Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Xiaomi e Leica hanno confermato ufficialmente una partnership per lavorare insieme sul mobile imaging. Xiaomi non è la prima azienda a collaborare con Leica: già da tempo Huawei utilizza fotocamere a marchio Leica sui suoi telefoni.

L'aspetto interessante dell'annuncio di Xiaomi e Leica è la conferma che il "primo smartphone di punta per l'imaging" sviluppato dalla collaborazione sarà lanciato a luglio.

Le indiscrezioni sullo Xiaomi 12 Ultra non mancano, quindi è probabile che sia proprio questo il telefono che verrà annunciato.

Non è stato detto molto di più sull'accordo, ma negli ultimi anni abbiamo visto apparire marchi del calibro di Zeiss e Hasselblad su dispositivi di altri brand, in quello che spesso sembra un tentativo di aumentare le credenziali del produttore del telefono e aggiungere un po' di "eredità" alle dichiarazioni.

Sebbene entrambe le parti dichiarino di lavorare insieme alla soluzione, spesso è difficile vedere quali siano i risultati: per la relazione con Huawei, ad esempio, l'aggiunta di un obiettivo mono è stata paragonata alle classiche fotocamere a pellicola di Leica; con Zeiss e Vivo abbiamo visto l'evoluzione di una serie di filtri ed effetti Zeiss.

In definitiva, però, questi abbinamenti non hanno l'impressione di perseguire la genialità fotografica, ma piuttosto di essere un esercizio di marketing.

Offerte Apple iPhone 13: Scopri dove trovare le migliori offerte sugli smartphone più recenti

I discorsi sull'intelligenza artificiale e sulla fotografia computazionale ci lasciano sempre più pensare che cento anni di esperienza nel campo dell'imaging ottico non si traducano immediatamente in ottime fotocamere su uno smartphone.

Siamo pronti a smentire, anzi saremmo felicissimi se questa collaborazione producesse il miglior telefono con fotocamera sul mercato, ma non crediamo che sarà così.

Scritto da Chris Hall.