Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Three ed EE hanno stretto una partnership per diventare i primi operatori ad offrire copertura mobile in tutta la rete metropolitana di Londra.

Hanno firmato un accordo congiunto con BAI Communications, la società scelta da Transport per Londra per fornire connettività mobile nei tunnel, sui binari e nelle biglietterie di ogni stazione.

BAI ha ricevuto una concessione di 20 anni per gestire il sistema nel giugno di quest'anno, quindi lo gestirà almeno fino al 2041.

La tecnologia utilizzata sarà pronta per il 5G, anche se potrebbe iniziare offrendo servizi 4G.

Queste 3 custodie manterranno il tuo iPhone 13 sottile, protetto e dallaspetto fantastico

I clienti Three ed EE potranno beneficiare del lancio. Altre reti possono unirsi in tempo, con il sistema BAI progettato per essere neutrale per l'operatore. Nel frattempo, i loro clienti potranno continuare a utilizzare i servizi Wi-Fi esistenti disponibili sulle piattaforme (gestite da Virgin Media O2).

I lavori sono iniziati all'inizio di quest'anno per aggiungere connettività mobile a Camden Town, Oxford Circus, Tottenham Court Road, Bank ed Euston, con completamento previsto entro la fine del 2022. Si prevede che tutte le stazioni saranno in grado di offrire una copertura ininterrotta entro la fine del 2024 .

"Sono lieto di vedere che Three ed EE si sono registrati come i primi operatori a fornire accesso 4G ad alta velocità completo attraverso la rete della metropolitana. Ciò farà un'enorme differenza per i passeggeri, consentendo loro di effettuare chiamate, leggere e-mail e controllare le informazioni di viaggio durante gli spostamenti", ha affermato il sindaco di Londra, Sadiq Kahn.

"Investire nella connettività e nell'infrastruttura digitale di Londra è un modo importante con cui stiamo contribuendo a stimolare l'economia della nostra città. Rappresenta anche un passo significativo per garantire che l'intera rete della metropolitana abbia una copertura mobile pronta per il 5G".

Scritto da Rik Henderson.