Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - La tecnologia Air Charge è stata discussa per un po di tempo . È qui che i dispositivi possono essere caricati in aria senza la necessità di essere fisicamente collegati o posizionati su un pad di ricarica.

Ora Xiaomi ha seguito un prodotto reale in grado di farlo. Chiamato Mi Air Charge, sarà in grado di ricaricare solo 5 W, ma mostra come i dispositivi saranno molto probabilmente in grado di caricarsi da soli in futuro. Anche la portata è attualmente limitata a circa cinque metri, ma ovviamente cambierà probabilmente in futuro. Tuttavia, al momento non esiste un prezzo o una data di rilascio per la tecnologia.

Il concetto ha senso più o meno nello stesso modo in cui una volta dovevamo collegare i dispositivi a un cavo Ethernet per collegarli a Internet.

Xiaomi ha sviluppato la tecnologia stessa - presumibilmente, potrebbe concederla in licenza ad altri - ma funziona utilizzando una delle cinque antenne per rilevare la posizione del dispositivo che deve essere ricaricato. Quindi una "matrice di controllo di fase" di 144 antenne trasmette onde millimetriche direttamente al telefono. La tecnologia utilizza il beamforming, il che significa essenzialmente che le onde di carica sono focalizzate sul dispositivo, ma viene anche utilizzato dai router wireless per focalizzare il segnale sul dispositivo e aggirare altri oggetti.

Ovviamente anche il telefono deve essere attrezzato per ricevere la carica e dispone di unantenna speciale che trasmette la sua posizione al sistema di ricarica. Cè un circuito speciale che cambia il segnale dellonda millimetrica in energia elettrica.

Xiaomi afferma che non cè motivo per cui non possa essere utilizzato con altri dispositivi come gli smartwatch in futuro e potrebbe persino estendersi ad altri prodotti, come una lampada a bassa potenza su una scrivania che non avrebbe bisogno di un cavo.

Scritto da Dan Grabham.