Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Xiaomi ha svelato un nuovissimo concept phone, e questo presenta qualcosa di nuovo: un display a cascata su quattro lati.

Ciò significa che il vetro attorno a tutti e quattro i lati dello schermo si curva verso il basso fino a diventare quasi perpendicolare alla superficie principale dello schermo. Nello specifico: presenta una curva di 88 gradi.

Dato che così tanti telefoni stanno tornando a display piatti per praticità (e il fatto che ora sono possibili cornici sottili), è una mossa audace e interessante da parte del produttore .

Come per la maggior parte dei concetti, come Vivo Apex , si tratta più di mostrare ciò che è possibile, non necessariamente di sviluppare funzionalità che migliorano lesperienza dellutente. Dai unocchiata nel video qui sotto:

Xiaomi afferma di essere stata in grado di farlo sviluppando un nuovo processo di incollaggio 3D per il vetro. Lazienda ha dovuto utilizzare un processo di piegatura a caldo, riscaldando il vetro a 800 gradi Celsius, aggiungendo pressione e quindi passando anche attraverso un processo di lucidatura a dieci fasi.

Sebbene sia incredibilmente interessante, vale la pena notare una cosa: non sembra che Xiaomi sia stata ancora in grado di risolvere il problema di avere lo schermo che si curva anche intorno agli angoli del telefono.

Noterai se osservi attentamente gli angoli che presentano una sorta di ritaglio curvo in cui lo schermo avvolge i lati.

Oltre a presentare uno schermo curvo su quattro lati, il concept Xiaomi è anche un telefono senza porta. Ciò significa che nessun pulsante fisico, nessuna porta USB-C, nessun jack per cuffie e nessuna griglia dellaltoparlante visibile o vassoio SIM.

Ciò significa utilizzare la superficie del vetro del telefono come una sorta di "altoparlante" - utilizzando una tecnologia piezoelettrica simile che abbiamo già visto in altri telefoni senza porta - oltre a fotocamere sotto il display, ricarica wireless ed eSIM per la connessione cellulare e sensori tattili sensibili alla pressione nel display per sostituire i pulsanti fisici.

È improbabile che vedremo mai questo telefono sugli scaffali dei negozi al dettaglio, ma ci mostra cosa è possibile con la tecnologia a disposizione dei produttori. Forse è una torta nel cielo, o forse questo è uno sguardo agli smartphone del futuro.

Miglior smartphone 2022: testiamo, valutiamo e classifichiamo i migliori telefoni cellulari disponibili per l'acquisto

Scritto da Cam Bunton.