Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Chiunque abbia seguito il telefono Samsung per un certo periodo di tempo avrà visto come il Galaxy S e il Galaxy Note si sono avvicinati di soppiatto.

Il Galaxy Note era un tempo un telefono enorme, progettato per essere utilizzato con la S Pen, mentre la tendenza negli smartphone era per dispositivi più piccoli. The Note è stato uno dei dispositivi che hanno generato il termine phablet, unendo telefoni e tablet.

Tutti i dispositivi sono ora a quel punto ed è stato ovvio per le ultime generazioni di telefoni Galaxy S e Galaxy Note che la decisione di quale acquistare forse dipende dalla S Pen e nientaltro.

Samsung ha rilasciato un aggiornamento alla famiglia Galaxy S20 che porta la parità del software al Note 20 recentemente annunciato, quindi cè davvero poca differenza.

Il che ci porta a un tweet che forse delinea qualcosa dei piani futuri di Samsung. Questo, ovviamente, non è verificato e deve essere preso con le pinze, ma suggerisce che l ammiraglia Samsung Galaxy 2021 - che potrebbe essere chiamata S21 o S30 (pensiamo che S30 sia più probabile) - avrà un modello che supporta la S Pen.

Questo potrebbe suggerire due cose. Potrebbe essere che sia ora che la famiglia Note vada in pensione e che il Galaxy S possa semplicemente offrire quelle funzionalità. Oppure potrebbe suggerire che invece di avere due cicli di lancio e cinque versioni diverse di quello che è essenzialmente lo stesso telefono (escluse le varianti Qualcomm/Exynos/4G/5G, ecc.), ci sarà solo un lancio del telefono di punta allinizio dellanno.

Queste 3 custodie manterranno il tuo iPhone 13 sottile, protetto e dallaspetto fantastico

Ciò che suggerisce questo tweet è che nel 2021 vedremo il Samsung Galaxy S30, il Samsung Galaxy S30 Plus e poi un dispositivo Ultra che supporta la S Pen. Forse sarà un Galaxy Note 30 Ultra o un Samsung Galaxy S30 Note, annunciato allo stesso tempo.

Il suggerimento solleva molte domande a cui attualmente non abbiamo risposte, ma non possiamo dire di essere stati sorpresi di vedere un po di scossone. Samsung sta lanciando molti telefoni nelle sue categorie premium e probabilmente non è necessario. La divisione tra Note 20 e Note 20 Ultra nel 2020 suggerisce che le versioni Note 10 non si sono vendute bene e che era necessario fare una differenza maggiore.

In definitiva, non pensiamo che Samsung abbandonerà il marchio Note perché ha ancora un grande valore, nonostante linterruzione causata dal Note 7 . Questo sarà uno da tenere docchio per i prossimi 6 mesi mentre ci avviciniamo al lancio dei prossimi dispositivi Samsung Galaxy S, che ci aspetteremmo nel febbraio 2021.

Scritto da Chris Hall.