Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - I possessori di Samsung Galaxy S7 e Galaxy S7 Edge europei dovrebbero iniziare a ricevere un aggiornamento via etere per la versione ufficiale di Android 7.0 Nougat dal 17 gennaio. La notizia arriva dopo uno screenshot trapelato online con un annuncio ufficiale di Samsung Turchia, che conferma la notizia.

Lo screenshot menziona solo il numero di modello, G935F, che è la versione europea del Galaxy S7 Edge, ma possiamo tranquillamente presumere che anche il normale Galaxy S7 riceverà laggiornamento, dal momento che Samsung ha eseguito una versione di prova beta di Nougat per Proprietari di SGS7 e SGS7 Edge nel Regno Unito, negli Stati Uniti, in Corea e in Cina nellambito del programma Galaxy Beta.

  • Samsung Galaxy S7 può provare un assaggio di Nougat con il "Galaxy Beta Program"

Il programma Beta si è concluso alla fine di dicembre, quando Samsung ha dichiarato che la versione ufficiale sarebbe stata lanciata a gennaio. Non è chiaro se ledizione limitata dei giochi olimpici di S7 Edge o ledizione S7 Edge Injustice riceveranno laggiornamento dopo essere stati omessi dal programma Galaxy Beta.

Inoltre, non è chiaro quando Samsung distribuirà Android 7.0 ad altri possessori di Samsung Galaxy S7 in tutto il mondo.

Le migliori offerte telefoniche del Black Friday 2021: Samsung, OnePlus, Nokia e altro

Ci sono rapporti contrastanti su quale versione di Android Nougat verrà seminata sui dispositivi Galaxy S7. Lo screenshot trapelato menziona solo Nougat 7.0, ma Samsung ha precedentemente affermato che i telefoni riceveranno lultima versione, Nougat 7.1.1, per tenerli aggiornati con la concorrenza.

Secondo IB Times , si pensa che alcune versioni del telefono, come i modelli sulla rete di Verizon e Vodafone Australia, riceveranno Nougat 7.0 solo quando laggiornamento sarà disponibile.

Scritto da Max Langridge.