Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Realme ha tolto il velo al suo ultimo potente telefono di fascia media: Realme X3 SuperZoom. Come suggerisce il nome, la sua fotocamera è uno dei maggiori punti di interesse.

Indubbiamente prendendo in prestito la tecnologia dalla sua società sorella, Oppo, Realme ha incorporato una fotocamera con teleobiettivo con zoom stabilizzato otticamente e progettata a periscopio sul retro, che consente uno zoom ottico 5x ma anche uno zoom digitale fino a 60x.

È affiancato da una fotocamera principale da 64 megapixel con un sensore costruito da Samsung, oltre alle fotocamere macro da 8 megapixel e ultra-wide da 2 megapixel.

Prendendo spunto dai recenti display per smartphone di Oppo e OnePlus, questo telefono è incentrato sulla frequenza di aggiornamento. Il pannello frontale da 6,6 pollici fullHD+ (2400x1080) è in grado di offrire frequenze di aggiornamento fino a 90Hz, il che dovrebbe significare animazioni ultra fluide e reattive.

Il ritaglio sulla parte anteriore è di tipo a doppia perforazione, con una doppia fotocamera selfie. Sul SuperZoom, questo include una fotocamera normale/wide da 32 megapixel e una ultra-wide da 8 megapixel.

Pocket-lintOppo X3 SuperZoom porta la potenza di punta e la fotocamera con zoom epico nel mercato di fascia media

Con lobiettivo di ridurre i costi al dettaglio per i consumatori, vengono fatti alcuni compromessi rispetto al telefono X50 Pro 5G . Ad esempio, mentre ha la parte anteriore e posteriore in vetro, inclusa unattraente finitura morbida in vetro multistrato sul retro, la cornice è realizzata in plastica.

Allo stesso modo, allinterno, il telefono è alimentato da un processore Snapdragon di precedente generazione. Nello specifico: è il chip Snapdragon 855+, che non è affatto scadente, è solo un po più vecchio dellattuale 865. E, data la scelta tra un vecchio processore della serie 800 e una nuova serie 600 o 700, pensiamo che il la scelta giusta è quella di invecchiare, per mantenere le prestazioni a livelli da ammiraglia.

Questa velocità è ulteriormente migliorata dallo storage UFS 3.0 utilizzato per mantenere la sua memoria flash da 128 GB in lettura e scrittura super veloce e la RAM LPDDR4X che aiuta le applicazioni intense a funzionare senza intoppi.

Per farlo funzionare tutto il giorno, Realme ha dotato lX3 SuperZoom di una batteria da 4.200 mAh. Ed essendo parte della famiglia di marchi Oppo, sono coinvolti anche alcuni tipi di ricarica rapida.

Realme ha optato per la tecnologia di ricarica flash da 30 W per questo, che è simile nel funzionamento alla Warp Charge 30 di OnePlus e alle versioni precedenti della ricarica flash VOOC.

Esegue linterfaccia utente Realme, un fork di ColorOS di Oppo, che funziona su Android 10.

Realme X3 SuperZoom sarà disponibile con 12 GB di RAM e 256 GB di spazio di archiviazione per soli £ 469 nel Regno Unito. Altre varianti di archiviazione non sono state ancora confermate.

Scritto da Cam Bunton. Modifica di Adrian Willings.