Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Qualcomm ha rivelato che il chipset Snapdragon 780G si trova sotto il top di gamma Snapdragon 888. Arriverà nei telefoni di vari produttori, ma sembra che Xiaomi sarà il primo.

Aggiornamento: il Motorola G100 è stato annunciato con questo nuovo chipset Snapdragon 870G.

Cera stato un piccolo buco nella gamma di chipset premium di Qualcomm per il 2021, che ora viene riempito con questo nuovo hardware.

Le informazioni erano trapelate in precedenza tramite Winfuture.de, ma Qualcomm aveva pubblicato prematuramente online il proprio comunicato stampa. In precedenza avevamo sentito parlare dellhardware e ci aspettavamo un annuncio.

In termini di connettività 5G, è in ritardo rispetto a più chipset premium in quanto è il modem X53 5G che supporta solo reti sub-6GHz. Lo standard mmWave più veloce non è presente allinterno dellX53, ma il supporto mmWave rimane limitato negli Stati Uniti e praticamente inesistente in Europa al momento, quindi non è il fattore limitante che sarà tra un paio danni.

Per molti altri aspetti è davvero un chipset di fascia alta, che supporta anche i più recenti Wi-Fi 6, 6E e Bluetooth 5.2 (velocità Wi-Fi 6 fino a 3,6 Gigabit al secondo). Ci sarà anche il supporto per la nuova tecnologia Snapdragon Sound .

E come Snapdragon 888, si basa sulla più recente tecnologia di processo a 5 nm per efficienza e potenza e vanta ancora una CPU octa-core (Kryo 670) con due core Cortex-A78 da 2,4 GHz e sei core Cortex-A55 con clock a 1,8 GHz. Il motore AI è lHexagon 770 di sesta generazione di Qualcomm.

La GPU è Adreno 642 che può supportare giochi HDR 10-ma e driver aggiornabili. Cè anche un triplo ISP (Spectra 570), il che significa che può supportare le riprese da tre fotocamere contemporaneamente. Si dice anche che sia particolarmente utile per la fotografia in condizioni di scarsa illuminazione e, come ci si aspetterebbe, cè il supporto per i video 4K HDR e HDR10+.

correzioni - [25/03/2021] Aggiornato dal comunicato stampa finale invece di perdita.

Scritto da Dan Grabham.