Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Qualcomm ha presentato al mondo il suo nuovo Snapdragon 865 negli ultimi giorni e uno dei grandi vantaggi è sul fronte della fotocamera.

Salendo sul palco per parlare nello specifico del supporto che la nuova piattaforma mobile offre ai produttori di smartphone, Judd Heape ha introdotto il supporto per i sensori da 200 megapixel, prima di proseguire dicendo che "questo non è solo vaporware".

-

Heape ha continuato confermando che ci saranno fotocamere da 200 megapixel sui telefoni lanciati nel 2020. Sebbene Heape non abbia annunciato quale produttore avrebbe lanciato questa bestia fotografica, almeno sappiamo che qualcuno farà pieno uso dello Snapdragon Supporto per fotocamera di 865.

Queste 3 custodie manterranno il tuo iPhone 13 sottile, protetto e dallaspetto fantastico

Ci sono stati alcuni annunci da parte dei produttori per confermare che utilizzeranno la nuova piattaforma mobile di Qualcomm e Xiaomi e Oppo hanno espresso il loro sostegno.

Sospettiamo che potrebbe essere Xiaomi ad annunciare una fotocamera da 200 megapixel, avendo recentemente lanciato una fotocamera da 108 megapixel nello Xiaomi Mi Note 10.

Al di fuori delle enormi risoluzioni, Qualcomm afferma che ci sarà una serie di miglioramenti che verranno forniti con Snapdragon 865 quando si tratta della fotocamera. Con la capacità di elaborare unenorme quantità di dati, come utilizzare più punti di messa a fuoco, dare più potenza alla riduzione del rumore e supportare una gamma di funzioni AI avanzate sulle future fotocamere degli smartphone.

Lo Snapdragon 864 supporterà anche lacquisizione di video Dolby Vision, video 8K e 4K a 120 fps. Sembra che il 2020 cambierà di nuovo il gioco della fotocamera per smartphone.

Scritto da Chris Hall.