Recensione Asus Zenfone 8: Un piccolo numero caldo?

Lo Zenfone 8 è un telefono più piccolo, con un display da 5,9 pollici per renderlo più facile da usare con una sola mano, ma dotato di potenza e specifiche di punta, con Snapdragon 888. (credito immagine: Pocket-lint)
La struttura è eccezionale, con Gorilla Glass Victus anteriore e posteriore e protezione IP65/68: è lideale per corridori o ciclisti che non vogliono un telefono enorme. (credito immagine: Pocket-lint)
Cè un caricabatterie da 30 W nella confezione e una batteria da 4000 mAh, che durerà tutto il giorno, ma è ovviamente più piccola dei rivali. (credito immagine: Pocket-lint)
Gli altoparlanti stereo adornano lo Zenfone 8, con anche una presa per cuffie da 3,5 mm al seguito. (credito immagine: Pocket-lint)
Ci sono solo due fotocamere sullo Zenfone 8, ma sono entrambe di buona qualità. Non cè lo zoom, che è il più grande svantaggio qui. (credito immagine: Pocket-lint)
La fotocamera principale offre buoni scatti nella maggior parte delle condizioni, con una modalità di scarsa illuminazione per le riprese notturne. (credito immagine: Pocket-lint)
Anche la fotocamera frontale è capace, ma non è così buona in condizioni di scarsa illuminazione. Ha lautofocus però. (credito immagine: Pocket-lint)
Se vuoi un telefono piccolo, vale sicuramente la pena prendere in considerazione lo Zenfone 8, ma lo scanner di impronte digitali non è eccezionale e si surriscalda quando si gioca a giochi impegnativi. (credito immagine: Pocket-lint)
#}