Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Il Samsung Galaxy Note 8 è il telefono più avanzato che Samsung abbia mai realizzato. Non solo offre tutte le funzionalità dei dispositivi Samsung Galaxy S8, ma fa debuttare la doppia fotocamera oltre a migliorare la S Pen.

Per alcuni, il ritiro anticipato dalla vendita del Note 7 significa potenzialmente che il Note 8 sembra ancora più fresco, facendo rivivere quelle abilità che sono mancate alla tua vita nell'ultimo anno. Con tutto questo racchiuso nel dispositivo da 6,3 pollici, c'è così tanto da scoprire e così tanto da padroneggiare.

Fortunatamente, abbiamo fatto il duro lavoro per te. Ecco tutti i suggerimenti e i trucchi necessari per aiutarti a padroneggiare il Samsung Galaxy Note 8.

Schermata iniziale del Samsung Galaxy Note 8

La schermata principale è dove vivi sul tuo telefono Android. Offrendo un sacco di personalizzazione, è il primo posto in cui atterri quando sblocchi il telefono ed è dove torni quando premi il pulsante Home. Ecco come far sentire il tuo Note 8 come tuo.

Modifica la tua schermata iniziale: una pressione prolungata sullo sfondo su qualsiasi schermata ti consente di modificare lo sfondo e i temi, i widget, i temi e di gestire le schermate della tua home page. Puoi anche accedere alle impostazioni della schermata iniziale qui.

Cambia lo sfondo con la tua immagine: premi a lungo come sopra e tocca "sfondi e temi". Nella parte superiore della pagina successiva vedrai "i miei sfondi". Tocca la prima immagine con l'icona Galleria nell'angolo. Questo ti porterà alla Galleria per selezionare l'immagine che desideri utilizzare. In alternativa, dalla Galleria, apri l'immagine che desideri e fai tap sul menu in alto a destra e seleziona "Imposta come sfondo".

Abilita un effetto di movimento o di parallasse sullo sfondo: se desideri aggiungere un tocco in più allo sfondo, attiva l'effetto di movimento dello sfondo. Premi a lungo come sopra e seleziona lo sfondo, quindi attiva "effetto movimento sfondo" prima di toccare il pulsante "imposta come sfondo".

Applicare un tema: Samsung ha un sacco di temi. Basta premere a lungo sullo sfondo come sopra e avrai la possibilità di cambiare il tema. Molti sono a pagamento, ma ci sono anche temi gratuiti. Premi quello che ti interessa e cambia l'aspetto del tuo telefono.

Cambia le tue icone: insieme ai temi ci sono anche pacchetti di icone. Ancora una volta, molti devono pagare e adatteranno lo stile delle tue icone. Accedi allo sfondo e al gestore dei temi come sopra e troverai l'opzione per cambiare le tue icone.

Rimuovere lo sfondo dell'icona: una delle cose che a Samsung piace fare è applicare uno sfondo e creare uno "squirkle" tra tutte le icone delle app. Le sue icone sono progettate per assomigliare a questa, ma quando installi app di terze parti, non vuoi che sembrino spazzatura. Vai in impostazioni> display> cornici delle icone. Seleziona "Solo icone" e le tue app avranno di nuovo l'aspetto di app. Questo dà un aspetto più "Androidy".

Ottieni di più sulla schermata iniziale: puoi modificare le dimensioni della griglia dello schermo su cui si trovano i collegamenti e i widget. Entra nelle impostazioni della schermata iniziale e seleziona "griglia schermata iniziale". Per adattarti di più, seleziona 5x6. Ciò rende i widget più compatti o ti consente di avere fino a 30 scorciatoie.

Ridimensiona i widget: molti widget sono ridimensionabili. Una lunga pressione li seleziona. Quando sollevi il dito, puoi trascinare il riquadro blu che appare e ridimensionare il widget.

Crea una cartella: trascina semplicemente un'app sopra l'altra e viene creata una cartella. Per rimuovere un'app da una cartella, apri la cartella e premi a lungo un'app per selezionarla e trascinala per eliminarla nella parte superiore della pagina. Oppure, tieni premuta un'icona e verrà visualizzato un menu. Puoi selezionare più elementi per creare una cartella. Al contrario, puoi premere a lungo su un'app all'interno di una cartella per ottenere l'opzione per rimuoverla.

Modificare il colore o il nome di una cartella: apri una cartella e inserisci il nome che desideri in alto. Se non vuoi un nome, lascialo vuoto. Per cambiare il colore di sfondo della cartella, tocca la tavolozza nell'angolo a destra e seleziona un nuovo colore.

Accedi a Bixby Home: scorri verso destra sulla tua home page per accedere a Bixby Home. Questo si trova nella posizione che in precedenza era Upday (nel Regno Unito) sul Note 7 o Flipboard sui dispositivi precedenti. Se non hai abilitato Bixby Voice, premendo il pulsante Bixby si aprirà anche Bixby Home.

Disabilita Bixby Home: se non lo desideri come parte della schermata iniziale, puoi rimuovere Bixby Home. Premi a lungo sullo sfondo, scorri verso destra su Bixby Home e disattiva l'interruttore. Scomparirà quindi, ma apparirà ancora se si preme il pulsante Bixby.

Accedi a Google Assistant: nonostante Samsung abbia spinto Bixby come proprio assistente, supporta anche Google Assistant. Premi a lungo il pulsante Home e accederai all'Assistente Google, così potrai parlare con Google.

Cambia ciò che fa una pressione prolungata sul pulsante Home: questa è una leggera stranezza, ma non è necessario avviare l'Assistente Google quando si preme a lungo il pulsante Home. Vai in impostazioni> app e apri il menu in alto a destra. Tocca "app predefinite" e qui troverai qualcosa chiamato "app assistente dispositivo". Questo ti permetterà di cambiare l'app che si apre quando premi a lungo il pulsante Home e cosa può fare quell'app. Le opzioni attualmente sono Google Assistant o Samsung Internet. Sospettiamo che Bixby apparirà qui in futuro.

Accedi alla tua home page di Google: se hai utilizzato un Nexus o un Pixel, saprai che Google ha la sua home page. Raccoglie informazioni utili, come il traffico, le notizie che ti interessano e le posizioni delle foto locali. È la vecchia pagina di Google Now, piena di schede utili. Per accedere a questa pagina, tocca l'icona G nella barra di ricerca di Google sulla tua home page.

Interrompi l'aggiunta di nuove icone di app alla schermata iniziale: se non desideri che nuove app installate ingombrano la schermata iniziale, accedi a Play Store > impostazioni e deseleziona la casella.

Cambia launcher (schermata iniziale): puoi cambiare facilmente l'esperienza del tuo telefono con un launcher diverso, come Google Now Launcher. Basta scaricare il launcher dal Play Store e installarlo. Quando premi il pulsante Home ti verrà data la possibilità di selezionare un nuovo launcher predefinito. Per cambiare il launcher predefinito, vai in impostazioni> applicazioni e tocca il menu in alto a destra. Tocca le applicazioni predefinite > schermata iniziale. Qui troverai un elenco completo di lanciatori da selezionare o eliminare.

Modificare i pulsanti della barra di navigazione: per modificare l'ordine dei pulsanti, nella parte inferiore del display si accede a impostazioni > display > barra di navigazione. Qui puoi cambiare le icone delle app posteriori o recenti in modo che siano le stesse del resto di Android. Puoi anche cambiare il colore di sfondo in quest'area, nonché attivare un pulsante per bloccare la barra di navigazione in posizione o nasconderla quando non è necessaria.

Pocket-lintSuggerimenti e trucchi per Samsung Galaxy Note 8 immagine 4

Barra delle applicazioni Samsung Galaxy Note 8

La barra delle app è dove sono archiviate tutte le tue app. Per impostazione predefinita è un pasticcio, disposto in modo casuale, con nuove app che vengono inserite nell'ultima pagina. Per impostazione predefinita, si accede scorrendo verso l'alto nella schermata iniziale, ma poi scorrendo a sinistra ea destra. Ecco come gestire la barra delle applicazioni come un professionista.

Rimuovere la barra delle app: se vuoi che le tue app siano tutte sulle pagine della schermata iniziale, puoi rimuovere completamente la barra delle app. Premi a lungo sulla schermata iniziale" e seleziona "Impostazioni schermata iniziale". Nel "layout della schermata iniziale" avrai la possibilità di avere "schermate home e app" o solo la schermata iniziale".

Cambia la griglia della barra delle applicazioni: questo ti consentirà di adattare più icone o cartelle su una pagina e sfruttare lo schermo enorme. Vai nelle impostazioni della schermata principale e seleziona "griglia schermata app". Passa a 5x6 per adattarlo di più.

Metti un pulsante delle app nella schermata principale: per anni Samsung ha avuto un pulsante delle app che puoi toccare per aprire la barra delle app. Sul Note 8 è disattivato per impostazione predefinita, ma è possibile ripristinarlo se si preferisce lo scorrimento. Vai alle impostazioni della schermata iniziale e vedrai l'opzione per il "pulsante app" per riattivarlo.

Cerca app: c'è una comoda barra di ricerca - Finder - nella parte superiore della barra delle app in modo da poter cercare le tue app. Oppure puoi aprire una ricerca su Google e digitare l'app. Questo rivelerà le app del dispositivo da aprire con un tocco.

Riordina manualmente le app: per spostare manualmente le app, premi a lungo sull'icona di un'app e trascinala nella posizione in cui desideri che sia, ma fai attenzione a non rilasciarla su un'altra app, poiché creerai una cartella, come di seguito .

Crea una cartella nella barra delle applicazioni: come sopra, premi a lungo sull'icona di un'app, ma questa volta trascinala su un'altra icona e creerai una cartella con questi due elementi. Oppure, premere a lungo e toccare "seleziona più elementi". Ciò ti consentirà di selezionare un numero di app (anche su pagine diverse) e una volta che hai quelle che desideri, tocca l'opzione "crea cartella" nella parte superiore della pagina.

Disinstalla app: premi a lungo sull'icona dell'app e tocca "disinstalla", è così semplice.

Rimuovere una cartella dalla barra delle applicazioni: se non ti piacciono le cartelle che hai creato o desideri eliminare le app dalle cartelle predefinite offerte da Samsung, premi a lungo sulla cartella e seleziona "elimina cartella" dal pop-up menù. La cartella verrà rimossa e le app verranno liberate nella barra delle app.

Rimuovere gli spazi dalla barra delle applicazioni: quando aggiungi, rimuovi e riorganizza le tue app, possono apparire spazi, soprattutto nell'ultimo spazio di una pagina. Per rimuovere questi spazi, nella barra delle applicazioni, tocca il menu in alto a destra e seleziona "pulisci pagine". Questo rimuoverà tutti gli spazi.

Metti in ordine le tue app in ordine alfabetico: l'ordine "personalizzato" è l'impostazione predefinita sul Note 8, il che significa che le app vengono visualizzate alla fine dell'elenco una volta installate. Se desideri un ordine alfabetico chiaro e semplice, apri la barra delle applicazioni, apri il menu in alto a destra e seleziona "ordina". Questo poi cambia tutto al suo posto.

Aggiungere app alla schermata iniziale: tieni premuta la scorciatoia dell'app nella barra delle app. Ciò ti consentirà di inserire un collegamento nella schermata iniziale.

Gestione app Samsung Galaxy Note 8

Passando dalla barra delle app stessa, ci sono alcune altre funzionalità di gestione delle app che vale la pena esplorare per ottenere il massimo dal tuo Note 8.

Abilita app a schermo intero: il display 18,5: 9 significa che molte app non si apriranno in modo nativo in modalità a schermo intero, ma verranno eseguite in un aspetto 16: 9 più regolare. Puoi cambiarlo, tuttavia, andando in impostazioni> display> app a schermo intero. Qui puoi scorrere l'elenco delle app installate e attivare lo schermo intero per quelle non abilitate. Non tutte le app funzioneranno a schermo intero, ma vale la pena provare per la gloria dello schermo ampio.

Cambia l'app predefinita: Android ti consente di decidere quale è l'app predefinita se ne hai più di una che farà la stessa cosa. Sotto app> menu> app predefinite puoi vedere cosa è stato selezionato come browser predefinito, app per chiamate, app di messaggistica e schermata iniziale/avvio. Puoi anche scegliere di fare in modo che il Note 8 selezioni automaticamente le app predefinite o ti chieda quando c'è una scelta sotto l'impostazione "selezione app predefinita".

Controlla le autorizzazioni delle app: Android ti consente di gestire tutte le autorizzazioni per ogni app su base individuale. Vai alle applicazioni> seleziona l'app e premi le autorizzazioni dell'app. Ciò ti consentirà di attivare e disattivare le autorizzazioni, in modo da poter disabilitare l'accesso alla posizione, ad esempio, o controllare a cosa sta accedendo quell'APK sospetto.

Installa app da fonti sconosciute: una delle gioie di Android è la libertà di fare ciò che vuoi. Ovviamente il telefono non vuole che tu lo faccia, quindi per impostazione predefinita l'opzione per installare un'app manualmente è disattivata. Tutto ciò che non proviene da Google Play o Galaxy Apps è classificato come "fonte sconosciuta". Tuttavia, ci sono app legittime che potresti voler installare. Per farlo, vai in impostazioni> schermata di blocco e sicurezza> fonti sconosciute. Questo ti permetterà di installare quelle app.

Cancella badge di notifica: su alcune app (ad esempio Facebook), puoi avere un "badge" che mostra quante notifiche hai per quell'app. Se non vuoi guardarlo ogni volta che passi sopra l'app, premi a lungo sull'icona e vedrai l'opzione per "cancella badge". Questo rimuove la notifica dall'icona.

Miglior smartphone 2022: testiamo, valutiamo e classifichiamo i migliori telefoni cellulari disponibili per l'acquisto

Pocket-lintSamsung Galaxy Note 8 Suggerimenti e trucchi immagine 6

Impostazioni rapide Samsung Galaxy Note 8

Le impostazioni rapide sono una funzionalità di Android che mette a portata di mano le impostazioni essenziali e più utilizzate. Samsung aggiunge una serie di modifiche e modifiche alla super potenza nell'area delle impostazioni rapide. Ci sono due visualizzazioni, un singolo accesso istantaneo a scorrimento e il pannello delle impostazioni rapide completo. Ecco come ottenere il massimo dalle impostazioni rapide del Samsung Galaxy Note 8.

Aggiungi la regolazione della luminosità alla visualizzazione ad accesso istantaneo: quando scorri verso il basso vedrai apparire cinque impostazioni chiave nella visualizzazione ad accesso istantaneo. La luminosità è qualcosa che puoi aggiungere a questa vista, il che significa che puoi cambiare la luminosità del display molto rapidamente e senza aprire l'intera area delle impostazioni rapide. Innanzitutto, apri la visualizzazione completa delle impostazioni rapide (come di seguito) e tocca la freccia giù per aprire le opzioni. Vedrai un interruttore qui per "mostra controllo in alto". Questo sposta il cursore della luminosità verso l'alto nell'area delle impostazioni rapide in modo che sia più facile da raggiungere rapidamente.

Accesso istantaneo a tutte le impostazioni rapide: scorri verso il basso con due dita e salterai le notifiche e la visualizzazione di accesso istantaneo e andrai direttamente al pannello completo delle impostazioni rapide. Oppure scorri due volte verso il basso. È quindi possibile scorrere verso sinistra/destra per spostarsi tra i riquadri delle impostazioni rapide.

Accedi alle impostazioni complete per l'impostazione rapida: Confuso? Non essere. Puoi solo accedere alle impostazioni complete per una qualsiasi delle icone delle impostazioni rapide con una pressione prolungata. Ad esempio, se vuoi passare ai controlli Wi-Fi, tieni premuta l'icona Wi-Fi nelle impostazioni rapide e passerai alla pagina del menu completo per il Wi-Fi.

Cambia rapidamente modalità/selezione dalle impostazioni rapide: Sì, le impostazioni rapide ti permetteranno di attivare e disattivare le cose, come il Bluetooth, ma toccando le parole sotto l'icona si aprirà un altro pannello nelle impostazioni rapide che ti darà più opzioni. Questo selezionerà un dispositivo (come Wi-Fi o Bluetooth) senza accedere al menu delle impostazioni completo.

Modifica icone impostazioni rapide: per modificare la selezione dei collegamenti nelle impostazioni rapide, apri l'area delle impostazioni rapide e tocca il menu in alto a destra. Questo ti dà la possibilità di "ordine dei pulsanti", dove puoi aggiungere o rimuovere le icone trascinandole dentro e fuori dall'elenco. Puoi anche riordinare le app. Ricorda che le prime cinque icone sono quelle che vedi nella vista di accesso istantaneo, quindi scegli le tue impostazioni più importanti e mettile in alto.

Modifica la griglia delle impostazioni rapide: questo ti consente di modificare il numero di scorciatoie mostrate nell'area delle impostazioni rapide, il che significa che puoi ottenere di più su una pagina. apri le impostazioni rapide e tocca il menu in alto a destra e seleziona "griglia pulsanti". Ciò consente di scegliere 3x3, 4x3 o 5x3. Quest'ultimo riempie di più.

Accedi alle impostazioni complete del dispositivo dalle impostazioni rapide: c'è un ingranaggio delle impostazioni nell'angolo in alto a destra quando le impostazioni rapide sono aperte. Questo ti porta al menu delle impostazioni completo, ma si trova abbastanza vicino al menu delle impostazioni per l'area delle impostazioni rapide, quindi assicurati di toccare quello giusto.

Abilita/disabilita la connessione rapida: puoi sempre avere la possibilità di connetterti rapidamente ai dispositivi nella casella delle impostazioni rapide (è attiva per impostazione predefinita). Questo cercherà le cose a cui connettersi e offrirà i dispositivi trovati, come la tua TV Samsung. Per disattivare l'opzione, apri la connessione rapida, premi il menu in alto a destra e disattiva la connessione rapida del pannello. Se vuoi riattivarlo, apri le impostazioni rapide, tocca la casella di ricerca del Finder e scorri verso il basso. Lì troverai l'opzione per cercare i dispositivi.

Pocket-lintSamsung Galaxy Note 8 Suggerimenti e trucchi immagine 9

Schermata di blocco e sicurezza del Samsung Galaxy Note 8

Il Samsung Galaxy Note 8 offre un'intera gamma di opzioni di sicurezza, tra cui iride, impronte digitali e riconoscimento facciale, il che significa più opzioni per sbloccare il telefono.

Modifica le scorciatoie della schermata di blocco: puoi avere due scorciatoie nella schermata di blocco per un accesso rapido. Questi sono telefono e fotocamera per impostazione predefinita, ma possono essere qualsiasi cosa tu voglia. Vai in impostazioni> schermata di blocco e sicurezza> scorciatoie app. Qui puoi selezionare le scorciatoie sinistra e destra o disattivarle completamente.

Seleziona il tuo tipo di sicurezza: puoi scegliere cosa puoi usare per sbloccare il telefono andando in impostazioni> schermata di blocco e sicurezza> tipo di blocco schermo. Qui puoi selezionare le opzioni biometriche che desideri, nonché selezionare se desideri un PIN, una password o una sequenza (ti servirà uno di questi prima di poter utilizzare la biometria).

Sicurezza delle impronte digitali: per utilizzare l'impronta digitale per sbloccare, accedi alle impostazioni> schermata di blocco e sicurezza> scanner di impronte digitali. Qui puoi aggiungere le tue impronte digitali e attivare o disattivare l'opzione di sblocco delle impronte digitali. Consigliamo di registrare almeno l'indice di entrambe le mani, in modo da poter sbloccare con entrambe le mani. Dovrai impostare un PIN o un passcode di backup contemporaneamente.

Sicurezza dell'iride: per usare gli occhi per sbloccare il Note 8, accedere alle impostazioni della schermata di blocco come sopra, ma selezionare lo scanner dell'iride. Oltre all'impronta digitale, avrai la possibilità di scansionare l'iride come un'altra opzione di sblocco.

Riconoscimento facciale: per utilizzare il viso per sbloccare il telefono, accedi alle impostazioni della schermata di blocco come sopra e seleziona Riconoscimento facciale. Questo imparerà il tuo volto e ti permetterà di sbloccare guardando il tuo telefono. Questo è meno sicuro della scansione dell'iride o della scansione delle impronte digitali in quanto può essere aperto con una tua foto.

Usa l'iride per sbloccare il telefono: per utilizzare l'iride, devi scorrere verso l'alto dalla schermata di blocco. Questo aprirà lo scanner dell'iride e trasmetterà il tuo bulbo oculare.

Blocco istantaneo: quando si preme il pulsante di standby, si desidera che il telefono si blocchi all'istante. Vai in impostazioni> schermata di blocco e sicurezza> impostazioni di blocco sicuro. C'è la possibilità di bloccare il dispositivo non appena lo schermo va in sospensione o quando si preme il pulsante di standby. Se vuoi un ritardo, ci sono molte opzioni di tempo.

Sblocco Smart Lock/Bluetooth: sempre in impostazioni > schermata di blocco e sicurezza > impostazioni di blocco sicuro c'è la sezione Smart Lock. Questa è una funzionalità Android standard e hai la possibilità di nominare dispositivi attendibili, così il tuo Android si sbloccherà quando connesso a qualcos'altro. Puoi nominare dispositivi Bluetooth (come il tuo smartwatch o il Bluetooth dell'auto), posizione, voce attendibile e così via.

Cancella automaticamente il tuo dispositivo: se sei preoccupato che il tuo telefono cada nelle mani sbagliate e si rompa, puoi farlo pulire automaticamente. Vai in impostazioni> schermata di blocco e sicurezza> impostazioni di blocco sicuro. Qui troverai l'opzione per il ripristino automatico dei dati di fabbrica se vengono effettuati 15 tentativi di sblocco falliti.

Sblocca con il pulsante Home: il pulsante Home virtuale sotto questo display di solito riattiva lo schermo con una pressione forte. Ma puoi usarlo per aggirare questo problema e passare direttamente alla sicurezza, rendendo lo sblocco più rapido e semplice. Vai in impostazioni> display> barra di navigazione e seleziona "sblocca con il tasto home.

Elimina la necessità di premere ok dopo aver inserito il PIN: alcuni telefoni si sbloccheranno quando avrai inserito il PIN corretto, altri ti chiederanno di toccare OK per confermare. Il Note 8 farà entrambe le cose. Quando inserisci il tuo PIN per la prima volta (o lo cambi), c'è un'opzione di casella di controllo che ti consente di confermare il PIN senza toccare ok. Se usi il PIN, questo renderà le cose più veloci da sbloccare.

Ci sono anche un sacco di funzioni relative alle notifiche sulla schermata di blocco che esaminiamo nella sezione notifiche di seguito. Se stai cercando suggerimenti e trucchi per il display sempre attivo, questi sono nella sezione display di seguito.

Pocket-lintSuggerimenti e trucchi per Samsung Galaxy Note 8 immagine 3

Suggerimenti per lo schermo del Samsung Galaxy Note 8

Edge screen è il nome che Samsung dà alle funzioni che possono essere applicate ai bordi del display del Note 7 e di altri dispositivi edge dell'azienda, come Galaxy S8 e S8+. Ecco come utilizzare lo schermo edge come un professionista.

Gestire il contenuto dello schermo laterale: vai in impostazioni> display> schermo laterale e tocca i pannelli laterali per selezionare quelli che desideri attivare. Oppure scorri verso l'interno per aprire lo schermo laterale, quindi tocca l'ingranaggio in basso al centro. Puoi aggiungere o rimuovere contenuti, nonché scaricare altri contenuti qui. Per un effetto migliore, non avere troppi pannelli, altrimenti potresti semplicemente sbloccare il telefono e andare direttamente. Per il Note 8 c'è un'opzione di selezione intelligente che ti dà accesso ad alcune funzioni simili a S Pen.

Cambia le app in app edge: uno dei pannelli edge ti offre scorciatoie per le app. Ciò significa un rapido accesso a un massimo di 10 app. Come sopra, vai nei pannelli del bordo e tocca MODIFICA nella parte inferiore del bordo delle app. Puoi quindi eliminare i suggerimenti di Samsung e caricarli con le tue app, come Pokemon Go o qualsiasi altra cosa tu abbia bisogno di raggiungere rapidamente.

Usa App Pair per avviare due app contemporaneamente: una nuova funzionalità del Note 8 è App Pair. Ciò ti consentirà di creare doppie scorciatoie per avviare due app in modalità schermo diviso. Entra nella sezione di modifica come descritto sopra, ma poi tocca "crea coppia di app" in alto a sinistra. Puoi quindi selezionare due app che desideri avviare insieme (purché supportino la modalità schermo diviso).

Modificare la posizione e le dimensioni della maniglia dello schermo laterale: questo è importante. Poiché il Note 8 è un telefono grande, è davvero utile poter modificare la posizione della scheda di avvio dello schermo laterale. Entra in modifica pannelli bordo come sopra e fai clic sul menu in alto a destra, tocca le impostazioni della maniglia. Ciò ti consente di modificare la maniglia a sinistra/destra, la posizione lungo quel bordo, le dimensioni e la trasparenza. Rendilo trasparente al 100% e svanirà, così non avrai il piccolo bar lì che sembra brutto. Puoi anche aggiungere vibrazioni se lo desideri.

Riordina i pannelli dello schermo laterale: se vuoi scorrere e vedere il tuo calendario prima dei collegamenti alle app, vai in impostazioni> display> schermo laterale> pannelli laterali, quindi tocca il menu in alto a destra e premi riordina. È quindi possibile disporre i pannelli.

Usa lo schermo laterale dalla schermata di blocco: non devi fare nulla, funziona e basta. Scorri e ti verranno presentati i pannelli del bordo dalla schermata di blocco se è attivo. Prima di poter aprire un'app o un contatto, dovrai sbloccare il telefono, ed è qui che la scansione dell'iride è davvero semplice e veloce.

Abilita l'illuminazione dei bordi per le notifiche: puoi far illuminare i bordi quando ricevi una notifica. Vai in impostazioni> display> schermo laterale> illuminazione laterale. Questo farà lampeggiare i bordi del display quando hai una notifica.

Seleziona le app che avranno lampi di illuminazione dei bordi: se desideri che particolari app utilizzino l'illuminazione dei bordi, accedi alle impostazioni come sopra e tocca l'illuminazione dei bordi> gestisci le notifiche. Puoi anche cambiare il colore e le dimensioni del flash in modo che non distragga troppo.

Pocket-lintSuggerimenti e trucchi per Samsung Galaxy Note 8 immagine 5

Suggerimenti e trucchi per la penna Samsung Galaxy Note 8 S

La S Pen è la nota per alcune persone, offrendoti un intero mondo di funzionalità aggiuntive e modi per interagire con il tuo telefono che non trovi su nessun altro dispositivo. Con una nuova S Pen e nuove funzionalità, il Note 8 è il dispositivo dotato di stilo più avanzato in circolazione.

Scrivi note sulla schermata di blocco: basta estrarre la S Pen e iniziare a scrivere, senza dover sbloccare il telefono. Basta premere il pulsante per eliminare i tuoi scarabocchi quando commetti un errore. Tocca salva per conservare quella nota. Chiamato Screen off memo, vai in impostazioni> funzioni avanzate> S Pen e attiva questa eccellente funzione. Ti darà fino a 100 pagine di note che possono essere salvate.

Scegli cosa succede quando rimuovi S Pen: vai in Impostazioni> funzioni avanzate> S Pen> quando S Pen viene rimosso. Qui hai tre opzioni di azione per quando la S Pen viene rimossa: comando aereo, crea nota o non fare nulla.

Personalizza Air command: Air command è l'interfaccia che si apre per toccare con la S Pen. Per personalizzarlo, apri Air command e tocca l'ingranaggio delle impostazioni che appare nell'angolo opposto. Qui puoi modificare le scorciatoie, incluso per avviare qualsiasi app che hai sul telefono, o aggiungere l'utile funzione Glance che non è inclusa di serie.

Avvia Air command se l'icona è scomparsa: se hai la S Pen in mano, ma l'icona Air command è svanita o l'hai spenta, premi il pulsante sulla S Pen mentre ti avvicini al display e Air command apparire.

Evidenzia il testo con la S Pen: tieni premuto sul testo che desideri evidenziare. In alternativa, premere il pulsante e toccare lo schermo per selezionare una parola o trascinare i selettori verso l'esterno per estendere tale selezione.

Ingrandire una foto: nella Galleria, apri una foto che desideri guardare. Tocca due volte per ingrandire o tocca con S Pen e tieni premuto il pulsante per ingrandire spostando la S Pen. È fondamentalmente un pizzico di zoom.

Anteprima delle foto nella Galleria con S Pen: passa il mouse su una foto nella galleria e verrà visualizzata dalla miniatura offrendoti le opzioni per scriverci sopra, condividere, modificare o eliminare, utilizzando la vista Air. Lo stesso può essere fatto nel calendario, negli elenchi di scorrimento e nella visualizzazione dei collegamenti.

Attiva un allarme se ti allontani troppo dalla S Pen: per essere sicuro di non perdere la S Pen o di lasciarla in un bar, c'è un'opzione per ricevere un avviso se ti allontani e la dimentichi. vai in impostazioni> funzioni avanzate> S Pen> avvisi S Pen.

La rimozione della S Pen non vibra o suona? Vai in Impostazioni> Funzioni avanzate> S Pen e puoi disattivare quei suoni quando rimuovi o sostituisci S Pen.

Traduci al volo con S Pen: c'è un'opzione di traduzione per S Pen. Basta rimuovere la S Pen e da Air Command selezionare "traduci". Quindi vai al tuo misterioso testo in lingua e passa con il mouse su ciò che vuoi tradurre. Usando il controllo in alto puoi selezionare una singola parola o interi paragrafi.

Usa il messaggio live per inviare gif personalizzate: una nuova funzionalità per la nota 8, puoi scrivere o disegnare risposte ai messaggi con S Pen e inviare il risultato come gif. Basta estrarre la S Pen dopo aver letto un messaggio e toccare "messaggio live" in Air Command. Se le app supportano le gif, ne verrà creata una e inviata come risposta. Funziona benissimo in app come WhatsApp.

Pocket-lintSamsung Galaxy Note 8 Suggerimenti e trucchi immagine 13

Suggerimenti e trucchi per le notifiche di Samsung Galaxy Note 8

Le notifiche sono davvero potenti su Android e Samsung ti offre un'intera gamma di modi per controllare le tue notifiche. C'è una sezione "notifiche" del menu delle impostazioni per controllare le cose, così come l'accesso tramite le impostazioni delle applicazioni. Il primo è molto più semplice, quindi qui analizziamo come gestire le notifiche sul tuo dispositivo.

Disabilita/abilita le notifiche della schermata di blocco: se non desideri ricevere notifiche sulla schermata di blocco, vai su Impostazioni> Schermata di blocco e sicurezza> Notifiche. Puoi disattivare tutte le notifiche con un solo interruttore.

Mostra le notifiche solo come icone delle app sulla schermata di blocco: adoriamo questa opzione. Come sopra, vai alle notifiche e c'è un'opzione di attivazione/disattivazione solo per le icone di notifica.

Nascondi alcune notifiche della schermata di blocco: se non desideri mai le notifiche della schermata di blocco da una particolare app (come un'app di messaggistica o un gioco fastidioso), accedi alle notifiche come sopra, quindi otterrai un elenco di tutte le tue app. Disattiva le app che non desideri e non riceverai mai notifiche sulla schermata di blocco. Per renderlo più veloce, spegni tutto e poi accendi quelli che desideri effettivamente.

Accesso istantaneo alle notifiche della schermata di blocco: basta toccare due volte una notifica e si aprirà l'app. Vuoi licenziarlo? Basta spazzarlo via. Se desideri aprirlo e disponi di una protezione, dovrai sbloccare il telefono per visualizzare il contenuto.

Nascondi contenuto in alcune notifiche di app: se desideri avere notifiche sulla schermata di blocco, ma nascondi informazioni sensibili in alcune di queste app (come un'app di messaggistica), abilita prima le notifiche della schermata di blocco per mostrare il contenuto come sopra. Quindi vai in impostazioni> notifiche> avanzate. Qui puoi gestire le notifiche di ogni singola app. Puoi scegliere di nascondere o mostrare i contenuti dalla schermata di blocco qui per app specifiche.

Per disattivare le notifiche su un'app: vai in impostazioni > notifiche. Qui troverai un elenco di app e puoi disattivare le notifiche su quelle che non ti piacciono. Non vuoi le notifiche di Facebook? È qui che puoi spegnerlo.

Per disattivare le notifiche popup su un'app: vai in impostazioni > notifiche > avanzate. Tocca l'app che desideri. Qui puoi selezionare "mostra in silenzio", in modo da non ricevere una notifica per quell'app che appare nella parte superiore dello schermo quando arriva o un suono o una vibrazione.

Per contrassegnare un'app come app prioritaria: vai in impostazioni > notifiche > avanzate. Tocca l'app che desideri. Qui ottieni i controlli delle app e puoi impostare un'app come priorità in modo da ricevere sempre notifiche da quell'app, anche in modalità Non disturbare, quindi praticamente sempre.

Ricevi ancora una notifica di cui non riesci a liberarti? Un rapido trucco generale per Android: tieni premuta qualsiasi notifica e verrai indirizzato direttamente alle notifiche per quell'app, in modo da poterla uccidere.

Abilita l'illuminazione dei bordi per le notifiche: come accennato in precedenza, puoi far illuminare i bordi quando ricevi una notifica. Vai in impostazioni> display> schermo laterale> illuminazione laterale. Questo farà lampeggiare i bordi del display quando hai una notifica.

Disabilita il LED lampeggiante: non vuoi il LED lampeggiante? Vai in Impostazioni> Display> Indicatore LED e puoi disattivarlo in modo che non lampeggi quando lo schermo è spento.

Samsung Galaxy Note 8 audio, controlli del volume e Non disturbare

Mentre hai bisogno di sapere cosa sta succedendo con il tuo telefono, a volte ha solo bisogno di stare zitto e lasciarti in pace. Ci sono un sacco di opzioni per gestire il comportamento del tuo dispositivo in momenti diversi ed è fonte di confusione. Ecco come gestire tutto alla perfezione.

Passa rapidamente agli avvisi con vibrazione: se desideri il silenzio, ma cerchi ancora avvisi con vibrazione, premi il pulsante del volume e tocca il campanello sul pop-up. Questo passerà a vibrare. Oppure puoi tenere premuto il pulsante del volume in modo che scivoli fino in fondo per vibrare.

Imposta il telefono in modalità silenziosa: i normali controlli del volume vanno solo a vibrare, il che è un po' irritante. Per silenziare il telefono, scorri verso il basso fino alle impostazioni rapide e tocca il collegamento audio. Questo farà scorrere il suono/vibrazione/disattivazione dell'audio. Oppure tocca la parte inferiore dell'icona e sarai in grado di selezionare direttamente suono/vibrazione/disattivazione audio.

Abbassa il volume multimediale: premi il pulsante di aumento o diminuzione del volume e verrà visualizzato il dispositivo di scorrimento del volume. Tocca la freccia giù sul lato destro e puoi modificare la suoneria, i media, le notifiche, i volumi di sistema e i volumi della voce Bixby in modo indipendente. Perfetto per quando vuoi guardare un video di YouTube sull'autobus senza disturbare gli altri. Come consiglio da professionista, attiva l'opzione "usa i controlli del volume per i media", quindi puoi utilizzare il bilanciere del volume per modificare il volume durante la riproduzione di qualcosa.

Attiva Non disturbare: Non disturbare è una funzione Android che ti consente di silenziare il telefono, ma di impostare una serie di eccezioni. Ad esempio, consentirà a persone specifiche di chiamare o ad alcune app di avvisarti. Potresti usarlo per silenziare le app di lavoro, ma ti consente comunque di ascoltare gli avvisi di eBay, ad esempio, o di silenziare tutte le notifiche, ad eccezione delle chiamate di tua madre. Scorri verso il basso le impostazioni rapide e tocca il pulsante Non disturbare per attivarlo.

Personalizza Non disturbare: la cosa migliore di Non disturbare è la sua flessibilità. Innanzitutto, accendilo come sopra, quindi tocca la notifica che appare per personalizzarlo. Qui puoi impostare un programma e impostare le tue eccezioni, incluso se vuoi che suonino gli allarmi o che i tuoi contatti preferiti continuino a venire. Puoi anche decidere se il LED lampeggia qui.

Pocket-lintSamsung Galaxy Note 8 Suggerimenti e trucchi immagine 12

Suggerimenti per il display del Samsung Galaxy Note 8

Il Galaxy Note 8 offre un display Quad HD+ da 6,3 pollici con supporto per Mobile HDR. È sorprendente, ma anche ricco di funzionalità che devi conoscere. Ecco la guida per addetti ai lavori al display Note 8.

Attiva il display Always On: per fare in modo che la schermata di blocco ti mostri le informazioni "sempre attivo", vai in Impostazioni> schermata di blocco e sicurezza> Display Always On> e accendilo. Viene visualizzato quando lo schermo del telefono è in standby.

Personalizza Always On display: ci sono molte opzioni per Always On display. Tocca Sempre in mostra nel menu come descritto sopra e vedrai diverse opzioni dell'orologio. Per impostazione predefinita, verrà visualizzato in base a una pianificazione, ma puoi attivare "mostra sempre" per visualizzarlo sempre.

Aggiungi controlli musicali al display Always On: puoi anche avere controlli musicali come parte del display Always On. Samsung lo chiama "facewidget" e lo troverai in impostazioni> schermata di blocco e sicurezza> informazioni e facewidget. Attiva per mostrare quando il display è spento.

Mostra solo il pulsante Home nella schermata di blocco: se non desideri la visualizzazione Always On, ma desideri che venga mostrato il pulsante Home, questa è un'opzione. Dovrai attivare Always On display come sopra, ma poi nella sezione "contenuto da mostrare", puoi selezionare "solo pulsante home". Rimuove l'orologio e tutto il resto, lasciando solo quel logo quadrato del pulsante home in basso.

Abilita filtro luce blu/modalità notte: progettato per ridurre l'affaticamento degli occhi in condizioni di scarsa illuminazione, il filtro luce blu renderà il display più caldo (più giallo, eliminando la luce blu), quindi è più facile per i tuoi occhi stanchi. Vai a display> filtro luce blu. Qui puoi modificare l'intensità del cambiamento e impostare un programma, inclusa una semplice opzione dal tramonto all'alba. Il filtro luce blu è disponibile anche nelle impostazioni rapide.

Ottieni di più sullo schermo: oltre a modificare la griglia dell'app, puoi modificare lo zoom dello schermo. Vai a display> zoom dello schermo e carattere e puoi scegliere più grande o più piccolo. Scegli piccolo per visualizzare più contenuti sul display.

Abilita app a schermo intero: ne abbiamo già parlato in precedenza, ma se la tua app non è a schermo intero, vai in impostazioni> display> app a schermo intero e scegli quelle app che desideri forzare nell'aspetto 18.5: 9. Per molti andrà bene, ma in alcuni potresti perdere alcune informazioni negli angoli.

Modificare la risoluzione del display: potresti chiederti perché potresti farlo, ma principalmente è per risparmiare la durata della batteria. Il Note 8 ti darà 2960 x 1440 pixel, ma puoi farlo scorrere fino a 2220 x 1080 per risparmiare batteria, o 1480 x 720, anche se vedrai la differenza di nitidezza.

Attiva Smart Stay per facilitare la lettura: Smart Stay rileverà automaticamente il tuo viso quando stai leggendo qualcosa e interromperà il timeout del display. Questo potrebbe essere utile per la lettura, se sei un lettore lento o se stai esaminando qualcosa in dettaglio. Vai in impostazioni> funzioni avanzate> soggiorno intelligente.

Cattura una schermata: esistono diversi metodi per acquisire una schermata. Premi e tieni premuti contemporaneamente il tasto standby e home per acquisire una schermata. Oppure puoi usare un tocco del palmo: vai in impostazioni> funzioni avanzate> scorri con il palmo per acquisire. Ciò ti consentirà di scorrere il display con la mano per catturare lo schermo.

Potenzia le tue schermate: se vuoi qualcosa di più di quello che puoi vedere, vai in impostazioni> funzionalità avanzate> acquisizione intelligente. Questo ti permetterà di fare una serie di cose interessanti, la migliore delle quali è l'acquisizione a scorrimento per includere cose che non possono essere viste in una schermata: un ottimo modo per catturare un documento completo o una pagina web, ad esempio.

Pocket-lintSamsung Galaxy Note 8 Suggerimenti e trucchi immagine 11

Samsung Galaxy Note 8 multi-tasking

Samsung ha fatto di più per spingere il multi-tasking di chiunque altro nello spazio mobile, quindi non sorprende scoprire che il Note 7 offre una serie di modi alternativi per interagire.

Usa App Pair per avviare due app contemporaneamente: come accennato in precedenza, la nuova funzionalità di Note 8 è App Pair. Ciò ti consentirà di creare doppie scorciatoie per avviare due app in modalità schermo diviso. Entra nella sezione di modifica come descritto sopra, ma poi tocca "crea coppia di app" in alto a sinistra. Puoi quindi selezionare due app che desideri avviare insieme (purché supportino la modalità schermo diviso).

Visualizzazione multi app: per visualizzare due app contemporaneamente, premi le app recenti e cerca il logo multi visualizzazione in alto a sinistra della scheda dell'app. Tocca questo e occuperà la parte superiore dello schermo. Quindi seleziona l'app che desideri in basso scorrendo l'elenco. Puoi regolare le dimensioni trascinando la linea di divisione blu in alto o in basso sullo schermo. Oppure, vai in impostazioni> funzionalità avanzate> multi finestra e attiva "usa il pulsante recenti", quindi puoi fare lo stesso tenendo premuto il pulsante delle app recenti.

Vista popup: per visualizzare la tua app come popup, trascina l'app dall'angolo in alto a sinistra. L'app si ridurrà e potrà quindi essere spostata e posizionata dove vuoi. Per chiuderlo, tocca il punto in alto: quando si espande hai la possibilità di tornare a schermo intero, chiudere e così via.

Estrarre un'app dalle app recenti: un modo divertente per ottenere la visualizzazione pop-up è premere le app recenti e tenere premuta un'app. Questo farà apparire quell'app (se la funzione è supportata), quindi fluttua su qualsiasi altra cosa fosse in background.

La finestra Snap ti dà una panoramica: c'è un'altra funzione chiamata finestra Snap che catturerà parte dello schermo di un'app e la fisserà nella parte superiore del display. Questo può essere davvero utile per le informazioni di riferimento mentre stai facendo qualcos'altro. Funziona bene anche con Google Maps. Tocca il pulsante delle app recenti e seleziona l'icona rettangolare con un cerchio in alto e in basso. Viene visualizzato un riquadro su quell'app che puoi spostare sulle informazioni che desideri appuntare e toccare Fatto.

S Pen Glance: un ottimo modo per guardare due cose contemporaneamente è utilizzare la funzione S Pen Glance. Tocca Air Command > Glance e la schermata corrente diventerà una miniatura nell'angolo, lasciandoti guardare qualcos'altro. Puoi passare da una all'altra passando con la S Pen sulla miniatura per visualizzarla.

Pocket-lintSuggerimenti e trucchi per Samsung Galaxy Note 8 immagine 2

Fotocamera Samsung Galaxy Note 8 e trucchi fotografici

È nella fotocamera che compaiono alcuni dei più grandi cambiamenti nel Note 8. Non solo offre tutte le funzionalità del Galaxy S8, ma c'è la stabilizzazione ottica dell'immagine su entrambe le fotocamere posteriori. Una fotocamera è standard/grandangolare e l'altra offre uno zoom 2x, il che significa che puoi avere uno zoom senza perdita di qualità. Ci sono anche alcune opzioni bokeh molto intelligenti in offerta.

Avvio rapido: tocca due volte il pulsante di standby per avviare la fotocamera. Puoi farlo dalla schermata di blocco o da qualsiasi altra posizione nel telefono. Se non è acceso, vai all'app della fotocamera> impostazioni e attiva "avvio rapido". In alternativa, vai in impostazioni> funzionalità avanzate> fotocamera di avvio rapido.

Passa rapidamente dalla fotocamera posteriore a quella anteriore: scorri verso l'alto o verso il basso sullo schermo e passerai dalla fotocamera posteriore a quella anteriore, il che è molto più veloce rispetto al tocco del piccolo pulsante per cambiare fotocamera. Oppure, se vuoi essere ancora più veloce, premi due volte il pulsante di standby quando la fotocamera è aperta per passare dalla parte anteriore a quella posteriore.

Scorri nelle modalità di scatto: scorri verso l'interno da sinistra quando la fotocamera è aperta e verranno visualizzate le modalità foto. È qui che troverai modalità pro, panorama, rallentatore, hyperlapse e così via. Sulla fotocamera frontale funziona anche questo, offrendoti selfie ampi, messa a fuoco selettiva, ad esempio.

Scorri per aggiungere filtri fotografici: scorri da destra e aggiungerai filtri fotografici con una gamma tra cui scegliere. Basta toccare quello che si desidera e scattare la foto. Funziona con la fotocamera anteriore e posteriore.

Scatta a schermo intero: con un display 18,5:9, c'è la possibilità di scattare foto anche in questo aspetto. Finiscono per essere larghi e fondamentalmente ritagliano il sensore per riempire quell'aspetto, dandoti una foto 4032 x 1960, quindi non ottieni un'immagine "più ampia".

Abilita la stabilizzazione video: il Note 8 offre la stabilizzazione su tutte le risoluzioni video, inclusa 18.5:9. Vai nell'app della fotocamera> impostazioni e troverai l'opzione di stabilizzazione.

Selfie ampio: per ottenere di più dal tuo selfie, seleziona la fotocamera anteriore, quindi scorri verso l'interno da sinistra per selezionare la modalità. Tocca Selfie ampio e puoi scattare una foto più ampia spostando la fotocamera quando scatti un selfie.

Per scattare un selfie utilizzando un gesto o il sensore di frequenza cardiaca: nella fotocamera passa alla modalità selfie e seleziona impostazioni > metodi di scatto. Qui troverai le opzioni per i gesti, l'utilizzo del sensore di frequenza cardiaca o il tocco dello schermo per scattare una foto.

Usa la voce per scattare foto: la voce funziona sia sulla fotocamera anteriore che su quella posteriore. Dalla testa della fotocamera in impostazioni> controllo vocale e attiva l'opzione per utilizzare l'acquisizione vocale.

Ingrandisci la fotocamera posteriore: puoi pizzicare lo zoom, ma è un problema se hai solo una mano libera. Puoi far scorrere il pulsante di scatto su e giù per ingrandire, tuttavia, è anche abbastanza fluido.

Passa allo zoom ottico 2x: l' uso dello zoom digitale riduce la qualità, ma il Note 8 ha due fotocamere per darti uno zoom ottico 2x senza perdita di dati attraverso il secondo obiettivo. Una volta aperta la fotocamera, vedrai un piccolo pulsante 2x sulla destra del display. Tocca questo per cambiare obiettivo. Tocca 1 volta per tornare alla fotocamera normale.

Usa messa a fuoco live: questa è una nuova modalità che utilizza i dati di entrambe le fotocamere per creare una mappa di profondità, consentendo di creare effetti bokeh o aggiungere o rimuovere sfocatura dello sfondo al momento dello scatto o dopo lo scatto. Nella fotocamera, tocca "messa a fuoco in tempo reale" e componi la tua foto. Puoi utilizzare il dispositivo di scorrimento per regolare l'intensità della sfocatura dello sfondo, quindi scattare la foto. Funziona molto bene per i ritratti di persone

Modifica le foto con messa a fuoco in tempo reale una volta scattate: vai nella galleria e apri una foto che hai scattato con la messa a fuoco in tempo reale. Ti verranno presentate le opzioni sullo schermo per queste foto, che ti consentono di visualizzare la foto ravvicinata o grandangolare, oltre a consentirti di regolare la sfocatura dello sfondo, anche se puoi modificare la sfocatura solo in primo piano immagini. (La foto grandangolare è la foto standard della fotocamera normale.)

Cattura video con zoom 2x: puoi acquisire video tramite una delle due fotocamere sul retro. Basta premere il pulsante 2x per cambiare telecamera prima di iniziare a registrare e avrai il vantaggio di una visione più ravvicinata. Poiché c'è anche la stabilizzazione ottica dell'immagine e la stabilizzazione video, otterrai video fluidi anche se cammini.

Per scattare una foto a lunga esposizione: nell'app Fotocamera, scorri verso l'interno da sinistra per selezionare la modalità Pro. Sul lato destro vedrai l'opzione per modificare la lunghezza dell'esposizione (sembra un otturatore della fotocamera). Usa il cursore o le frecce per selezionare il periodo di tempo che desideri: potresti voler usare la S Pen per semplificare. Il misuratore di compensazione dell'esposizione appena sopra indicherà se stai per sovra o sottoesporre. Puoi anche modificare l'ISO e altre impostazioni qui, utili per le riprese notturne.

Scarica funzioni extra della fotocamera: scorri da sinistra per aprire la modalità e premere download. Questo ti offrirà altre funzionalità della fotocamera che puoi aggiungere alla selezione.

Riordina le modalità della fotocamera: se ci sono alcune funzionalità che preferisci vedere più in alto nell'elenco, nella schermata delle modalità, premi il menu in alto a destra, quindi Modifica. Quindi tieni premuta un'icona per spostarla.

Aggiungi una modalità fotocamera come collegamento alla schermata iniziale: se nella fotocamera è presente una modalità che ami, ad esempio Pro, puoi avere un collegamento a tale modalità sulla schermata iniziale per l'accesso immediato. Dalla fotocamera, accedi al selettore di modalità, premi menu> aggiungi collegamento alla schermata principale e quindi scegli la modalità desiderata.

Modifica la visualizzazione della galleria: se stai guardando le tue foto e desideri più o meno visualizzazione, puoi pizzicare lo zoom per modificare la visualizzazione delle miniature.

Pocket-lintSamsung Galaxy Note 8 Suggerimenti e trucchi immagine 7

Suggerimenti e trucchi per Samsung Galaxy Note 8 Bixby

Bixby è l'assistente universale di Samsung, progettato per rendere più semplice l'utilizzo di dispositivi sempre più complessi. È un'aggiunta relativamente nuova e attualmente disponibile solo in coreano e inglese americano. Tuttavia, c'è un pulsante dedicato sul Note 8, quindi è probabile che tu possa sperimentare Bixby in qualche forma una volta che prendi il dispositivo.

Accedi a Bixby Home: come abbiamo detto nella sezione della schermata iniziale sopra, scorri verso destra sulla tua home page per accedere a Bixby Home. Questo si trova nella posizione che in precedenza era Upday (nel Regno Unito) sul Note 7 o Flipboard sui dispositivi precedenti. Se non hai abilitato Bixby Voice, premendo il pulsante Bixby si aprirà anche Bixby Home.

Disabilita Bixby Home: se non lo desideri come parte della schermata iniziale, puoi rimuovere Bixby Home. Premi a lungo sullo sfondo, scorri verso destra su Bixby Home e disattiva l'interruttore. Scomparirà quindi, ma apparirà ancora se si preme il pulsante Bixby.

Accedi a Bixby Voice: per utilizzare Bixby Voice, dovrai tenere premuto il pulsante Bixby. Parli tenendo premuto il pulsante. Una volta rilasciato il pulsante, Bixby interpreterà ciò che hai detto e cercherà di trovare una risposta.

Attiva o disattiva l'attivazione vocale di Hi Bixby: puoi abilitare o disabilitare l'attivazione vocale di Bixby, consentendoti di dire "Ciao Bixby" anziché premere il pulsante. Premi il pulsante per aprire Bixby Home, quindi apri il menu nell'angolo in alto a destra. Seleziona impostazioni > sveglia vocale. Qui puoi attivare o disattivare la funzione, nonché modificare il livello di sensibilità necessario per attivarla.

Usa Bixby Voice per sbloccare il telefono: puoi anche fare in modo che Bixby sblocchi il telefono con una password vocale. Entra nelle impostazioni di Bixby come sopra e seleziona "sblocca con password vocale". Dovrai pronunciare alcune frasi in modo che Bixby possa imparare la tua voce, quindi quando proverai a sbloccare il telefono, Bixby ti chiederà la password vocale.

Usa Bixby per comporre un messaggio e inviarlo: Bixby è abbastanza buono e svolge attività in più passaggi, come l'invio di messaggi. Basta premere il pulsante e dire "invia un messaggio a [contatto] dicendo quando sarai a casa" e si apriranno i messaggi, comporrà il messaggio al contatto e poi chiederà se vuoi inviarlo.

Usa Bixby Vision per ottenere note sul vino: funzionalità di base per un mercato principale forse. Apri Bixby Vision (tramite Bixby Voice o aprendo la fotocamera e selezionando Bixby Vision) e punta la fotocamera verso l'etichetta di una bottiglia di vino (non l'intera bottiglia). Bixby estrarrà le informazioni. Tocca la scheda "vino" e otterrai tutte le informazioni su quell'annata.

Samsung Galaxy Note 8 che gestisce chiamate, dati e reti

Cambio di rete intelligente: se vuoi che il tuo telefono passi ai dati mobili quando una rete Wi-Fi è scarsa, accedi a impostazioni> connessioni> Wi-Fi> avanzate> Wi-Fi adattivo per abilitare o disabilitare. Puoi anche modificare l'aggressività, quindi anche se il Wi-Fi è un po' scarso, passerà rapidamente ai dati.

Imposta un limite di dati: se non desideri superare i dati del contratto, accedi a Impostazioni> Connessioni> Utilizzo dati e tocca "Utilizzo dati mobili". Qui puoi impostare il limite di dati e la data di rinnovo del contratto.

Visualizzare l'utilizzo dei dati Wi-Fi: in Impostazioni > Connessioni > Utilizzo dati, seleziona Utilizzo dati Wi-Fi. Questo ti permetterà di vedere quanti dati stai utilizzando tramite Wi-Fi e quali app li stanno utilizzando.

Abilita download booster: se stai cercando download booster per utilizzare contemporaneamente Wi-Fi e reti mobili per download di grandi dimensioni, vai in Impostazioni> Connessioni> Altre impostazioni di connessione e troverai l'opzione.

Attiva le chiamate Wi-Fi: se ti trovi in un luogo in cui la ricezione della rete è scarsa, ma il Wi-Fi è ottimo, come un seminterrato, le chiamate Wi-Fi potrebbero essere utili. Entra nel telefono e apri le impostazioni alla fine della barra di ricerca nell'angolo in alto a destra. Scorri fino in fondo dove troverai le chiamate Wi-Fi. Attivalo, ma ricorda che avrai bisogno che la funzione sia supportata dalla tua rete/operatore telefonico affinché funzioni.

Pocket-lintSamsung Galaxy Note 8 Suggerimenti e trucchi immagine 10

Suggerimenti per l'archiviazione del Samsung Galaxy Note 8

Il Note 8 offre 64 GB di memoria interna, con un vassoio che accetta sia la SIM che la microSD, facilitando l'espansione della memoria. Samsung non supporta la funzione di archiviazione adottabile di Android.

Esplora cosa c'è sul tuo dispositivo o memoria SD: il modo più semplice per visualizzare il contenuto della memoria interna o della scheda SD è aprire l'app I miei file. Qui troverai il mio dispositivo, microSD, diverse categorie, nonché Google Drive e Samsung Cloud Drive (se effettui l'accesso). Vedrai cartelle e file per ogni tipo di archiviazione e sarai libero di esplorare.

Sposta un'app sulla scheda SD: se desideri spostare le app sulla scheda microSD per liberare spazio nella memoria interna, vai in Impostazioni> Applicazioni e tocca un'app. All'interno dei dettagli dell'app troverai una sezione di archiviazione. Tocca questo, quindi "cambia" e sarai in grado di selezionare la scheda SD. Il telefono sposterà quindi l'app nella memoria esterna.

Pulisci lo spazio di archiviazione: per ripulire lo spazio di archiviazione, accedi a Impostazioni> Manutenzione dispositivo e tocca Memoria. Qui troverai un'opzione per pulire i contenuti e rimuovere i file che non ti servono.

Suggerimenti per la batteria del Samsung Galaxy Note 8

La durata della batteria è il tallone d'Achille dei moderni smartphone. Il Note 8 ha una batteria da 3300 mAh, ma c'è molto che vorrai fare per assicurarti di non sprecarla. Il Note 8 ha un'area di manutenzione del dispositivo per prendersi cura dell'hardware, oltre a una nuova funzione di risparmio energetico. Ecco alcuni suggerimenti per la batteria.

Visualizza cosa sta consumando la batteria: vai in Impostazioni> Manutenzione dispositivo> Batteria e tocca l'utilizzo della batteria. Questo ti mostrerà l'utilizzo previsto della batteria in base alle tue medie di 7 giorni. Questa è una funzionalità Android abbastanza standard e mostra sia l'hardware che le app che stanno consumando la batteria.

Elimina le app affamate di batteria: vai in Impostazioni> Manutenzione dispositivo> Batteria e nella parte inferiore della pagina vedrai le app che hanno masticato la batteria. Puoi toccare "risparmia batteria" e le app verranno messe in stop.

Attiva la modalità di risparmio energetico: il risparmio energetico su Note 8 è simile a Note 7 e Galaxy S8. Premi il pulsante nelle impostazioni rapide per selezionare il risparmio energetico medio o massimo. Oppure vai in impostazioni> manutenzione dispositivo> batteria e troverai le impostazioni per quelle modalità di risparmio energetico.

Personalizza risparmio energetico: puoi personalizzare il funzionamento del risparmio energetico. Vai in impostazioni> manutenzione dispositivo> batteria e tocca il livello di risparmio energetico che desideri. Un pop-up ti mostra cosa farà - luminosità, risoluzione dello schermo, throttling hardware, dati in background, sempre sul display - con l'opzione per personalizzare e modificare quelle cinque aree. Puoi impostare la luminosità massima secondo le tue preferenze o deselezionare tutto ciò che non desideri. Ad esempio, potresti voler mantenere i dati in background, cosa che puoi fare.

Disattiva il Wi-Fi durante la sospensione: vai in impostazioni> connessioni> Wi-Fi> avanzate e troverai l'opzione per disattivare il Wi-Fi quando il telefono è in sospensione. C'è anche la possibilità di attivare il risparmio energetico Wi-Fi qui.

Abilita la ricarica rapida: vai in Impostazioni> Manutenzione dispositivo> Batteria premi il menu e tocca Impostazioni avanzate> Ricarica rapida via cavo. Se non è attivato, il telefono non utilizzerà la ricarica rapida.

Usa Android Doze: Android Doze è uno stato di basso consumo che consente alle app di dormire quando il tuo dispositivo non viene utilizzato. Risparmia molta batteria in periodi di silenzio, ad esempio durante la notte quando non hai un caricabatterie. Fa parte di Android Nougat ed è automatico, quindi non devi fare nulla, funziona e basta.

Tempo fino alla carica completa: il tempo di carica viene visualizzato quando è collegato a un caricabatterie. Guarda nella parte inferiore della schermata di blocco e nella schermata di stato della batteria. Se stai caricando velocemente, lo dirà e il tempo stimato rimanente.

Pocket-lintSamsung Galaxy Note 8 Suggerimenti e trucchi immagine 8

Suggerimenti e trucchi vari per Samsung Galaxy Note 8

Ovviamente c'è tutta una serie di cose che non rientrano perfettamente in una categoria sopra, quindi ecco alcune altre cose che puoi provare.

Cerca nell'intero dispositivo: Samsung come app Finder che troverai nella parte superiore della barra delle applicazioni, ad esempio. Questo può anche cercare nell'intero dispositivo e puoi avere un'app separata per questo, invece di usare il vassoio delle app. Apri la barra delle applicazioni, tocca nella barra di ricerca per accedere alla pagina di ricerca. Quindi tocca il menu a sinistra e apri le impostazioni. Qui troverai l'opzione "aggiungi collegamento al Finder", che consente di provare l'app nelle tue app. Quindi puoi aprirlo per abilitare la ricerca completa del dispositivo, inclusi messaggi, app, contatti, all'interno di alcune app, Google, file, impostazioni del dispositivo e molto altro ancora.

Usa due versioni della stessa app di messaggistica: questo è davvero abbastanza avanzato, ma potrebbe essere utile per chiunque utilizzi una versione di lavoro e personale dello stesso servizio di messaggistica. Vai in impostazioni> funzionalità avanzate> dual messenger. Ti verrà data la possibilità di installare una seconda versione di app di messaggistica compatibili, in modo da poter accedere con credenziali diverse.

Suggerimenti e trucchi generali per Android 7 Nougat

Abilita le impostazioni dello sviluppatore: per attivare le impostazioni dello sviluppatore, vai in impostazioni > sul telefono > informazioni sul software. Tocca il numero di build. Dopo un certo numero di tocchi, sbloccherai le opzioni sviluppatore.

Gioca allo strano gioco di gatti Nougat di Android: Nougat's Easter Egg è uno strano gioco di gatti . Vai in Impostazioni> Informazioni sul telefono> Informazioni sul software. Quindi tocca ripetutamente la versione di Android finché non cambia nella schermata del logo Nougat. Quindi tocca la N e apparirà una piccola faccia di gatto nella parte inferiore dello schermo. Congratulazioni, hai sbloccato un gatto.

Scritto da Chris Hall.