Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Qualcomm fornisce i chip alla base di una vasta gamma degli smartphone più popolari al mondo, ma ciò non lo rende necessariamente un nome familiare al di fuori dei circoli tecnologici.

Realizzare i propri telefoni, però, o almeno prendere una mano più attiva nella creazione di un dispositivo, potrebbe forse cambiare le cose. In effetti, questa potrebbe essere una parte della logica alla base dei rapporti secondo cui Qualcomm potrebbe lavorare mano nella mano con Asus su un telefono di prossima uscita rivolto direttamente ai giocatori mobili.

A quanto pare, Asus sarebbe decisamente allavanguardia per quanto riguarda il design e lhardware del telefono, come ci si aspetterebbe, mentre Qualcomm assumerebbe un ruolo attivo nel plasmare il suo software per utilizzare al meglio un processore Snapdragon.

Quel processore potrebbe essere lo Snapdragon 875, un nuovo chip che dovrebbe essere lanciato al Qualcomm Snapdragon Tech Summit a dicembre, entro la fine dellanno.

Queste 3 custodie manterranno il tuo iPhone 13 sottile, protetto e dallaspetto fantastico

È possibile che il nuovo smartphone da gioco venga mostrato al momento del lancio per dimostrare le capacità del nuovo chipset, anche se laspettativa è che diventerà ampiamente disponibile solo nel 2021, insieme agli altri telefoni con il nuovo Snapdragon.

Asus ha già una vera esperienza nellarena dei telefoni da gioco grazie alla sua linea ROG Phone, che finora ha visto tre generazioni di dispositivi arrivare sul mercato, quindi sembrerebbe un paio di mani sicure per costruire un altro telefono per Qualcomm.

Scritto da Max Freeman-Mills.