Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - La famiglia Samsung Galaxy Note è stata sicuramente una corsa sulle montagne russe. È stato il dispositivo di punta di Samsung che ha aperto nuove strade, le tendenze di impostazione di Note Edge che tutti volevano seguire, la S Pen che mostrava che uno stilo potrebbe effettivamente essere parte di un dispositivo moderno.

Ha anche aiutato a diffondere dispositivi più grandi, trascinando gli smartphone da piccoli gadget poco pratici a bellissime lastre di consumo.

È stato anche il dispositivo che Samsung ha richiamato, totalmente richiamato, dopo i guasti della batteria nel Samsung Galaxy Note 7 . Avvolgi la testa: Samsung ha ritirato unintera linea di prodotti ed è tornata più forte nel Note 8, un dispositivo che ha appena ricevuto lultimo aggiornamento di sicurezza Android.

Esatto, il Samsung Galaxy Note non vuole morire.

Ma le voci sulla fine della linea Galaxy Note non se ne andranno. Con Samsung che offre praticamente tutte le funzioni del Note nei suoi dispositivi Galaxy S di punta e, più recentemente, nel Galaxy Fold , la posizione del Galaxy Note sembra precaria.

Tanto che il famigerato leaker UniverseIce ha evidenziato che Samsung non ha rinnovato il marchio su Galaxy Note:

Questo potrebbe indicare che circa 10 anni dopo che Samsung ha lanciato il primo dispositivo allIFA 2011 che non ce ne sarà più? È necessario che ci siano altri dispositivi Galaxy Note con una serie di alternative Samsung già in questo spazio?

Voci precedenti avevano detto che non ci sarebbe stata una nota nel 2021 ed è proprio vero. Nel marzo 2021 il CEO mobile di Samsung, DJ Koh, ha dichiarato che non ci sarebbe stata alcuna nota nel 2021 , ma ci sarebbe stato un nuovo modello nel 2022.

Abbiamo chiesto a Samsung un commento sul gossip più recente di cui sopra e abbiamo ottenuto la risposta che ci aspettavamo: "Non commentiamo voci o speculazioni e condivideremo maggiori dettagli sul nostro portafoglio futuro una volta che saremo pronti ad annunciare".

Questo non ci lascia davvero più saggi. Sembra che dovremo aspettare fino al 2022 per scoprire qual è la verità.

Scritto da Chris Hall.