Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Era al Mobile World Congress 2022 quando Realme ha annunciato di avere un nuovo dispositivo di ricarica rapida in lavorazione: il Realme GT Neo 3.

E quando diciamo veloce, intendiamo il più veloce : il telefono arriverà con l'architettura di ricarica UltraDart (UDCA) dell'azienda, a 150 W , che secondo Realme lo vedrà ricaricare del 50% in soli 5 minuti.

È raddoppiato su tale affermazione in un poster teaser cinese, presentato sul sito social cinese Weibo, che rivela la parte posteriore superiore del nuovo dispositivo, insieme a un prominente "150 W" seduto al posto d'onore.

RealmeRealme GT Neo 3 foto 1

Uno dei due poster (mostrato sopra, fianco a fianco) dice "questo mese", quindi l'evento di lancio in Cina avverrà a marzo, prima di quanto inizialmente previsto. Il lancio globale, tuttavia, non è previsto prima della seconda metà del 2022.

Oltre alla rivelazione del poster, ulteriori perdite suggeriscono che la GT Neo 3 arriverà con il chipset Dimensity 8100 di MediaTek , che è stato anche rivelato al MWC 2022. Questo è il secondo livello in basso nella gamma di processori di MediaTek.

Altrove il dispositivo dovrebbe essere dotato di un display da 6,7 pollici, oltre a una fotocamera principale da 50 megapixel come parte della sua tripla configurazione posteriore (oltre a un sensore di profondità grandangolare da 13 MP e 2 MP).

Dato che il lancio è anticipato così presto, ci aspettiamo che molte più informazioni su questo telefono appariranno online nelle prossime settimane. Come dichiarazione di intenti, tuttavia, mostra che Realme è desideroso di muoversi molto velocemente per portare prima le nuove tecnologie sul mercato.

Le migliori offerte telefoniche del Black Friday 2021: Samsung, OnePlus, Nokia e altro

Scritto da Mike Lowe.