Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Samsung continua ad essere uno dei produttori di telefoni più popolari al mondo e con buone ragioni. Gli smartphone di punta Galaxy S dell'azienda spesso racchiudono la migliore tecnologia, design innovativi e funzionalità facili da usare che gli utenti amano.

Samsung Galaxy S22 , Galaxy S22+ e Galaxy S22 Ultra sono stati lanciati come telefoni di punta di Samsung nel 2022, sostituendo i modelli S21 dell'anno precedente.

Vieni con noi in un viaggio nella memoria e guarda come Samsung ha cambiato i suoi dispositivi nella nostra storia del Galaxy S.

SamsungDal Galaxy S al Galaxy S20 ecco una cronologia dei telefoni Android di punta di Samsung nelle immagini immagine 2

Samsung Galaxy S

Rilasciato per la prima volta nel giugno 2010, il Samsung Galaxy S funzionava su Android 2.1 e aveva un display Super AMOLED da 800 x 480. Aveva anche un processore single-core da 1GHz e 0,5 GB di RAM.

La fotocamera posteriore era da 5 megapixel, mentre quella anteriore era di soli 0,3 megapixel. La cosa che ha davvero spiccato è stata la personalizzazione di Android. Sebbene avessimo visto alcuni dei TouchWiz su altri dispositivi, sembrava che funzionasse sul Galaxy S.

SamsungDal Galaxy S al Galaxy S20 ecco una cronologia dei telefoni Android di punta di Samsung nelle immagini immagine 3

Samsung Galaxy S II

Conosciuto anche come Samsung Galaxy S II , il telefono aggiornato è stato rilasciato nell'aprile 2011 e sfoggiava uno schermo 800 x 480 simile al suo predecessore. Il processore ha ottenuto un aumento fino a dual-core e 1,2 GHz e c'erano 0,75 GB di RAM.

La fotocamera posteriore era questa volta da 8 megapixel, con una fotocamera frontale da 2 megapixel. Samsung ha abbracciato i widget con il Galaxy S II, qualcosa che rivaleggia con HTC stava davvero spingendo.

SamsungDal Galaxy S al Galaxy S20 ecco una cronologia dei telefoni Android di punta di Samsung nelle immagini immagine 4

Samsung Galaxy S III

Sempre con i numeri romani, quindi tecnicamente noto come Samsung Galaxy S III, questo modello è uscito a maggio 2012 ed è stato il primo della serie ad avere uno schermo HD. La sua risoluzione di 1280 x 720 era piuttosto rivoluzionaria all'epoca. Presentava anche Android 4.0 Ice Cream Sandwich .

C'era un processore quad-core da 1,4 GHz con 1 GB di RAM al momento del lancio, anche se Samsung è rimasto con una fotocamera posteriore da 8 megapixel. Era leggermente più scolpito rispetto al telefono precedente e sembrava che Samsung volesse spingere il design un po' più forte.

SamsungDal Galaxy S al Galaxy S20 ecco una cronologia dei telefoni Android di punta di Samsung nelle immagini immagine 5

Samsung Galaxy s4

Rilasciato nell'aprile 2013 e abbandonando i numeri romani che nessuno usava comunque quando si riferiva ai telefoni Galaxy, l'S4 aveva un display Full HD da 5 pollici. Ha anche aumentato la potenza di elaborazione a un chip quad-core da 1,9 GHz, con 2 GB di RAM.

Anche la fotocamera posteriore ha fatto un salto, fino a 13 megapixel. Il senso del design che avevamo avuto dall'S3 è arrivato davvero qui: il Galaxy S4 era un ottimo telefono, sembrava e si sentiva a posto.

SamsungDal Galaxy S al Galaxy S20 ecco una cronologia dei telefoni Android di punta di Samsung nelle immagini immagine 6

Samsung Galaxy S5

In arrivo ad aprile 2014, l'S5 aveva anche uno schermo Full HD ma era leggermente più grande, misurando 5,1 pollici (un modello LTE-A alla fine lo ha aumentato a 2560 x 1440).

A bordo c'era un processore quad-core da 2,5 GHz, con 2 GB di RAM. E la fotocamera posteriore è stata ancora una volta migliorata, fino a diventare un modulo da 16 megapixel. Ma la cosa più interessante del Galaxy S5 era la parte posteriore, con una trama simile a un cerotto. Samsung utilizzava ancora i dorsi in plastica rimovibili in questo momento.

SamsungDal Galaxy S al Galaxy S20 ecco una cronologia dei telefoni Android di punta di Samsung nelle immagini immagine 7

Samsung Galaxy S6

La linea Galaxy S di aprile 2015 è stata la prima a offrire due dispositivi separati contemporaneamente. Il Galaxy S6 più standard presentava un display Super AMOLED Quad HD 2560 x 1440 piatto, che misurava 5,1 pollici, mentre Samsung si è spostato per abbracciare i bordi curvi, risultando nel Galaxy S6 Edge e S6 Edge Plus. È stato un momento decisivo per la serie Galaxy S, qualcosa che continua anche dopo.

Funzionava con un processore octa-core prodotto da Samsung, aveva 3 GB di RAM e una fotocamera posteriore da 16 megapixel in grado di registrare filmati Ultra HD. Per la parte anteriore è stata adottata una fotocamera da 5 megapixel.

SamsungDal Galaxy S al Galaxy S20 ecco una cronologia dei telefoni Android di punta di Samsung nelle immagini immagine 8

Samsung Galaxy S6 bordo

Come il suo compagno di scuderia rilasciato anche nell'aprile 2015, il Galaxy S6 edge aveva uno schermo Quad HD da 5,1 pollici, processore octa-core, 3 GB di RAM, fotocamera posteriore da 16 megapixel e fotocamera frontale da 5 megapixel.

La differenza è che i lati del display sono curvi e si avvolgono per dare l'illusione di assenza di cornice, un'alternativa radicale all'epoca.

SamsungDal Galaxy S al Galaxy S20 ecco una cronologia dei telefoni Android di punta di Samsung nelle immagini immagine 9

Samsung Galaxy S7

Il Galaxy S7 è stato annunciato a febbraio 2016 ed è dotato di un display QHD da 5,1 pollici (2560 x 1440).

Come l'S6 prima, era la versione a schermo piatto di due telefoni, ma aggiungeva una fotocamera dual-pixel da 12 megapixel per una migliore fotografia in condizioni di scarsa illuminazione e un processore octa-core più veloce.

Samsung Pay è stato abilitato sul telefono, che potrebbe funzionare tramite sistemi NFC e strisce magnetiche.

SamsungDal Galaxy S al Galaxy S20 ecco una cronologia dei telefoni Android di punta di Samsung nelle immagini immagine 10

Samsung Galaxy S7 bordo

Il Galaxy S7 edge era un vero telefono di punta sotto ogni aspetto. Anch'esso è stato annunciato a febbraio 2016 e il suo display QHD dual edge da 5,5 pollici era semplicemente eccezionale.

Tutte le stesse caratteristiche dell'S7 erano integrate e il design era un tocco più rotondo rispetto al bordo dell'S6 che lo ha preceduto.

SamsungDal Galaxy S al Galaxy S20 ecco una cronologia dei telefoni Android di punta di Samsung nelle immagini immagine 11

Samsung Galaxy S8

Il Samsung Galaxy S8 è stato il primo a introdurre l'Infinity Display, che si riferiva al fatto che aveva un display edge-to-edge praticamente senza cornici. Anche il pulsante home anteriore è stato spostato sul retro, anche se in una posizione leggermente scomoda, cosa che Samsung dovrebbe correggere con l'S9.

Mentre c'era anche una seconda variante nell'S8 Plus , che veniva fornita con uno schermo più grande e una batteria migliore, ma il Galaxy S8 standard era dotato di bordi curvi come standard.

SamsungDal Galaxy S al Galaxy S20 ecco una cronologia dei telefoni Android di punta di Samsung nelle immagini immagine 12

Samsung Galaxy S9

In apparenza, l'S9 sembra molto simile all'S8 del 2017. Il telefono offriva ancora quel design a bordo curvo ed è dotato di uno schermo OLED da 5,8 pollici ed era ancora una volta impermeabile.

Il Galaxy S9 offriva anche emoji AR , che consentono al telefono di creare un avatar 3D scansionando il tuo viso e creando una gamma di emoji personalizzate per te. Questi possono essere utilizzati quando si chatta in WhatsApp o Facebook Messenger, ad esempio, piuttosto che utilizzare le emoji di base. Sociale.

Il Samsung Galaxy S9+ è stato lanciato anche insieme all'S9 offrendo una fotocamera principale a doppia apertura che era un passo avanti rispetto all'anno precedente.

SamsungDal Galaxy S al Galaxy S10 ecco una cronologia dei telefoni Android di punta di Samsung nelle immagini immagine 13

Samsung Galaxy S10

Il Samsung Galaxy S10 è stato lanciato insieme al più grande S10+ , al più economico S10e e a un modello compatibile con 5G .

L'ammiraglia 2019 di Samsung presentava molte delle stesse sfaccettature di design che abbiamo imparato a conoscere e ad amare. Ci sono stati anche alcuni miglioramenti con questo modello che includevano concetti leader di mercato, come il sensore di impronte digitali UltraSonic.

Un sistema a tripla fotocamera, suggerimenti intelligenti per la fotocamera automatica e la ricarica inversa wireless hanno anche reso questo un altro fiore all'occhiello da battere. Aveva anche una fotocamera perforata sul davanti.

SamsungDal Galaxy S al Galaxy S20 ecco una cronologia dei telefoni Android di punta di Samsung nelle immagini immagine 1

Samsung Galaxy S20

squirrel_widget_184610

Il telefono di punta di Samsung per il 2020 è il Samsung Galaxy S20 . Ci sono anche più varianti premium nell'S20+ e S20 Ultra (sotto).

Il telefono standard porta ulteriormente il concetto di Infinity Display, eliminando quasi del tutto la cornice. Sposta anche la fotocamera frontale perforata al centro. Le dimensioni dello schermo dell'S20 e dell'S20+ sono rispettivamente di 6,2 e 6,7 pollici, con risoluzioni Quad HD+ (3200 x 1440). Hanno anche scanner di impronte digitali in-display, come i loro predecessori S10.

Forse il più grande salto generazionale arriva con il salto fino a una frequenza di aggiornamento di 120 Hz per ogni schermo, con fotocamere a triplo obiettivo su entrambi, con l'S20+ che ottiene anche una fotocamera Time-of-Flight. Entrambi i telefoni sono abilitati al 5G, con disponibile anche una versione 4G dell'S20.

SamsungDal Galaxy S al Galaxy S20 ecco una cronologia dei telefoni Android di punta di Samsung nelle immagini immagine 1

Samsung Galaxy S20 Ultra

squirrel_widget_184581

Il papà della gamma 2020, il Samsung Galaxy S20 Ultra ha uno schermo gigantesco - 6,9 pollici, Quad HD+ (3200 x 1440) e 120Hz - ma forse sarà ricordato meglio in termini di design per la sua enorme unità fotocamera sul retro .

Oltre a un sensore Time-of-Flight, l'Ultra sfoggia una fotocamera principale da 108 megapixel, un teleobiettivo 10x da 48 megapixel e una fotocamera ultra grandangolare da 12 megapixel. È anche in grado di eseguire uno "Zoom spaziale" fino a 100x per alcune straordinarie fotografie a lungo raggio. Assicurati solo di mettere in valigia un treppiede.

SamsungDal Galaxy S al Galaxy S20 ecco una cronologia dei telefoni Android di punta di Samsung in foto foto 18

Samsung Galaxy S20 FE

squirrel_widget_2682132

Il Samsung Galaxy S20 FE è arrivato come un'opzione più conveniente, ma a differenza dell'S10e, non si sentiva compromesso.

Con un prezzo più conveniente rispetto ai modelli S20, eguaglia la potenza - con Snapdragon 865 a livello globale - ha un ottimo display e la potenza della fotocamera dei modelli S20.

Queste 3 custodie manterranno il tuo iPhone 13 sottile, protetto e dallaspetto fantastico

La build è leggermente più economica e ha un display piatto, ma offre un ottimo rapporto qualità-prezzo.

SamsungDal Galaxy S al Galaxy S20 ecco una cronologia dei telefoni Android di punta di Samsung in foto foto 16

Samsung Galaxy S21

squirrel_widget_3816714

Il Samsung Galaxy S21 e il più grande S21+ portano la gamma di telefoni di punta in una direzione leggermente diversa. Sebbene siano un po' più economici rispetto al prezzo di lancio dei modelli S20 nel 2020, ci sono stati un paio di mosse, riducendo il display a soli 1080p e passando a un retro in plastica anziché in vetro sul retro.

Ma questi sono ancora potenti dispositivi di livello di punta, con una disposizione a tripla fotocamera e che offrono frequenze di aggiornamento adattive per quel display, quindi mentre è solo 1080p, offrirà 120Hz. Ma spostandosi leggermente in posizione, significa che l'S21 Ultra è il chiaro fiore all'occhiello di Samsung nel 2021.

SamsungDal Galaxy S al Galaxy S20 ecco una cronologia dei telefoni Android di punta di Samsung in foto foto 17

Samsung Galaxy S21 Ultra

squirrel_widget_3816752

Mentre la maggior parte dell'attenzione sarà sull'enorme unità fotocamera sul retro, Samsung ha cercato di spostare l'argomento della conversazione sulla finitura Phantom Black dell'S21 Ultra. È un aspetto premium per il miglior telefono Samsung. Con i modelli S21 in leggero calo, c'è una rinnovata attenzione su ciò che offre l'S21 Ultra, con la possibilità di migliorare le aree che non erano all'altezza dell'S20 Ultra.

La nuova tecnologia di visualizzazione e un ripensamento delle fotocamere sul retro creano un pacchetto più attraente, con Samsung che cerca di riaffermarsi come il telefono di punta da desiderare.

SamsungDal Galaxy S al Galaxy S20 ecco una cronologia dei telefoni Android di punta di Samsung nella foto 19

Samsung Galaxy S21 FE

squirrel_widget_6434958

Un po' più tardi della festa rispetto al suo predecessore, il Samsung Galaxy S21 FE è stato lanciato a gennaio 2022, appena prima che fosse prevista la gamma Galaxy S22.

Offrendo molti degli stessi tratti di design della gamma Galaxy S21, la principale differenza sull'S21 FE è la fotocamera posteriore in tinta. Per quanto riguarda le dimensioni, si trova tra l'S21 e l'S21+ e offre anche molte delle stesse caratteristiche, incluso un display a 120 Hz, anche se non è capace come l'S21.

Come l'S20 FE, l'S21 FE colpisce il punto debole in termini di prezzo e caratteristiche, con principalmente solo un downgrade nella fotocamera per consentire un prezzo più conveniente.

SamsungDal Galaxy S al Galaxy S20 ecco una cronologia dei telefoni Android di punta di Samsung nella foto 20

Samsung Galaxy S22

squirrel_widget_6561640

Il Galaxy S22 di Samsung sembra un aggiornamento iterativo del Galaxy S21. Anche in questo caso ci sono due modelli: l'S22 con display da 6,1 pollici e l'S22+ con display da 6,6 pollici.

Al di fuori di queste differenze di dimensioni, questi telefoni sono sostanzialmente gli stessi, offrendo lo stesso design e struttura, gli stessi colori, la stessa potenza e hardware. C'è una differenza nella capacità della batteria, ovviamente.

Entrambi questi telefoni condividono anche funzionalità con il Galaxy S22 Ultra, l'ultima ammiraglia di Samsung.

SamsungDal Galaxy S al Galaxy S20 ecco una cronologia dei telefoni Android di punta di Samsung nella foto 21

Samsung Galaxy S22 Ultra

squirrel_widget_6561698

Aggiornando il flagship della gamma, il Galaxy S22 Ultra supporta la S Pen e la ospita internamente, quindi molti lo vedono come un sostituto anche del Galaxy Note.

In effetti, il design è leggermente cambiato in quelle sistemazioni, ma questo dispositivo è ancora dotato della dotazione della fotocamera superiore di Samsung rispetto ai precedenti telefoni Ultra.

Si tratta di numeri con una fotocamera principale da 108 MP, un display da 6,8 pollici e una grande batteria e l'ultimo hardware disponibile.

Scritto da Rik Henderson. Modifica di Chris Hall.