Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Il Galaxy S11 di Samsung continua a essere trapelato continuamente e le ultime informazioni riguardano la fotocamera S11+ che sembra includere un obiettivo periscopio.

La fuga di notizie arriva per gentile concessione del rivelatore segreto seriale Ice Universe, che afferma che limmagine (sotto) mostra una configurazione a tripla lente, anche se non è la storia completa. Limmagine mostra solo un obiettivo ultragrandangolare, lobiettivo principale e un obiettivo zoom periscopio. Ma la parte destra del modulo della fotocamera è oscurata e riteniamo che da perdite precedenti ci saranno anche un ToF (obiettivo Time of Flight) e un flash.

-

Quindi crediamo che le lenti saranno disposte a forma di L con il flash incastonato nellangolo della "L", che puoi vedere più in dettaglio nella nostra funzione principale S11 .

Samsung ha anche rivelato maggiori dettagli sul sensore della fotocamera principale da 108 MP, che ci aspettavamo sarebbe entrato in qualche modo nella gamma S11. Il sensore prodotto da Samsung apparirà anche su altri telefoni nel 2020.

Samsung afferma che il nuovo sensore "non solo consente allutente di acquisire foto estremamente nitide, ma consente anche di farlo in unampia gamma di condizioni di illuminazione avverse" - come con altri telefoni questanno, aspettatevi che il gioco principale dellS11 sia una fotografia superba in condizioni di scarsa illuminazione, che era un punto debole della gamma Galaxy S10 rispetto ad altri rivali di punta del 2019 come liPhone 11 Pro Max e lHuawei P30 Pro.

Le informazioni sul sensore Isocell Plus dicono che lampio numero di pixel significa che può mantenere immagini nitide e ben definite anche quando si ingrandisce o si ritaglia.

Scritto da Dan Grabham.