy S8 è unottima opzione. Con Samsung Knox, hai la certezza di ottimi protocolli di sicurezza, e per coloro che desiderano alcuni tasti fisici su cui digitare, cè la Cover per tastiera opzionale (che non è neanche lontanamente buona come la tastiera del KeyOne, ma potrebbe aiutare a lenire la tua QWERTY ritiri).

Leggi larticolo completo: Anteprima Samsung Galaxy S8

Pocket-lintblackberry keyone alternative immagine 2

Apple iPhone 7 Plus

LiPhone di Apple è stato a lungo uno dei dispositivi più affidabili delle grandi aziende per la sua sicurezza. È grande, elegante, potente e un concentrato di produttività per chi non vuole una tastiera fisica. Inoltre, ha unottima fotocamera, unottima selezione di app per tutti gli scopi e una batteria che durerà unintera giornata senza provare.

Leggi larticolo completo: recensione di iPhone 7 Plus

Recensione BlackBerry KeyOne: il coraggioso ritorno alla forma di BlackBerry

Recensione BlackBerry KeyOne: il coraggioso ritorno alla forma di BlackBerry

4.5 stars - Pocket-lint recommended
Pro
  • Limplementazione della tastiera e le scorciatoie programmabili sono eccezionali
  • La durata della batteria è eccezionale
  • Le aggiunte di software migliorano Android
Contro
  • Inevitabile allungamento/riposizionamento per raggiungere parti dello schermo
  • Il pulsante di accensione è nel posto sbagliato

squirrel_widget_139882

Recensione BlackBerry KeyOne: design

  • 149,1 x 72,4 x 9,4 mm; 180 g
  • Schienale in plastica aderente, struttura in metallo

Il modo più semplice per descrivere il design di KeyOne è che sembra quasi una Passport Silver Edition allungata. Ha un design industriale simile sulla cornice superiore, con lalluminio rotto dal sensore di luce ambientale a forma di pillola, il ritaglio della fotocamera frontale a forma di squircle e i fori lavorati che coprono lauricolare.

Per gli standard odierni, il KeyOne è un dispositivo spesso. Con 9,4 mm, è ben 2,3 mm più spesso di un iPhone 7 e 1,5 mm più spesso del meno che magro LG G6 . È anche tecnicamente più pesante di entrambi i telefoni. Nonostante questo, non sembra un telefono pesante. È ben bilanciato, e ha bordi molto arrotondati sui lati e sul fondo per renderlo ergonomico.

È interessante notare che il bordo superiore è completamente piatto, il che aggiunge fascino al dispositivo. È diverso, il che pensiamo sia una buona cosa. Lunica porta qui è il jack da 3,5 mm, il che significa che il bordo inferiore ha un design più simmetrico, con una porta USB di tipo C centrale, affiancata da due trii di ritagli a forma di pillola che coprono il microfono e il singolo altoparlante.

Dove puoi dire che questo telefono ha linfluenza di Alcatel/TCL è nellorganizzazione dei pulsanti. Come gli altri telefoni del marchio, il pulsante di accensione/spegnimento si trova a due terzi del bordo sinistro e può essere difficile da raggiungere. Se, ad esempio, hai finito di digitare, dovrai regolare la presa di proposito per raggiungerlo con il dito indice, il che è fastidioso.

Il bilanciere del volume e il tasto Convenience Key programmabile si trovano sul lato destro, entrambi facili da raggiungere con il pollice destro. Se sei mancino, sono posizionati abbastanza in basso lungo il bordo da essere facilmente raggiungibili dallindice e dal medio.

Al giorno doggi è raro avere un telefono che stia così comodamente nel palmo della mano. Grazie ai suddetti bordi curvi, combinati con la plastica ruvida sul retro, il KeyOne si sente caldo e comodo. Come ci si aspetterebbe da un telefono con una tastiera completa sul davanti, si sente meglio in due mani che in una.

Pocket-lintblackberry keyone recensione immagine 3

La naturalezza durante luso dipende da ciò a cui sei più abituato. È probabile che, se sei un normale utente BlackBerry abituato a dover raggiungere una tastiera per interagire con il touchscreen, KeyOne non sarà una modifica enorme.

Se ti sei abituato a telefoni completamente touchscreen, potrebbe volerci del tempo e un cambio di presa per lavorare con il touchscreen. Il KeyOne può essere solo da 4,5 pollici, ma il bordo inferiore del display è circa un pollice più alto di quanto lo troveresti normalmente sulla maggior parte degli altri schermi degli smartphone, il che significa che il bordo superiore e gli angoli sono più o meno lontani da raggiungere sarebbe su un display all-touch da 5,5 pollici equivalente.

Recensione BlackBerry KeyOne: la tastiera

  • Tastiera a quattro righe
  • Superficie sensibile al tocco
  • Sensore di impronte digitali nella barra spaziatrice
  • Collegamenti possibili da qualsiasi tasto
  • Pulsanti Android capacitivi

Non cè da fingere, è la tastiera fisica la cosa più importante nel KeyOne. È lunica caratteristica che riporterà al marchio i nostalgici ex dipendenti di BlackBerry e lunica cosa che convincerà i possessori di Classic e Q10 ad aggiornare finalmente.

AR, eSports e Sony WH-1000XM5 - Pocket-lint Podcast 156

Pocket-lintimmagine recensione keyone blackberry 2

Come con molte tastiere BlackBerry negli ultimi anni, tutte e quattro le file di tasti sono separate da attraenti tasti in metallo lucido. Non solo aiutano a creare una distinzione visiva tra le file e aggiungono una finitura premium, ma aggiungono anche più spazio, aiutandoti a sentire lo spazio e, si spera, a premere il pulsante giusto.

Nella classica moda BlackBerry, i tasti sono tutti scolpiti, ma per nulla vicini agli stessi livelli dei famosi tasti della vecchia gamma BlackBerry Bold o del Classic. In effetti, sono più simili nella forma al passaporto . La scultura è abbastanza sottile ma, ancora una volta, sufficiente per aiutarti a distinguere tra i tasti mentre fai scorrere i pollici su di essi.

Non è nemmeno solo una frase figurativa, puoi letteralmente far scivolare i pollici su di essi, sfruttando la superficie sensibile al tocco. Può essere utilizzato per scorrere gli elenchi in alto e in basso, lateralmente tra le immagini e le schermate iniziali e per selezionare le parole previste che vengono visualizzate nella parte inferiore dello schermo durante la digitazione.

Sebbene il telefono abbia un tasto convenienza sul lato destro, la verità è che ciascuno dei tasti della tastiera può essere utilizzato essenzialmente come tasto comodo. Puoi assegnare azioni di scelta rapida a ogni singola lettera. In effetti, puoi assegnarne due: uno che si avvia quando lo premi semplicemente e un altro per quando premi a lungo.

Pocket-lintimmagine screenshot blackberry keyone 7

Ad esempio, puoi visualizzare le sveglie quando premi A o avviare un nuovo timer quando premi T. Dipende interamente da te. Puoi fare in modo che ogni tasto avvii unapp o che avvii una funzione specifica. Una volta impostati, è un enorme risparmio di tempo. Amiamo la sua utilità.

Oltre alla versatilità e allutilità della tastiera, la barra spaziatrice nella riga inferiore funge anche da scanner di impronte digitali per sbloccare il telefono. Nei nostri test, è stato rapido e affidabile quanto alcuni dei migliori scanner che abbiamo recensito. Potrebbe non essere fulmineo come quelli di Huawei , ma è abbastanza veloce e finora non ha mancato di riconoscere i nostri pollici.

Anche lesperienza di digitazione è abbastanza piacevole e la tua esperienza dipenderà interamente dallultimo BlackBerry che hai utilizzato. Rispetto a qualcosa come loriginale Bold, o - anche più indietro - il 7230 (sì, quasi 15 anni fa), i tasti non danno più di un clic duro. È una risposta più morbida, ma comunque piacevolmente tattile. Anche se avremmo preferito le creste pronunciate più vecchio stile sui tasti, avrebbero disturbato laspetto moderno del KeyOne.

Recensione BlackBerry KeyOne: Display

  • Schermo LCD IPS da 4,5 pollici con rapporto 3:2
  • Risoluzione 1080 x 1620 (433 ppi)

Cè molto poco di convenzionale nel KeyOne, incluso lo schermo. Ospita livelli di nitidezza Full HD, ma con una porzione tagliata sul fondo per fare spazio a quei tasti (da qui i 1620 pixel rachitici di risoluzione verticale, anziché 1920).

Ciò significa che, anziché un display con rapporto 16:9, ideale per guardare video in orizzontale, ottieni uno schermo con rapporto 3:2. Questo è un rapporto che non abbiamo mai visto dalliPhone 4S di Apple .

Pocket-lintblackberry keyone recensione immagine 9

Ciò significa che si ottengono lettere o barre nere sullo schermo quando si guardano normali contenuti widescreen. Se sei abbastanza sfortunato da provare a guardare alcune delle serie originali di Netflix - che vengono trasmesse in circa 18: 9 - la cassetta delle lettere peggiora. È giusto dire, quindi, che questo non è uno schermo progettato principalmente per il consumo di video.

Nonostante ciò, il rapporto lo rende ideale per alcune cose. Con la larghezza pari a due terzi della lunghezza, cè più spazio sullo schermo per il testo quando leggi libri, e-mail e pagine web. Capita anche di essere lideale per le fotografie con proporzioni più tradizionali.

Il pannello LCD IPS è sicuramente abbastanza nitido da rendere piacevole qualsiasi supporto. Anche guardando da vicino, è praticamente impossibile distinguere i singoli pixel sul display. I bordi degli oggetti rotondi sono lisci, così come il testo fine.

Sebbene il contrasto non sia così impressionante come potrebbe essere da un pannello AMOLED, è comunque decente. Inoltre, i colori sono naturali e hanno un bellaspetto. Con uninterfaccia utente e app stock che utilizzano principalmente sfondi bianchi, la decisione di optare per uno schermo LCD ha senso per un equilibrio neutro.

Recensione BlackBerry KeyOne: Software

  • Android Torrone 7.1.1
  • Suite di applicazioni BlackBerry Hub

Come con tutti i suoi precedenti telefoni Android , uno dei principali vantaggi della scelta di un BlackBerry è il software aggiuntivo. Mentre la maggior parte dei produttori aggiunge app ridondanti e interfacce utente discutibili, BlackBerry Mobile aggiunge extra per lo più utili. Alcuni abbastanza considerevoli da rendere BlackBerry lunica scelta ovvia per alcuni tipi di attività.

Pocket-lintimmagine screenshot blackberry keyone 8

Ciò significa che ottieni BlackBerry Hub, che porta tutte le notifiche dalle tue app in un unico feed utile. Cè anche lapp di posta elettronica, che secondo noi gestisce la posta elettronica meglio della maggior parte delle altre app di posta elettronica. Le conversazioni vengono compresse in modo ordinato, senza pagine infinite di risposte e i singoli messaggi e le immagini vengono ridimensionati meglio per adattarsi allo schermo. Cè anche lapp Notable che ti consente di creare note e immagini di markup o screenshot, mentre lapp del calendario è pulita e priva di distrazioni.

Come i precedenti telefoni Android BlackBerry, l app DTEK offre una panoramica del livello di sicurezza del sistema e consiglia le azioni necessarie per renderlo ancora più sicuro. In una nota simile, lapp Power Center ti offre una panoramica delle impostazioni che puoi modificare per risparmiare meglio la batteria.

Nel software Android cè anche una versione aggiornata della scheda Produttività che ti consente di accedere facilmente a calendario, promemoria, messaggi non letti e contatti recenti. Questo si trova sulla destra dello schermo per impostazione predefinita, ma puoi spostarlo sul lato sinistro e avviarlo facendo scorrere la piccola scheda bianca sul bordo dello schermo verso il centro.

Pocket-lintimmagine screenshot blackberry keyone 2

Device Search ti consente di cercare praticamente qualsiasi cosa sul tuo telefono, che si tratti di unapp, di un contatto o di qualsiasi altra cosa che potrebbe trovarsi in une-mail, in un evento del calendario o da qualche parte online in remoto. Puoi anche avviare qualsiasi widget scorrendo verso lalto da unicona su una schermata iniziale con tre punti bianchi sotto di essa.

Recensione BlackBerry KeyOne: prestazioni

  • processore Snapdragon 625; 3 GB di RAM
  • Memoria da 32 GB (microSD espandibile)

Sotto il cofano troverai limpressionante processore Snapdragon 625 di fascia media di Qualcomm. Certo, non è il top della gamma rispetto ad altre ammiraglie, ma anche così scoprirai che praticamente tutte le tue transizioni sono rapide e fluide. Non cè attesa per il caricamento di nulla, anche se abbiamo riscontrato che a volte la rete wireless (Wi-Fi e Bluetooth) era un po più lenta di quanto vorremmo. A volte impiegare qualche secondo per aggiornare i dati in unapp dipendente dal Web è stato un po frustrante.

Per la maggior parte, KeyOne è unesperienza relativamente priva di lag e balbuzie. Diciamo relativamente, perché abbiamo notato durante il gioco che, mentre avvenivano dati/processi in background, le animazioni sullo schermo a volte balbettavano un po. Non era troppo evidente, ma cera, e qualcosa che non sperimenterai molto in dispositivi più potenti.

Forse un aumento da 3 GB di RAM a 4 GB sarebbe stato utile qui. Il nostro utilizzo medio, secondo il menu Impostazioni di KeyOne, è stato di 2,5 GB su un totale di 2,8 GB disponibili, quindi più memoria avrebbe senso.

Pocket-lintimmagine recensione keyone blackberry 7

Tuttavia, pensiamo che le prestazioni di KeyOne siano impressionanti. Questo non è un dispositivo creato per i giochi o per i contenuti multimediali, ma per fare le cose e comunicare. È unesperienza notevolmente più fluida e affidabile rispetto a quella che abbiamo avuto con il DTEK50 o il Priv dalla fine del 2015.

Dal punto di vista dellarchiviazione, KeyOne è dotato di 32 GB di memoria interna da utilizzare per contenuti multimediali e app. È il minimo indispensabile che ti aspetteresti, ma può essere ampliato. Puoi adottare una scheda microSD (fino a 2 TB) e usarla come memoria interna se necessario, anche se ne hai bisogno di una veloce per assicurarti che le prestazioni non siano influenzate negativamente.

Recensione BlackBerry KeyOne: durata della batteria

  • Batteria da 3.505 mAh
  • Ricarica rapida 3.0 abilitata

La durata della batteria del BlackBerry KeyOne è una delle migliori che abbiamo usato finora questanno. Nessuna esagerazione. Grazie allutilizzo completo della modalità Doze avanzata di Android Nougat, il tempo di standby utilizza pochissimo il succo della batteria. Inoltre, avere uno schermo più piccolo con meno pixel di un tradizionale display a 1080p aiuta.

Nella nostra esperienza, la batteria da 3.505 mAh è stata in grado di portarci alla fine di un secondo giorno con un uso moderato. Con un uso intensivo, ti ritroverai facilmente dalla mattina fino allora di andare a dormire con un po di batteria di riserva. Per un dispositivo che cerca di attirare i tipi ultra-produttivi, questo è un grande punto a favore. Significa che puoi andare dallalba al tramonto, sgranocchiare e-mail, prendere chiamate in conferenza e fare la strana pausa furba per battere il tuo punteggio Temple Run 2, e non devi collegarti per ricaricare.

Pocket-lintimmagine screenshot blackberry keyone 3

Anche se sei abbastanza duro con il telefono e scarichi la batteria prima della fine della giornata, lalimentatore Quick Charge 3.0 può darti il 50% di carica in soli 36 minuti (non allestremità superiore della carica, tuttavia, che impiegherà più tempo).

Recensione BlackBerry KeyOne: Fotocamera

  • Fotocamera da 12 MP
  • Messa a fuoco automatica a rilevamento di fase (PDAF)
  • Registrazione video 4K
  • Fotocamera frontale da 8 MP

Non è un segreto che BlackBerry non si sia mai veramente concentrato sulla sua offerta di fotocamere. Stranamente, dato il nostro godimento di tutti i vantaggi dellutilizzo di nuovo di un BlackBerry, abbiamo quasi dimenticato che KeyOne ne aveva uno. Ma, sorprendentemente, e pensiamo che sia un termine corretto, lo snapper di KeyOne non è affatto male.

Pocket-lintimmagine recensione keyone mora 10

È dotato di un sensore da 12 megapixel con pixel di grandi dimensioni e capacità di registrazione video 4K. È inoltre dotato di messa a fuoco automatica a rilevamento di fase (PDAF) e di una funzione chiamata blocco della messa a fuoco rapida, il che significa che puoi mettere a fuoco rapidamente qualsiasi cosa tu stia riprendendo. È riuscito a mettere a fuoco in una buona luce molto più spesso di quanto non fosse riuscito, anche quando gli oggetti erano vicini allobiettivo.

Alla luce del giorno, la fotocamera è in grado di produrre scatti ben esposti con buoni colori e nitidezza. In situazioni di scarsa illuminazione, i risultati erano contrastanti: a volte risultavano un po sfocati se non tenevamo le mani perfettamente ferme, e spesso cera rumore dellimmagine visibile a causa del duro lavoro del sensore.

La parte deludente è che, a differenza di tanti altri telefoni Android attuali, la modalità manuale è nascosta nel menu delle impostazioni della fotocamera. Ma una volta attivato, puoi regolare messa a fuoco, velocità dellotturatore, ISO, compensazione dellesposizione e bilanciamento del bianco.

Pocket-lintimmagine screenshot blackberry keyone 6

La fotocamera frontale è una storia simile. Mentre i selfie in condizioni di scarsa illuminazione possono diventare sgranati, luso dello schermo come flash frontale significa che il tuo viso sarà adeguatamente illuminato. Tuttavia, spesso abbiamo scoperto che i selfie risultavano morbidi, nonostante fossero molto nitidi sullo schermo prima di premere lotturatore.

Le migliori offerte per BlackBerry KeyOne

Per ricapitolare

Se mai è esistito un dispositivo per convincere i fedelissimi del BlackBerry a saltare a bordo di Android, è proprio questo. È un pacchetto più completo rispetto al PRIV ed è un dispositivo molto più avvincente di uno dei due telefoni all-touch più recenti. Potrebbe anche essere il dispositivo per convincere i fan di una volta a lasciare indietro i loro iPhone e Galassie.

Scritto da Cam Bunton.