Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Le voci che suggeriscono che il Samsung Galaxy S10 presenterà un sensore di impronte digitali in-display non sono più una novità. Abbiamo sentito per un paio danni che Samsung alla fine introdurrà la tecnologia, ma finora non abbiamo ancora visto nulla. Ora, secondo un rapporto dellagenzia di stampa coreana ET News (tramite SamMobile), il Galaxy S10 riceverà finalmente un sensore a ultrasuoni in-display, per gentile concessione di Qualcomm.

Questultimo bit è un po inaspettato, poiché poche settimane fa, un altro rapporto dalla Corea ha affermato che Samsung stava, in effetti, lavorando sul proprio sensore di impronte digitali a ultrasuoni che avrebbe poi integrato con altri dispositivi non smartphone, come la casa intelligente. dispositivi ed elettrodomestici.

È possibile che Samsung non stesse funzionando affatto sul proprio sensore, oppure abbia incontrato alcuni ostacoli e preferirebbe rivolgersi a Qualcomm, i cui sensori a ultrasuoni sono disponibili da un po di tempo, in modo da inserire la tecnologia nel duo S10. Il sensore ad ultrasuoni in-display di Qualcomm sarà più preciso di quelli ottici che abbiamo visto uscire dalla Cina sui telefoni di Vivo e Huawei , poiché trasmette un impulso ultrasonico per leggere tutti i piccoli dettagli della tua impronta digitale.

Può persino misurare la frequenza cardiaca e il flusso sanguigno e funzionare anche sottacqua, quindi una leggera spruzzata di pioggia non dovrebbe creare problemi.

Le migliori offerte telefoniche del Black Friday 2021: Samsung, OnePlus, Nokia e altro

  • Qualcomm è pronta a conquistare il mercato dei sensori di impronte digitali con scanner sotto display

Si prevede che i Samsung Galaxy S10 e S10+ saranno annunciati molto prima nel 2019 rispetto agli anni precedenti, forse già al CES di gennaio. Secondo quanto riferito, la società vuole lanciare il duo S10 lì, in modo da poter lanciare il suo smartphone pieghevole di cui si dice da tempo al MWC a febbraio.

Scritto da Max Langridge.