Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Apple ha abbandonatoiPhone XS e XS Max in favore di iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max . Questi due modelli del 2019 si collocano al vertice della gamma al di sopra delliPhone 11 "standard" e delliPhone SE e, come suggeriscono i loro nomi, dispongono di funzionalità aggiuntive per coloro che desiderano davvero il meglio del meglio.

Ma aggiungendo unetichetta "Pro" liPhone 11 Pro si è messo fuori dalla portata della maggior parte degli utenti? La gente starà bene con quella disposizione a tripla fotocamera sul retro? E liPhone 11 ha davvero il senso migliore di tutti?

squirrel_widget_167226

Il nostro parere veloce

L'iPhone 11 Pro si basa sulle sue fotocamere per impressionare davvero, l'aggiunta di quell'obiettivo ultra-wide che rende un superbo e versatile sistema a tripla fotocamera. Lo schermo è migliore del precedente modello XS, anche, e troviamo la dimensione di questo Pro molto più ragionevole rispetto all'ultra-massiccio Pro Max.

Tuttavia, c'è un argomento che l'intera vendita 'pro' non sarà per tutti; la fotocamera aggiuntiva aggiunge massa e non a tutti piacerà il suo design, mentre l'iPhone 11 'standard' sarà più che sufficiente per soddisfare le esigenze della maggior parte delle persone.

In definitiva, se si vuole avere il meglio che Apple produce, allora si va per l'iPhone 11 Pro. È elegante (soprattutto nella finitura Midnight Green), ricco di funzioni, la durata della batteria è ottima e lo schermo è superbo.

Pensalo come la classe business dei telefoni: una volta che hai provato questi extra, tornare al premium non ti farà sentire così speciale. Questo è il motivo per cui abbiamo scelto il Pro come nostro iPhone top pick - e perché sarà quello che vivrà nella nostra tasca per il 2020.

Recensione di Apple iPhone 11 Pro: è tutta una questione di fotocamere

Recensione di Apple iPhone 11 Pro: è tutta una questione di fotocamere

5 stars - Pocket-lint editors choice
Pro
  • Il sistema a tre fotocamere è di alta qualità
  • La modalità notturna è superba
  • La durata della batteria è prolungata
  • Il verde notte è fantastico
Contro
  • Nessuna ricarica bilaterale/inversa
  • Nessun 5G
  • Il design della fotocamera è polarizzante e sporge dal retro

squirrel_widget_167226

Un design che dividerà

  • Tre fotocamere sul retro del telefono
  • IP68 resistente allacqua (fino a 4 m per 30 minuti)
  • Nuova opzione colore verde mezzanotte

LiPhone 11 Pro utilizza lo stesso linguaggio di design delliPhone XS, almeno in tutto tranne che nel reparto delle fotocamere. Ciò significa che lo stesso display OLED da 5,8 pollici – che è stato migliorato in termini di luminosità e contrasto, ma ne parleremo tra poco – e ottieni ancora il telaio in acciaio inossidabile lucido con retro in vetro.

Il vetro posteriore è stato temprato per resistere a più colpi, urti, acqua e polvere; tuttavia, è cambiato per introdurre una sezione della fotocamera diversa e ottiene una finitura satinata opaca, quindi non riflette tanto quanto i suoi predecessori.

Pocket-lintiPhone 11 pro recensione scatti prodotto immagine 10

Il più grande cambiamento di design è laggiunta di una terza fotocamera sul retro del dispositivo, che porta la fotocamera dallessere più integrata a una parte ormai importante "guardami" del linguaggio di design. Questo è un telefono che vuole farti sapere che ha tre fotocamere. Quelle fotocamere sporgono dalla custodia e, anziché essere nascoste in un unico blocco, ognuna ha il proprio telaio dellobiettivo. È certamente un design polarizzante, con alcune delle persone a cui abbiamo chiesto di amare le linee audaci o di odiarle.

Mentre liPhone 11 ha sei colori tra cui scegliere, liPhone 11 Pro ha quattro opzioni di colore. I primi tre – Space Grey, Silver, Gold – sono gli stessi della gamma iPhone XS che lha preceduta, mentre il quarto – Midnight Green – pensiamo sia il migliore del gruppo, che si presenta come una tonalità scura simile a una foresta.

Il design ha un aspetto familiare ma nuovo. Per gli utenti di iPhone X o iPhone XS, la forma e il design sono gli stessi. La scritta iPhone è stata persa dal retro, e il logo, per chi presta attenzione a queste cose, è stato spostato al centro lontano dallinvolucro della fotocamera. Cè ancora una porta Lightning, quindi non è diventata troppo "pro" come l iPad Pro e ha adottato USB-C. Le griglie degli altoparlanti si trovano su entrambi i lati e i pulsanti del volume e dellaccensione sono sempre presenti, quindi non preoccuparti dei design senza pulsanti come il Vivo NEX 3 e, in una certa misura, lofferta Huawei Mate 30.

Schermo aggiornato

  • Display OLED da 5,8 pollici
  • Ora chiamato Super Retina XDR

Mentre liPhone 11 Pro presenta lo stesso display di dimensioni dellXS, a 5,8 pollici, non è lo stesso display e viene fornito con alcuni aggiornamenti considerevoli (anche da notare: è uno schermo leggermente più piccolo di quello che troverai nelliPhone 11) . Cè ancora il supporto True Tone e unampia gamma di colori, ma ora offre una luminosità di picco fino a 1200 nits, più che sufficiente per la riproduzione di video ad alta gamma dinamica (HDR) e un rapporto di contrasto fino a 2.000.000:1, che è il doppio di quello di liPhone XS.

Ecco perché Apple utilizza il nome "Super Retina XDR". Puoi davvero vedere la differenza tra questo modello e i precedenti modelli di iPhone OLED e tutto appare davvero, che si tratti di una grafica di gioco lussureggiante, scene scure o esplosioni vibranti. Quindi, che si guardi film, si raggiunga Netflix o si giochi, questo schermo canta davvero.

Pocket-lintIphone 11 Pro Recensione Scatti del prodotto image 8

Questo passaggio al display Super Retina XDR – anche se vale la pena notare che Apple non ha inseguito il vantaggio stabilito da altri per creare unesperienza senza cornice, a volte coniata come display a cascata – offre due ulteriori risultati: una migliore durata della batteria perché è un molto più efficiente (in combinazione con un processore più recente) e la perdita di 3D Touch .

A causa della mancanza di supporto da parte degli sviluppatori, Apple aveva già rimosso 3D Touch dalliPhone XR , quindi tutti i modelli di iPhone 11 erano passati a Haptic Touch . Ciò significa che puoi finalmente fare cose come premere a lungo licona delle impostazioni e scegliere una rete Wi-Fi o un dispositivo Bluetooth in modo rapido e semplice. In uso, questo è già stato un punto di svolta, soprattutto quando si tratta di selezionare a quali cuffie Bluetooth connettersi (abbiamo cuffie diverse per correre, ovviamente).

Un enorme incremento audio

  • Supporto Dolby Atmos
  • Suono surround spaziale

Una delle aggiunte sorprendenti alliPhone 11 Pro è lintroduzione dellaudio spaziale. Eravamo incredibilmente scettici sulla tecnologia allevento di lancio nel 2019, ma ascoltandola a casa e in viaggio, siamo davvero impressionati. È così buono che non possiamo distinguere tra esso e il supporto appena aggiunto per Dolby Atmos quando è presente come in un film dallApple iTunes Store.

Pocket-lintiPhone 11 pro recensione scatti prodotto immagine 5

La funzione, estesa a tutto il sistema, funziona inducendo le orecchie a credere che la scena sonora creata dagli altoparlanti sia molto più grande di quanto non sia in realtà e utilizzando laltoparlante superiore normalmente utilizzato per ascoltare le persone durante una chiamata per amplificare ulteriormente il suono. ottenere unesperienza sonora molto più coinvolgente. È davvero intelligente.

Come dispositivo di intrattenimento, che si tratti di guardare un nuovo trailer su YouTube, una clip divertente su Twitter o godersi un gioco su Apple Arcade, liPhone 11 Pro è diventato leader del settore. Pochi altri hanno dedicato del tempo alla tecnologia degli altoparlanti - semmai è peggiorata dai tempi doro di HTC Boomsound a causa di corpi del telefono più piccoli e meno spazio per posizionare gli altoparlanti.

Queste 3 custodie manterranno il tuo iPhone 13 sottile, protetto e dallaspetto fantastico

Un nuovo potente processore significa batteria più lunga

  • A13 Processore bionico
  • Caricabatterie rapido da 18 W incluso nella confezione
  • Audio spaziale e supporto Dolby Atmos

Un nuovo iPhone di solito significa un nuovo processore. Per il 2019, Apple è passata allA13 Bionic, un aggiornamento dalliPhone XS A12 Bionic, che significa più velocità. Tutto è fluido, si carica velocemente e funziona senza ritardi, ma abbiamo scoperto che era così con liPhone XS nel 2018, quindi il nostro quotidiano non è stato davvero influenzato. Abbiamo appena raggiunto quel punto in cui le prestazioni sono a un livello così alto.

Apple non è la sola su questo, il continuo miglioramento della velocità e delle prestazioni in tutto il settore ci consente di fare una serie di cose dietro le quinte, come unire tutti i dati delle foto insieme, piuttosto che caricare Facebook più velocemente, ma sospettiamo che le richieste delle app finirà per crescere nel nuovo hardware a loro disposizione. In conclusione: se ti aspettavi che i tuoi giochi si caricassero più velocemente, probabilmente non te ne accorgerai.

Pocket-lintIphone 11 Pro Recensione Scatti del prodotto image 7

Quello che noterai è una durata della batteria notevolmente migliorata. In una serie di test, durante la riproduzione di giochi, la ripresa di video e lutilizzo generale durante i viaggi e le riunioni in tutta Londra, liPhone 11 Pro ha più che sufficiente potenza per durare la giornata e poi un po.

A volte siamo arrivati alle 17:00 ed eravamo ancora al 60%, anche dopo quello che avremmo chiamato un uso intenso. A quel punto il nostro iPhone XS sarebbe stato di solito acceso al 30% e lansia nervosa si sarebbe insinuata.

Un altro componente hardware degno di nota è il chip U1, che utilizza la tecnologia a banda ultralarga per la consapevolezza spaziale. Ciò dovrebbe significare che funzionalità come AirDrop diventano ancora migliori, con suggerimenti orientati alla direzione. Al momento, tuttavia, è limitato a iPhone 11 e iPhone 11 Pro piuttosto che ai modelli precedenti, ma offre molte potenzialità in futuro. Man mano che il caso duso cresce, saremo sicuri di rivisitare questa funzione in futuro.

Cè anche la ricarica rapida, come si trova nelliPhone XS, ma per liPhone 11 Pro, Apple include in realtà un caricabatterie da 18 W nella confezione, quindi puoi godertelo senza dover acquistare un caricabatterie aggiuntivo.

Cosa manca alliPhone 11 Pro

  • Niente 5G
  • Nessuna ricarica inversa

Tuttavia, ciò che non è incluso nelliPhone 11 Pro è la ricarica wireless bilaterale o inversa, che ti permetterebbe di caricare i tuoi AirPods o Apple Watch posizionandoli sul retro del dispositivo, cosa che i concorrenti Apple, come Huawei e Samsung , offerta in vari dispositivi.

Unaltra deludente esclusione dalla scheda tecnica è la connettività 5G . È qualcosa che le reti probabilmente speravano, considerando che altri produttori sono già lì. Potrebbe non sembrare "Pro" come suggerisce il nome, ma crediamo che indichi cosa accadrà con liPhone 12 .

È tutta una questione di fotografia

  • Sistema a tripla fotocamera
  • Nuovo obiettivo ultragrandangolare aggiunto
  • Modalità notturna
  • Anche la fotocamera frontale è stata aggiornata

Se ti piace la fotografia, Apple ha lobiettivo di impressionarti. LiPhone 11 Pro è dotato di tre fotocamere sul retro per offrire un pacchetto completo. Ora hai una fotocamera grandangolare normale da 12 megapixel (equivalente a 26 mm), uno zoom 2x da 12 megapixel (equivalente a 52 mm) e un obiettivo ultra grandangolare da 12 megapixel (equivalente a 13 mm) sul retro.

La qualità delle fotocamere è eccezionale. Mentre i sensori sono gli stessi per il grandangolo e il teleobiettivo come abbiamo visto in precedenza su iPhone XS, lobiettivo ultra grandangolare ti consente di ottenere molto di più dellimmagine: è la cosa che distingue davvero le fotocamere dallo standard iPhone 11.

Lapp della fotocamera è stata adattata per mostrarti in ogni momento cosa potresti scattare se passi allobiettivo ultra grandangolare e, come la possibilità di passare da grandangolo a zoom in precedenza, lesperienza è aperta per includere lultra- anche largo. Uno dei risultati migliori è che la modalità Ritratto non deve più essere così ravvicinata.

Le immagini sono nitide e nitide con molti dettagli. È davvero molto, molto meglio delliPhone XS e degli iPhone che lo hanno preceduto.

Apple ha anche introdotto la modalità notturna, presumibilmente in risposta ai successi che Google ha con la sua funzione Night Sight , e il sistema funziona utilizzando lintelligenza del software per capire che stai scattando una foto di notte e cerca di compensare di conseguenza.

Numerosi test dimostrano che se riesci a stare fermo, fotografare qualcosa che non si muove troppo e avere almeno un po di luce presente - non funzionerà nelloscurità completa, ma nessuna fotocamera lo farà - allora sarai più che felice con i risultati.

La cosa forse più distintiva della modalità notturna è che è tutto automatico. Determina quando ne hai bisogno e per quanto tempo, lasciandoti concentrare sullo scatto della foto. Se liPhone 11 Pro pensa che tu non ne abbia bisogno, non si accenderà e questa è unesperienza molto diversa dalla modalità notturna su altri dispositivi .

Guarda lesempio qui sotto, scattato con la modalità notturna disattivata in unoscurità quasi totale, quindi fai clic sullimmagine successiva per vederla accesa e quanto è drammatica la differenza.

Siamo davvero soddisfatti dei risultati. Se ti piace scattare foto a cena o in un bar, o ovunque la luce sia scarsa, ti sentirai allo stesso modo. Lunico problema è che non funziona sullobiettivo ultra grandangolare.

Sul fronte video, puoi girare fino a 4K 60fps con supporto HDR; iOS 13 introduce nuove funzionalità di editing video; e Apple è arrivata persino a introdurre un nuovo font, chiamato SF Camera, specifico per lapp della fotocamera.

Per ricapitolare

Il Pro è sicuramente la scelta dell'iPhone - se si può giustificare il prezzo extra. Porta una migliore tecnologia dello schermo, un superbo sistema a tripla fotocamera, e non è ultra-massiccio come il modello Pro Max. Per molti, l'iPhone 11 standard colpirà il punto dolce, ma se volete il meglio del meglio di Apple, allora non cercate oltre.

Scritto da Stuart Miles.