Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Si dice che OnePlus stia preparando un seguito al suo modello di punta Nord, e l'ultima fuga di notizie suggerisce che c'è almeno un po' di verità nelle voci precedenti. Il Nord 2T 5G è stato avvistato sulla citazione della certificazione NBTC.

Per chi non lo sapesse, questa è la commissione di certificazione della Thailandia, ed è spesso la fonte di fughe di notizie - proprio come la FCC negli Stati Uniti e TENAA in Cina.

Mentre il produttore stesso rimane in silenzio, il telefono che passa attraverso la certificazione è generalmente un indicatore molto forte che verrà lanciato presto.

Quanto presto esattamente rimane un'incognita, tuttavia, e mentre la fuga di notizie NBTC è un buon segno che è imminente, non ci sono informazioni per confermare se alcune delle specifiche precedenti menzionate sono accurate.

Queste 3 custodie manterranno il tuo iPhone 13 sottile, protetto e dallaspetto fantastico

La prima volta che abbiamo sentito parlare del Nord 2T è stato affermato che OnePlus lancerà questo telefono con un più potente processore MediaTek Dimensity 1300 (contro il 1200-AI del Nord 2).

Si dice anche che il Nord 2T sarà dotato di 80W di ricarica rapida, una batteria da 4500mAh e un display AMOLED da 6,43 pollici a 90hz. È stato anche indicato per venire in 8GB/128GB e 12GB/256GB varianti e nave con Android 12-based OxygenOS 12 fuori dalla scatola.

Indipendentemente dalle specifiche, il Nord 2 che ottiene un aggiornamento 'T' sarebbe la conferma che questa linea di telefoni è diventata rapidamente una delle più importanti dell'azienda.

Negli anni precedenti - quando la serie ammiraglia era l'unica gamma di telefoni - erano questi a ricevere il trattamento spec-boost pochi mesi dopo il lancio. E ora che i modelli Nord sono diventati i suoi dispositivi più venduti, ha senso tenerli aggiornati con le prestazioni più veloci e le migliori specifiche disponibili in questo segmento di mercato.

Scritto da Cam Bunton.