Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Xiaomi è stata lanciata nel Regno Unito nel 2018 come parte di un'espansione in più aree del mondo, facendo breccia in Europa nello stesso periodo.

L'azienda sarà familiare a molti appassionati di tecnologia, essendo una delle numerose aziende cinesi che cercano di sfidare i marchi affermati come Samsung e di riempire i panni della declinante Huawei, soprattutto nel settore degli smartphone.

Ma quali telefoni offre Xiaomi e qual è il telefono migliore per voi? Ecco una guida ai telefoni Xiaomi di tutta la gamma, dai modelli di punta a quelli economici.

La cronologia dei telefoni Xiaomi

I numeri dei telefoni Xiaomi riflettono generalmente l'anno di lancio, ma il rilascio dei telefoni non è lo stesso in tutte le regioni, per cui spesso un modello è disponibile in India o nell'Europa continentale ma non nel Regno Unito, così come ci sono denominazioni e specifiche diverse nei vari territori. Spesso i telefoni vengono annunciati prima in Cina, per cui la numerazione non sempre si allinea, ma in generale i numeri dei modelli sono questi:

  • Famiglia 12 - 2022
  • Famiglia Mi 11 - 2021
  • Famiglia Mi 10 - 2020
  • Famiglia Mi 9 - 2019
  • Famiglia Mi 8 - 2018

Noterete che non c'è "Mi" nel 2022, perché Xiaomi ha deciso di abbandonare questo marchio e ha scelto Xiaomi 12 nel 2022.

All'interno di queste famiglie ci sono molti modelli diversi: Lite, Pro, Ultra, in diversi slot e prezzi, di solito seguiti da modelli T più avanti nel corso dell'anno e a volte anche da modelli i.

Ciò significa che spesso un telefono come il Mi 11T Pro del 2021 si avvicina per specifiche e prestazioni ai modelli del 2022, ma è ancora ampiamente disponibile e a prezzi competitivi.

Poiché i dispositivi Xiaomi sono un po' complicati, li abbiamo suddivisi in segmenti di mercato e potete fare clic sui link sottostanti per passare a una particolare sezione. Si noti che questo è il posizionamento al momento del lancio, quindi ci sono dispositivi nella categoria flagship con hardware più vecchio perché sono stati lanciati l'anno precedente.

È possibile fare clic sui link sottostanti per passare a ciascuna sezione.

Telefoni Xiaomi di punta

Questi dispositivi sono stati lanciati con hardware di livello ammiraglia.

Pocket-lintChi è Xiaomi e quali telefoni vende nel Regno Unito foto 18

Xiaomi 12 Pro

squirrel_widget_6654549

Caratteristiche

  • 163,6 x 74,6 x 8,2 mm, 205 g
  • Processore Snapdragon 8 Gen 1, 12 GB di RAM
  • 6,73 pollici AMOLED, 1440 x 3200, 120Hz
  • 4600 mAh, 120 W con cavo, 50 W senza cavo
  • Tripla fotocamera: 50MP, 50MP, 50MP

Giudizio rapido

Una montagna russa di emozioni: L'ammiraglia 2022 di Xiaomi è una masterclass in qualità dello schermo e sottigliezza del design, le sue fotocamere sono fantastiche e prive di inutili espedienti; tuttavia, la durata della batteria è discutibile e il software MIUI ha ancora qualche piccolo problema. Tuttavia, ci sono momenti di pura classe, soprattutto se si è sempre vicini a un caricabatterie e si può ricaricare la batteria liberamente.

Xiaomitelefoni foto 5

Xiaomi 12

squirrel_widget_6711029

Caratteristiche

  • 152,70 x 69,90 x 8,16 mm, 180 g
  • Snapdragon 8 Gen 1, 8 GB
  • 6,28 pollici, AMOLED, 2400 x 1080, 120 Hz
  • 4500mAh, 67W
  • Tripla fotocamera: 50MP, 13MP, 5MP

Un passo indietro rispetto allo Xiaomi 12 Pro, il modello normale ha tutta la potenza ma un display più piccolo ed è un leggero passo indietro anche nel reparto fotocamera. È strettamente legato allo Xiaomi 12X, che è di nuovo leggermente meno potente.

Pocket-linttelefoni foto 2

Xiaomi Mi 11 Ultra

squirrel_widget_4579946

Specifiche

  • 164,3 x 74,6 x 8,4 mm, 234 g
  • Snapdragon 888, 12 GB di RAM
  • 6,81 pollici AMOLED, 1440 x 3200, 120 Hz; posteriore: 1,1 pollici AMOLED, 126 x 294
  • 5.000 mAh, 67 W
  • Tripla fotocamera: 50MP, 48MP, 48MP

Giudizio rapido

Un momento raro per Xiaomi: un telefono che ci ha entusiasmato più di ogni altro negli ultimi tempi, ma che alla resa dei conti ci ha lasciato molto delusi per non aver azzeccato abbastanza delle cose fondamentali.

Pocket-lintChi è Xiaomi e quali telefoni vende nel Regno Unito foto 19

Xiaomi 11T Pro

squirrel_widget_6214224

Specifiche

  • 164,1 x 76,9 x 8,8 mm, 204 g
  • 6,7 pollici AMOLED, 1080 x 2400, 120Hz
  • Snapdragon 888, 8 GB
  • 5.000 mAh, 120 W
  • Tripla fotocamera: 108MP, 8MP, 5MP

Giudizio rapido

Questo sub-flagship riunisce alcune specifiche importanti in un pacchetto ben performante, con un bello schermo e una ricarica superveloce di cui vantarsi. Ci sono alcuni problemi di software, la costruzione è robusta e, a pensarci bene, pensiamo che la variante "non-Pro" sia un acquisto ancora migliore.

Pocket-linttelefoni foto 1

Xiaomi Mi 11i

Specifiche

  • 164,7 x 74,6 x 7,8 mm, 196 g
  • Snapdragon 888, 8 GB di RAM
  • 6,67 pollici AMOLED, 1080 x 2400, 120Hz
  • 4.520 mAh, 33 W
  • Tripla fotocamera: 108MP, 8MP, 5MP

Giudizio rapido

Sebbene la "i" della linea Mi 11 non abbia nulla di sbagliato, di per sé, la sua stessa esistenza in questa serie è confusa: si tratta di una versione europea del Redmi K40 Pro+. Sebbene l'utilizzo risulti in gran parte agevole, non c'è alcun motivo particolare per sceglierlo.

Pocket-linttelefoni foto 4

Xiaomi Mi 11

squirrel_widget_4312849

Specifiche

  • 164,3 x 74,6 x 8,06 mm, 196 g
  • Snapdragon 888, 8 GB di RAM
  • 6,81 pollici AMOLED, 3200 x 1440. 120Hz
  • 4.600 mAh, 55 W con cavo, 50 W senza cavo
  • Tripla fotocamera: 108MP, 13MP, 5MP

Giudizio rapido

A questo prezzo, vale certamente la pena di prendere in considerazione il Mi 11. È pieno di potenziale e - a parte il software e la mancanza di zoom ottico nella configurazione della fotocamera - dà battaglia a Samsung, OnePlus e altri.

Telefoni Xiaomi di fascia bassa

Questi dispositivi sono stati lanciati con un hardware appena inferiore al livello dei flagship al momento del lancio.

Xiaomitelefoni foto 7

Xiaomi 12X 5G

squirrel_widget_12852773

Specifiche

  • 152,70 x 69,90 x 8,16 mm, 176 g
  • Snapdragon 870, 8 GB
  • 6,28 pollici AMOLED, 2400 x 1080, 120Hz
  • 4500mAh, 67W
  • Tripla fotocamera: 50MP, 13MP, 5MP

Lo Xiaomi 12X è un dispositivo sub-flagship, che si colloca al di sotto dello Xiaomi 12, offrendo lo stesso design, lo stesso design e la stessa fotocamera, ma differenziandosi per l'hardware. La leggera riduzione di potenza lo rende leggermente più conveniente, ma è comunque un ottimo dispositivo tuttofare.

Xiaomitelefoni foto 6

Xiaomi 11T

squirrel_widget_6221305

Specifiche

  • 164,1 x 76,9 x 8,8 mm, 203 g
  • MediaTek Dimensity 1200-Ultra, 8GB
  • 6,67 pollici AMOLED, 2400 x 1080, 120Hz
  • 5000mAh, 67W
  • Tripla fotocamera: 108MP, 8MP, 5MP

Lo Xiaomi 11T assomiglia all'11T Pro e ha le stesse dimensioni, ma passa a un processore MediaTek e a una ricarica più lenta. È vicino all'11T Pro, ma questo modello ha meno caratteristiche che si distinguono. Tuttavia, è più economico.

Telefoni Xiaomi di fascia media

Questi dispositivi sono stati lanciati con hardware di fascia media e potrebbero trovare la concorrenza del marchio economico di Xiaomi, Redmi.

Xiaomitelefoni foto 8

Xiaomi Mi 11 Lite 5G NE

squirrel_widget_6709490

Caratteristiche

  • 160,5 x 75,7 x 6,8 mm, 157 g
  • Snapdragon 788G, 8 GB di RAM
  • 6,55 pollici AMOLED, 1080 x 2400, 90Hz
  • 4250mAh, 33W
  • Tripla fotocamera: 64MP, 8MP, 5MP

Il Mi 11 Lite 5G NE è letteralmente un passo avanti rispetto al Mi 11 Lite 5G, passando da una piattaforma Snadragon leggermente più vecchia a una leggermente più recente. Si tratta quindi di un'ottima scelta per chi desidera un dispositivo di fascia media.

Pocket-linttelefoni foto 3

Xiaomi 11 Lite 5G

squirrel_widget_4545628

Caratteristiche

  • 160,5 x 75,7 x 6,8 mm, 157 g
  • Snapdragon 780G, 8 GB di RAM
  • 6,55 pollici AMOLED, 1080 x 2400, 90Hz
  • 4250mAh, 33W
  • Tripla fotocamera: 64MP, 8MP, 5MP

Giudizio rapido

Non riusciamo a pensare a un telefono 5G dall'aspetto più sottile e ordinato, il che rende questo Xiaomi una proposta unica. E nonostante il nome "Lite", non dovrebbe essere visto solo in questo senso: c'è un'ampia potenza per mantenere lo schermo AMOLED a 90Hz e la durata della batteria è sorprendentemente lunga. Se si esclude l'esigenza del 5G, tuttavia, c'è molta altra concorrenza da prendere in considerazione.

Xiaomitelefoni foto 9

Xiaomi Mi 11 Lite

squirrel_widget_4545574

Caratteristiche

  • 160,5 x 75,7 x 6,8 mm, 157 g
  • Snapdragon 732G, 6 GB di RAM
  • 6,55 pollici AMOLED, 1080 x 2400, 90Hz
  • 4250mAh, 33W
  • Tripla fotocamera: 64MP, 8MP, 5MP

Una copia carbone dei modelli 5G della linea Mi 11 Lite, ora presentati con lo Snapdragon 732G, che abbandona il 5G - quindi è un'opzione solo 4G. Ciò significa velocità più basse per i dati mobili, ma allo stesso tempo è un ottimo dispositivo di fascia media.

Quali altri marchi di smartphone ha alle spalle Xiaomi?

I telefoni Xiaomi non sono solo Xiaomi. Xiaomi, nonostante sia un marchio più accessibile di molti altri, ha un marchio economico, chiamato Redmi. Il termine "mi" collega questi marchi tra loro. Redmi segue spesso Xiaomi, utilizza un software simile - MIUI - ma di solito scende a compromessi per offrire dispositivi più economici.

Le migliori offerte telefoniche del Black Friday 2021: Samsung, OnePlus, Nokia e altro

Xiaomi è anche dietro il marchio di giochi Black Shark, che offre telefoni da gioco altamente competitivi.

Pocophone è un altro marchio di Xiaomi, che viene presentato come il telefono per gli amanti della telefonia: meno modelli, ma mirati ai dettagli importanti.

Chi Xiaomi?

Xiaomi è un'azienda cinese fondata nel 2010 che si considera un'azienda di software. Con sede a Pechino, l'azienda è stata fondata dal miliardario e imprenditore Lei Jun, che in precedenza era stato CEO di Kingsoft, un gigante del software, dietro ad applicazioni come WPS Office.

Una delle prime iniziative di Xiaomi è stata MIUI, un software ROM per telefoni Android, in un periodo in cui Android non era ancora del tutto accessibile ai consumatori. L'azienda ha costruito la sua reputazione e guadagnato fan negli smartphone con aggiornamenti regolari e un approccio basato sulla comunità, con il software al centro di tutto. La MIUI è ancora presente nella maggior parte dei telefoni Xiaomi.

L'azienda offre ora una gamma completa di smartphone per i quali è meglio conosciuta, ma offre anche un ecosistema più ampio di dispositivi. Molti dei dispositivi a marchio Xiaomi sono prodotti da terzi, ma Xiaomi investe e sostiene queste aziende terze per portare questi prodotti sul mercato.

Uno dei principi fondanti di Xiaomi è che una buona tecnologia non dovrebbe costare molto e l'azienda si impegna a non realizzare più del 5% di profitto sulle vendite di hardware, il che spesso significa prezzi davvero competitivi.

Come si dice "Xiaomi"?

Xiaomi - 小米 - significa letteralmente miglio verde o piccolo riso, un alimento base della dieta cinese. La parola Xiaomi è in realtà la versione anglicizzata del cinese, ci dice Xiaomi.

La cosa un po' imbarazzante è che la "X" fonicamente è di solito "ex" o "zee" in inglese, ma non è nessuno di questi suoni, è invece una "sh".

Il modo più semplice per affrontare la questione è scomporre la parola in Xiao-mi. La parte "mi" è facile, è come "me", quindi possiamo dimenticarla.

Xiao è come la parte "show" nella parola "shower" (non come show come a Broadway). È il suono centrale che causa il problema, come "ahi, ho colpito il pollice".

Se si uniscono le due parti si ottiene Xiaomi - Shh-ow-mi.

Scritto da Chris Hall.