Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - BlackBerry ha ufficialmente smesso di costruire e progettare i propri telefoni. Quando si è diffusa la notizia , è stata drammatica quasi quanto quando ha annunciato il suo primo telefono Android, il Priv dotato di tastiera .

Per unazienda nota per la creazione di dispositivi, sistema operativo e tastiere hardware, è stata una sorpresa puntare su un telefono Android all-touch standard con la sua linea DTEK.

Il prossimo modello e fiore allocchiello dellazienda, il DTEK60, è un telefono Alcatel con alcuni extra BlackBerry. Quindi va bene?

Il nostro parere veloce

Per BlackBerry, uscire con un telefono di punta al giusto prezzo sarebbe sempre stata una sfida. Con il DTEK60, il prezzo di £ 475 è a metà strada tra lottimo rapporto qualità-prezzo OnePlus 3 e le ammiraglie più tradizionali come il Galaxy S7 edge e Google Pixel XL.

Il problema è che, nonostante lo schermo sia migliore del OnePlus, non offre molto altro in termini di hardware o prestazioni, il che significa che tutto il valore risiede nel software e nella sicurezza aggiunta. Se quei punti valgono o meno i soldi è una discussione che dividerà lopinione.

Il rovescio della medaglia, il DTEK60 è un telefono che offre qualcosa di vicino alle prestazioni e alla qualità offerte da ammiraglie molto più costose. Se la fotocamera fosse migliorata e fosse più brava a produrre immagini costantemente nitide e colorate, sarebbe un tuttofare ancora migliore.

Il DTEK60 mostra che la giornata del BlackBerry non è ancora finita. Bene, una specie di: potrebbe non progettare o costruire i propri telefoni, ma sa esattamente come specificare le cose per una grande esperienza di punta.

Da £ 475, Amazon

BlackBerry DTEK60: le alternative da considerare

Pocket-lintblackberry dtek60 recensione immagine 25

Vodafone Smart Platinum 7

Una scelta ovvia perché, dal punto di vista del design, questa esclusiva Vodafone è approssimativamente identica al DTEK60. È un po meno potente, ma ciò si riflette nel prezzo più basso. Tuttavia, dovrai dire addio a BlackBerry Hub e alle impostazioni di sicurezza.

Pocket-lintblackberry dtek60 recensione immagine 26

OnePlus 3

OnePlus è un marchio difficile da ignorare: produce telefoni di punta a un prezzo ridotto. Il OnePlus 3, con il suo schermo da 5,5 pollici, ha dimensioni simili al DTEK60 (in realtà è un millimetro qua e là più piccolo) e di potenza simile, ma molto meno denaro. Come telefoni Android a prezzi accessibili, è unottima alternativa per, beh, quasi tutto sul mercato, non solo BlackBerry.

Pocket-lintblackberry dtek60 recensione immagine 27

iPhone 7

Se non sei più convinto di BlackBerry, liOS di Apple è una via di fuga sensata. LiPhone 7 è di dimensioni inferiori rispetto al DTEK60, ma è una scelta alternativa logica se non stai considerando un telefono Android. È un po più costoso, ma è Apple per te.

Recensione BlackBerry DTEK60: più di un semplice clone Alcatel?

Recensione BlackBerry DTEK60: più di un semplice clone Alcatel?

4.0 stelle
Pro
  • Design accattivante
  • Prestazioni veloci e fluide
  • Quel grande display grande e la risoluzione Quad HD sembrano grandi
  • La durata della batteria solida
  • BlackBerry Hub è fantastico
Contro
  • La fotocamera fa fatica quando le condizioni di illuminazione non sono perfette
  • Anche la fotocamera sporge molto
  • Piccolo spazio tra vetro e metallo nel nostro modello di prova

squirrel_widget_139381

Recensione BlackBerry DTEK60: hai visto tutto prima

  • Vetro anteriore e posteriore, struttura in metallo
  • Altoparlanti stereo anteriori e posteriori
  • Solo 7 mm di spessore

Se cè qualcosa di familiare nellaspetto del DTEK60, cè una buona ragione per questo. BlackBerry ha affidato a terzi la progettazione e la produzione dei suoi prodotti. In questo caso, TCL Communication, la stessa azienda che realizza telefoni a marchio Alcatel e, più localmente, Vodafone.

A tutti gli effetti, il DTEK60 è un Alcatel Idol 4S o Vodafone Smart Platinum 7 , almeno dal punto di vista del design. Ha interni diversi e migliori però.

Il BlackBerry è tutto in vetro e metallo, con la struttura in metallo dalla finitura morbida inserita tra due strati di vetro. A differenza del DTEK50 , BlackBerry ha scelto di non sostituire il vetro con una plastica aderente e pensiamo che sia stata una buona scelta. Bene, per la maggior parte.

Il vetro ha i suoi lati negativi, quindi anche se può essere carino, è anche scivoloso e attira le impronte digitali senza alcuno sforzo. Mettilo sul bracciolo del tuo divano e probabilmente troverà la sua strada verso il pavimento.

  • BlackBerry DTEK60: data di uscita, prezzo e tutto ciò che devi sapere
  • BlackBerry DTEK60 vs BlackBerry DTEK50: qual è la differenza?

Un altro piccolo aspetto negativo che abbiamo notato con il nostro dispositivo di prova è stato un piccolo spazio tra il telaio in metallo e il vetro, proprio negli angoli. Non è un grosso problema, finché non ti ritrovi con dei pezzetti di tasca, ehm, pelucchi incastrati nel telaio.

La finitura grigio scuro sotto il vetro sul retro è sottile e attraente, ma è un peccato che la fotocamera rotonda sporga così tanto. Impedisce al telefono di rimanere piatto sulla schiena.

Pocket-lintblackberry dtek60 recensione immagine 9

Unaltra curiosa scelta di design, che ci aspettiamo da questo dispositivo, è il posizionamento del pulsante di accensione/spegnimento. Si trova sul bordo sinistro, proprio vicino allangolo superiore del dispositivo. È facile da raggiungere solo se il telefono è nella mano sinistra. Per fortuna, puoi semplicemente toccare due volte lo schermo per riattivare il telefono.

La parte anteriore del DTEK60 è per lo più solo una grande lastra di vetro nera. Come i suoi doppelgänger, ha due altoparlanti posteriori e anteriori integrati nel telaio, che si estende leggermente oltre i bordi superiore e inferiore del pannello di vetro.

Tutto sommato, la nuova ammiraglia di BlackBerry è attraente, ma sicuramente non è un dispositivo con una sola mano. Per quanto riguarda i telefoni da 5,5 pollici, questo sembra uno dei più grandi in circolazione.

Qual è la risoluzione dello schermo del DTEK60?

  • Display AMOLED da 5,5 pollici
  • Quad HD (risoluzione 1440 x 2560; 534ppi)

Come i migliori telefoni in circolazione, lo schermo da 5,5 pollici del DTEK60 vanta una risoluzione Quad HD. È senza dubbio una delle migliori caratteristiche del telefono. Inoltre, è un pannello AMOLED, quindi i neri sono davvero neri e i colori sono molto vivaci. Sembra particolarmente sorprendente quando le notifiche monocromatiche vengono visualizzate sul display ambientale con il telefono in standby.

Pocket-lintblackberry dtek60 recensione immagine 8

Uno dei grandi vantaggi della risoluzione Quad HD rispetto al pannello Full HD utilizzato nellalcatel Idol 4S è che il testo e i dettagli più fini sono molto più nitidi. Tanto che anche a distanza ravvicinata è quasi impossibile vedere i pixel che compongono ogni lettera o forma.

Da unangolazione, come molti altri schermi AMOLED, cè lo strano accenno di bianchi che diventano rosa o blu, ma questo mostra il viso solo quando si guarda ad angoli di visione innaturali.

Offerte Apple iPhone 13: Scopri dove trovare le migliori offerte sugli smartphone più recenti

Per la maggior parte, lo schermo del DTEK60 è fantastico. Sebbene non sia il più brillante che abbiamo testato, gli immobili offerti offrono unottima tela. In combinazione con altoparlanti stereo ad alto volume, abbiamo scoperto che guardare qualsiasi forma di media è unesperienza divertente e coinvolgente.

Recensione BlackBerry DTEK60: si tratta di BlackBerry Hub

  • Android 6.0 Marshmallow
  • BlackBerry Hub e app

Potresti facilmente criticare BlackBerry per aver rilasciato un telefono che sembra così simile ad altri dispositivi disponibili e non aggiungere nulla al mix tranne componenti più potenti.

Ma per alcuni, il software BlackBerry è ciò che rende lofferta dellazienda così utile. In effetti, troviamo la selezione di app aggiunte ed elementi software rinfrescante e soprattutto utile.

Pocket-lintblackberry dtek60 recensione immagine 12

Lapp DTEK che viene preinstallata non solo ti offre unistantanea di facile comprensione dello stato di sicurezza del telefono, ma ti aiuta anche a scavare in profondità in quali app hanno avuto accesso a quali funzioni e quante volte.

Puoi anche disattivare manualmente le autorizzazioni come laccesso a posizione, fotocamera, microfoni, dettagli di contatto e così via. Questo vale per ogni app installata sul telefono e senza di essa non avremmo mai scoperto che lapp di Twitter ha avuto accesso alla posizione più di 2.500 volte nellarco di pochi giorni.

Poi cè il BlackBerry Hub che raccoglie comodamente le notifiche delle app più popolari in ununica grande casella di posta. Da qui puoi tenere docchio messaggi, aggiornamenti e risposte come Instagram, WhatsApp, Gmail, Facebook Messenger, Skype e Slack. È un ottimo aggregatore.

Con le notifiche che appaiono nellHub, toccando un singolo messaggio si apre lapp a quel messaggio, invece di tenerti nellHub. Toccando indietro, la maggior parte delle volte, si torna alla posta in arrivo dellhub. Altre volte, ti porta alla posta in arrivo dellapp, il che a volte rende la navigazione un po frustrante.

Pocket-lintblackberry dtek60 recensione immagine 7

La scheda Produttività è presente sui precedenti telefoni Android e offre un rapido accesso ai contatti chiamati di recente, agli eventi del calendario imminenti, alle attività e ai messaggi non letti nellHub. Simile allEdge Panel sui telefoni Samsung, scorre dal bordo dello schermo come uno strato scuro, quasi completamente opaco.

Oltre a tutto ciò, puoi accedere rapidamente ai widget pop-up per qualsiasi app con supporto widget scorrendo verso lalto sullicona pertinente dalla schermata principale. Ciò significa che puoi dare una rapida occhiata alla tua casella di posta elettronica o agli eventi del calendario, senza dover avere i widget stampati in modo permanente sullo schermo.

Tutto questo funziona su Android 6.0 Marshmallow che, sebbene non sia il software più recente, viene lasciato in una forma simile a stock sul BlackBerry. Ciò significa che non ci sono temi personalizzati o skin pesanti per rallentare le prestazioni. Con lattenzione di BlackBerry sulla sicurezza, le patch di sicurezza mensili fornite da Google arrivano su DTEK60 praticamente non appena vengono inviate anche agli utenti Nexus e Pixel.

Tutto è collegato per creare una versione di Android che, per alcuni, sarà molto più conveniente.

Il DTEK60 è un vero e proprio fiore allocchiello?

  • Processore Snapdragon 820 da 2,15 GHz, 4 GB di RAM
  • Memoria da 32 GB (più slot per microSD)

Una delle nostre lamentele con Vodafone Platinum 7 dallaspetto simile riguardava le sue prestazioni. In quel telefono, un chip Snapdragon serie 6 gestisce lo spettacolo, ma lo fa con qualche balbuzie e ritardo qua e là. Allo stesso modo, il DTEK50 era un po lento e lento.

Pocket-lintblackberry dtek60 recensione immagine 2

Il DTEK60 è molto più veloce e fluido di entrambi questi esempi. In effetti, sembra che BlackBerry sia stato finalmente in grado di sposare il suo hardware e il software basato su Android in un modo che offra unesperienza fluida. E ti aspetteresti tanto quando leggi la scheda tecnica.

Abbinando i telefoni più potenti in circolazione, BlackBerry opta per un processore Snapdragon 820, abbinato a un generoso 4 GB di RAM e 32 GB di spazio di archiviazione. Ciò dovrebbe garantire prestazioni stabili e veloci. Puoi espandere lo spazio di archiviazione fino a 256 GB utilizzando una scheda microSD.

Lavvio di app, che siano abbastanza semplici come Twitter o WhatsApp, è rapido e indolore. Anche i giochi con grafica ad alta risoluzione sono veloci. Non cè bisogno di aspettare eoni per caricare qualcosa come potresti ottenere su uno smartphone meno potente.

Lattivazione e la disattivazione del multitasking, o dellHub, è un gioco da ragazzi utilizzando il DTEK60 e lo scorrimento di elenchi o pagine Web è stato per la maggior parte senza interruzioni durante i test. Lunico problema che abbiamo avuto una volta ogni due giorni circa era che le app si bloccavano senza motivo, richiedendo un rapido riavvio del dispositivo.

Quanto è buona la durata della batteria del DTEK60?

  • Capacità della batteria di 3.000 mAh
  • Porta di tipo C con Quick Charge 3.0

La batteria da 3.000 mAh allinterno del DTEK60 supera facilmente un giorno di utilizzo senza esaurirsi completamente.

Con un uso intenso durante i primi giorni con il telefono, abbiamo scoperto che aveva circa il 15-20 percento di batteria rimasta prima di andare a letto. Con un uso più tipico o moderato, il telefono è durato fino al tardo pomeriggio di un secondo giorno. Vale a dire che la modalità Google Doze funziona bene e garantisce che il consumo della batteria non sia eccessivo, quindi il telefono non è in uso.

Pocket-lintblackberry dtek60 recensione immagine 14

Questo tipo di prestazioni della batteria è abbastanza tipico degli smartphone Android di fascia alta al momento. Non ci ha lasciato senza fiato, ma è stato sicuramente abbastanza buono che non ci siano stati problemi.

Con il supporto Quick Charge 3.0, il DTEK60 può essere ricaricato rapidamente. Può ricaricarsi completamente in poco più di unora quando è in standby, ma non è così efficiente se si utilizza il telefono durante la ricarica. Una porta di tipo C garantisce che il telefono sia almeno al passo con le tendenze del mercato.

Il BlackBerry DTEK60 ha fotocamere e OIS decenti?

  • Fotocamera da 21 megapixel
  • obiettivo con apertura f/2.0
  • Messa a fuoco automatica a rilevamento di fase
  • Registrazione video 4K

Il sensore da 21 megapixel nascosto nella parte posteriore del DTEK60 potrebbe tecnicamente essere in grado di scattare buone foto, ma farlo non è così automatico e facile come ci si aspetterebbe. Non possiamo fare a meno di pensare che BlackBerry avrebbe dovuto scegliere un sensore con meno pixel che enfatizzasse la qualità oltre la risoluzione.

Pocket-lintblackberry dtek60 recensione immagine 3

Questo non vuol dire che la fotocamera sia terribile. In buona luce, è in grado di produrre foto con toni uniformi e naturali. Fa un buon lavoro concentrandosi su soggetti ravvicinati e ha anche alcuni controlli manuali in modo da poter regolare alcuni elementi di controllo. Ma cè quasi sempre una morbidezza nelle immagini; non sono mai super nitidi.

In condizioni di scarsa illuminazione, come accade con molte fotocamere dei telefoni con troppa risoluzione su un sensore piccolo, il rumore dellimmagine inizia a insinuarsi. In modalità automatica, la fotocamera compensa eccessivamente aumentando lesposizione ed estendendo la velocità dellotturatore in modo da ottenere spesso molto anche di sfocatura.

La stabilizzazione ottica dellimmagine (OIS) e una stabilizzazione elettronica avanzata dellimmagine non guasterebbero qui. Purtroppo, il BlackBerry non ha nessuno di questi. Se non cè molta luce e non usi un treppiede o un qualche tipo di supporto, è probabile che ti ritroverai con immagini sfocate.

blackberry dtek60 recensione immagine 15

Il DTEK60 ha anche lautofocus a rilevamento di fase, un flash a doppio tono e lapertura dellobiettivo è f/2.0. Può anche registrare video con risoluzioni fino a 4K.

Anche se questo è il telefono di punta di BlackBerry per il 2016, la fotocamera non è allaltezza degli standard fissati da dispositivi come Samsung Galaxy S7 o Google Pixel . Ma poi di nuovo, doveva esserci almeno un compromesso in un telefono che costa £ 200+ in meno rispetto alla sua concorrenza premium.

squirrel_widget_139381

Per ricapitolare

Per BlackBerry, uscire con un telefono di punta al giusto prezzo sarebbe sempre stata una sfida. Con il DTEK60, il prezzo di £ 475 è a metà strada tra lottimo rapporto qualità-prezzo OnePlus 3 e le ammiraglie più tradizionali come il Galaxy S7 Edge e Pixel XL.

Scritto da Cam Bunton.