Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Come precedentemente affermato, Realme ha preso nota dal libro di Apple e ha lanciato un rivale del sistema di ricarica magnetica MagSafe.

MagDart apparirà per la prima volta su Realme Flash, un concept phone con una batteria da 4.500 mAh in grado di supportare la ricarica wireless da 50 W tramite la nuova tecnologia.

Questo, afferma Realme, può caricare dallo zero al 100% in appena unora, come se si utilizzasse il caricabatterie cablato SuperDart da 50 W del marchio.

Ci saranno diversi accessori MagDart, a partire dal caricabatterie MagDart da 50 W che si attacca magneticamente al retro di un telefono supportato.

Paramount+, Steam Deck e la ricarica dei veicoli elettrici - Pocket-lint podcast ep. 159

Sarà inoltre disponibile un caricabatterie MagDart supersottile da 15 W, che è più simile a un tappetino di ricarica wireless convenzionale. Inoltre, un MagDart Power Bank 2 in 1 funziona con una base, quindi puoi caricare la banca quando il telefono è sul supporto, quindi portarlo con te per la ricarica remota quando non è disponibile lalimentazione.

Una MagDart Beauty Light offre funzionalità flash aggiuntive quando si scattano selfie, un portafoglio MagDart include un cavalletto per sostenere il telefono e ci sarà una custodia di ricarica MagDart per Realme GT per aggiungere compatibilità a un telefono esistente già disponibile.

Il prezzo e la disponibilità della serie di dispositivi MagDart devono ancora essere rivelati.

Scritto da Rik Henderson. Modifica di Chris Hall.