Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Sembra che ci sarà un Samsung Galaxy Note 10 Lite che si unirà ai ranghi con i modelli Note 10 e 10+ esistenti, suggerisce una perdita di OnLeak e 91Mobiles, come riportato da MSPoweruser . E sembra che riporterà il jack per cuffie da 3,5 mm.

Allora, di cosa tratta il Galaxy Note 10? La serie è sempre stata lofferta di fascia alta di Samsung, completa di stilo S Pen. E la versione "Lite" sarà un punto di ingresso meno potente in questo sistema incentrato sullo stilo.

Tuttavia, non ci sono ancora molte informazioni sul telefono che si dice, né una storia della serie che offre un modello più leggero. Ad esempio, nellultima generazione non cerano Note 9e o 9 Lite, quindi qualsiasi cosa in questo momento è pura speculazione.

Questo ci fa meravigliare sullapproccio del Note 10 Lite. Ma sospettiamo che un corpo più spesso rispetto al modello standard significherà spazio per il jack per cuffie da 3,5 mm, una maggiore capacità della batteria (un buon approccio per combattere la scarsa durata delloriginale) e molto probabilmente uno schermo da 6,3 pollici della stessa scala a un risoluzione inferiore.

Altrove aspettati il chipset Exynos 9810 di Samsung (forse Qualcomm in alcune regioni?), 6 GB di RAM, 128 GB di spazio di archiviazione, una fotocamera principale da 32 MP, scanner di impronte digitali sullo schermo, insieme ad Android 10 e OneUI reskin di Samsung.

Non ci sono notizie sulla data di rilascio del telefono presunto, ma pensaci presto, cioè dicembre 2019, e probabilmente solo per alcune regioni in cui Samsung sta cercando di fare breccia.

Miglior smartphone 2022: testiamo, valutiamo e classifichiamo i migliori telefoni cellulari disponibili per l'acquisto

Scritto da Mike Lowe.