Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - La fusione tra due delle più grandi società di telecomunicazioni del Regno Unito è stata confermata: O2 e Virgin Media diventeranno ununica società dopo l approvazione dellaccordo da parte della Competition and Markets Authority (CMA).

O2 è la più grande rete mobile del Regno Unito, con circa 34 milioni di clienti. Virgin Media ha oltre 5 milioni di clienti, ma la sua rete in fibra è ambita.

Proposto per la prima volta circa un anno fa , lunione della più grande rete mobile del Regno Unito per base di clienti e del più grande fornitore di servizi via cavo non ha sollevato gli stessi problemi che altre reti mobili hanno dovuto affrontare quando volevano fondersi.

Questo perché il business mobile di Virgin Media viene eseguito su una rete virtuale (MVNO) - non contiene alcuno spettro a differenza di BT/EE, O2 e Three. Le attività sono ampiamente complementari a differenza di quando O2 era lobiettivo di unacquisizione di 10 miliardi di sterline nel 2015 da parte di Three, di proprietà di Hutchison. La mossa è stata bloccata per motivi anticoncorrenziali in quanto, dopotutto, Three è un diretto rivale di O2.

Miglior smartphone 2022: testiamo, valutiamo e classifichiamo i migliori telefoni cellulari disponibili per l'acquisto

Tuttavia, la CMA temeva per il nuovo accordo che "Virgin e O2 potrebbero aumentare i prezzi o ridurre la qualità di questi servizi allingrosso [che fornisce ad altre reti]. Se ciò dovesse accadere, potrebbe portare altre società a essere costretti a offrire servizi mobili di qualità inferiore o ad aumentare i loro prezzi al dettaglio, il che avrebbe un impatto negativo sui consumatori".

Tuttavia, lindagine della CMA ha concluso che è improbabile che la fusione provochi un aumento dei prezzi per i consumatori perché ci sono molti altri fattori che concorrono a una commissione pagata da un cliente. Ci sono anche altre società che offrono sia servizi di linea affittata che servizi mobili, il che significa che era probabile che O2/Virgin avrebbe dovuto mantenere i suoi prezzi il più competitivi possibile.

La proprietaria di O2 Telefonica desiderava da tempo passare lO2; dopo il fallimento dellaccordo Three, ha persino pensato di trasformare O2 in una società per azioni nel 2016. Ora, O2 si unirà alla Virgin Media di proprietà di Liberty Media in una joint venture 50-50.

Virgin utilizza la rete di Vodafone per fornire i suoi servizi mobili al momento. Ciò, ovviamente, cambierebbe se collaborasse con O2.

O2 ha anche Tesco Mobile, Giffgaff e Sky Mobile in esecuzione sulla sua rete come reti virtuali (possiede Giffgaff e metà di Tesco Mobile).

Scritto da Dan Grabham.