Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Con Android 12 che verrà distribuito agli smartphone Pixel nelle prossime settimane, non sorprende che i produttori Android di terze parti siano ora desiderosi di mostrare ciò su cui hanno lavorato per il nuovo sistema operativo.

OnePlus ha già annunciato alcune delle modifiche in arrivo al suo software OxygenOS con Android 12 e Oppo sta per fare lo stesso.

Il famoso produttore di smartphone cinese rivelerà la prossima build di ColorOS in un evento di lancio globale dedicato. Potrai guardarlo in diretta sul canale ColorOS dalle 10:00 BST dell11 ottobre.

In un comunicato stampa, la società ha dichiarato che ColorOS 12 presenterà un "design personalizzabile e accessibile", includendo anche funzionalità che migliorano le prestazioni.

Non ci ha fornito ulteriori informazioni sullaspetto e sulle caratteristiche del software stesso, ma ci sono un paio di altre informazioni chiave incluse nel comunicato stampa.

ColorOS 12 verrà - alla fine - implementato su oltre 110 modelli di smartphone Oppo, raggiungendo circa 150 milioni di utenti. Tuttavia, a seconda del modello in uso, il tempo di implementazione sarà diverso.

Durante levento, Oppo delineerà anche il suo piano per il supporto degli aggiornamenti in futuro, ed è unottima notizia, in particolare per gli utenti di punta della serie Find X.

Chiunque disponga di un dispositivo della serie Find X riceverà tre importanti aggiornamenti software. Ciò significa che se disponi di Find X3 Pro con Android 11, riceverai questo aggiornamento, seguito da ColorOS 13 e 14, che ti porteranno nel 2023. I telefoni delle serie Reno, F e K riceveranno due importanti aggiornamenti Android.

Inoltre, tutte e quattro le serie di telefoni riceveranno patch di sicurezza per quattro anni, mentre la serie A budget riceverà tre anni di aggiornamenti di sicurezza.

ColorOS 12, ovviamente, sarà la prima versione di ColorOS basata sulla piattaforma unificata che sia Oppo che OnePlus eseguiranno sui loro smartphone dal prossimo anno. Con OnePlus che ha già mostrato alcuni dettagli di quella piattaforma, sarà interessante vedere quanto siano diversi.

Queste 3 custodie manterranno il tuo iPhone 13 sottile, protetto e dallaspetto fantastico

Scritto da Cam Bunton.