Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Xiaomi ha annunciato che presto inizierà il rollout del suo prossimo aggiornamento software - MIUI 13 - su più telefoni della sua gamma , inclusi i marchi Redmi più convenienti.

A quanto pare, non ci saranno enormi modifiche all'interfaccia utente, con gli ingegneri del software di Xiaomi che invece lavoreranno per rendere il sistema più efficiente e aiutare il tuo telefono a sentirsi veloce e fluido più a lungo.

MIUI 13 ha qualcosa chiamato "Liquid Storage", che è simile alle soluzioni che abbiamo visto in precedenza da altri produttori di telefoni Android e essenzialmente aiuta a evitare che la memoria diventi frammentata e lenta.

Xiaomi afferma che, a lungo termine, ciò assicurerà che i suoi telefoni manterranno il 95% della loro velocità tre anni dopo aver acceso per la prima volta il telefono, aiutandolo a sentirsi altrettanto veloce e reattivo come quando lo hai tolto dalla scatola.

Esistono algoritmi e funzionalità simili messi in atto anche per la RAM, rendendo la sua RAM più efficiente decidendo quali singole attività eseguite dalle app sono importanti e quali no, chiudendo le attività non importanti.

Ha funzionalità in atto per rendere più efficiente anche la gestione della batteria e della CPU, al fine di ottenere quell'equilibrio tra una sensazione veloce/reattiva e l'utilizzo solo della batteria di cui ha bisogno.

Dal punto di vista visivo, c'è un nuovo importante cambiamento: una barra laterale. Simile ad altri produttori di Android, MIUI 13 introdurrà una barra laterale che puoi far scorrere sullo schermo per ottenere un rapido accesso alle tue app più utilizzate.

Questi sono i telefoni elencati da Xiaomi che riceveranno l'aggiornamento nella prima ondata di rollout:

  • Mi 11, Mi 11 Ultra , Mi 11i , Mi 11 Lite (modelli 4G e 5G)
  • Xiaomi 11T Pro , Xiaomi 11T, Xiaomi 11 Lite 5G NE
  • Redmi Note 11 Pro (modelli 4G e 5G), Redmi Note 11, Redmi Note 11S, Redmi Note 11
  • Redmi Note 10 Pro , Redmi Note 10, Redmi Note 10 JE
  • Redmi Nota 8 (2021)
  • Redmi 10
  • Xiaomi Pad 5

La prima ondata inizierà a ricevere aggiornamenti nel primo trimestre di quest'anno. Quindi, se hai uno dei modelli elencati, dovresti vederlo arrivare ad un certo punto nei prossimi due mesi.

Scritto da Cam Bunton.