Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Con ogni nuovo telefono OnePlus arriva una nuova versione del software basato su Android. Per il OnePlus 10 Pro questo è particolarmente vero in quanto ha adottato quella che è - essenzialmente - una versione modificata del ColorOS di Oppo.

Se vuoi sapere come utilizzare la funzione RAM virtuale, come usare i gesti per fare uno screenshot o usare la modalità Android 12 con una sola mano, qui c'è molto da scoprire.

Scopri alcune delle caratteristiche più utili nel nostro video qui sotto o continua a scorrere per la guida scritta:

1. Vedere quanta RAM stai usando

Se il tuo telefono è lento, o semplicemente ti piacciono i numeri, c'è un modo per mostrare quanta RAM del tuo telefono stai usando in qualsiasi momento nella vista delle applicazioni recenti. Basta aprire le impostazioni della home premendo a lungo lo sfondo e toccando l'ingranaggio 'Altro', scorrere fino a 'Gestione attività recenti' e attivare l'interruttore accanto a 'Visualizza RAM / informazioni sulla memoria per le attività recenti'.

Ora, quando si apre la vista delle attività recenti, si vedrà una statistica di utilizzo della RAM nella parte inferiore dello schermo.

2. Espandere la RAM usando la memoria interna

Se stai scoprendo che hai bisogno di RAM extra, puoi usare parte dello storage del telefono come RAM virtuale. In effetti, il telefono ha già questo abilitato di default e aggiunge 3GB. Ma è possibile espandere ulteriormente, fino a 7GB aggiuntivi. Per farlo, vai in Impostazioni > Informazioni sul dispositivo e poi tocca 'RAM'. Ora vedrai un cursore sullo schermo che ti permette di espandere di altri 5GB o 7GB. Scegli quanta memoria aggiuntiva vuoi.

3. Riportare il pulsante di accensione

Negli ultimi anni, sembra che l'azione predefinita quando si tiene premuto il tasto sleep/wake sul lato sia quella di lanciare un assistente di qualche tipo piuttosto che portare le opzioni di spegnimento e riavvio. Tuttavia, è possibile cambiare questo. Vai su Impostazioni > Impostazioni di sistema > Tasto di accensione. Ora tocca 'premi e tieni premuto il pulsante di accensione' e scegli 'menu di accensione' dalla lista.

squirrel_widget_6699358

4. Passaggio automatico al ricevitore durante le chiamate

Spesso trovo che quando siamo in attesa al telefono abbiamo l'abitudine di mettere il telefono sull'altoparlante e poi aspettare fino a quando qualcuno risponde a quel punto vogliamo passare all'auricolare e portare il telefono ad un orecchio.

Con un telefono OnePlus è possibile attivare una funzione che fa questo passaggio automaticamente quando si solleva il telefono all'orecchio. Vai su Impostazioni > Impostazioni di sistema > Gesti e movimenti. Ora attiva l'interruttore accanto a 'Passaggio automatico al ricevitore'. Ora ogni volta che prendi il telefono con l'altoparlante abilitato, questo passerà automaticamente quando è vicino al tuo orecchio.

5. Scorri per fare uno screenshot

Questa è una delle nostre caratteristiche preferite, ed è la capacità di scattare uno screenshot con tre dita sullo schermo, piuttosto che armeggiare con la combinazione di pulsanti. Basta usare tre dita e scorrere verso il basso sullo schermo per scattare uno screenshot. Se non lo fa, controlla che la funzione sia abilitata andando in Impostazioni > Impostazioni di sistema > Gesti e movimenti > poi attiva l'opzione "Scorri con 3 dita per fare uno screenshot".

6. Modalità a una mano

Questa è in realtà una caratteristica standard di Android 12 ora, ed è la capacità di scorrere verso il basso sullo schermo per portare giù elementi difficili da raggiungere (come toggle / campi di ricerca ecc). Vai su Impostazioni > Impostazioni di sistema > Modalità a una mano e poi attivala. Ora, quando si passa il dito verso il basso nella parte inferiore dello schermo, si abbassa la metà superiore dell'interfaccia per rendere quegli elementi difficili da raggiungere più facile da raggiungere senza allungare o bisogno di due mani.

7. Icona pull-down

Su un tema simile alla modalità a una mano, è possibile eseguire qualcosa chiamato un'icona pull down sulla schermata iniziale per arrivare rapidamente a un'app che si desidera avviare. Vai su Impostazioni > Schermata iniziale e schermata di blocco e ora scegli "Gesto per tirare giù le icone". Attivalo.

Ora torna alla schermata iniziale, poi scorri verso l'alto dall'angolo sinistro o destro e vedrai tutte le tue icone schiacciarsi in quell'angolo. Tieni il pollice sullo schermo e lascia andare quando arrivi all'app o alla cartella che vuoi aprire.

8. Mostra icone invece di numeri per le notifiche

Per impostazione predefinita, ogni volta che hai delle notifiche in attesa, il software OnePlus mostra un piccolo numero nella barra di stato in alto. Se preferisci vedere delle icone - in modo da sapere quali app hanno avvisi in attesa di attenzione - puoi passare a quelle. Basta andare in Impostazioni > Notifiche e barra di stato, e poi scegliere 'Barra di stato'. Nella schermata successiva l'opzione in alto è "Icone di notifica". Scegli questa, e poi seleziona le icone dal menu a comparsa.

9. Melodia dei suoni di notifica

Per anni, quando si sceglie un suono di notifica, l'unica opzione reale è stata quella di avere lo stesso suono di avviso per ogni singola notifica. Ma con l'opzione melodia, si può fare in modo che quando arrivano più notifiche in rapida successione, il suono crea una melodia, piuttosto che riprodurre lo stesso singolo suono per ogni notifica. È una caratteristica introdotta da Oppo in ColorOS 11 e ora è disponibile anche in OxygenOS 12.

Basta andare in Impostazioni > Suono e vibrazione e scorrere verso il basso fino a trovare 'Suono di notifica'. In alto vedrete Melody, insieme a quattro caselle colorate, ognuna delle quali rappresenta un suono di strumento diverso. Scegli quello di cui ti piace il suono, e la tua funzione Melody sarà abilitata.

10. Disattivare rapidamente l'accesso alla fotocamera e al microfono

Una delle nuove funzionalità introdotte in Android 12 è stata la possibilità di disattivare rapidamente il microfono e la fotocamera dalla vostra ombra delle impostazioni rapide. Con il software di OnePlus, questi toggle non sono nel foglio per impostazione predefinita, ma è possibile aggiungerli.

Abbassa le tue impostazioni rapide come al solito e poi tocca la piccola matita per modificare. In quella prima schermata vedrai un toggle per l'accesso al microfono e un altro per l'accesso alla fotocamera. Basta trascinarle e rilasciarle nel foglio dove vuoi che siano. Ora, quando si scende, si può facilmente toccare per bloccare l'accesso alla fotocamera o al microfono.

11. Impostare la funzione di equilibrio tra lavoro e vita privata

Nell'ultima versione di OxygenOS, OnePlus ha introdotto una funzione per aiutare l'equilibrio tra lavoro e vita privata.

Vai alle impostazioni e trova 'Funzioni speciali', ora scegli 'Bilanciamento vita-lavoro'. Tocca 'Imposta modalità di lavoro' e nella schermata successiva è possibile determinare a che ora è automaticamente abilitata e in quali giorni. Per impostazione predefinita è impostata dalle 9 alle 18 nei giorni feriali. Puoi cambiarlo se vuoi, o se preferisci che sia basato sulla posizione, puoi scegliere di averlo in base a quando ti connetti al Wi-Fi del tuo ufficio di lavoro, o quando sei nella tua sede di lavoro.

Poi si può scegliere quali account Gmail sono di lavoro, e sotto, le applicazioni di lavoro che si desidera essere notificate durante la giornata di lavoro.

Poi si fa lo stesso, ma per la 'modalità vita' che ancora una volta - è possibile impostare in base al tempo, la posizione o la connessione Wi-Fi, a quel punto è possibile assicurarsi di ottenere solo le notifiche da app e account personali, e gli account di lavoro non passano. È abbastanza pratico.

12. Ricarica ottimizzata

L'ultimo telefono di OnePlus si carica molto velocemente, ma se sei un caricatore notturno probabilmente non hai bisogno di una ricarica veloce per tutto il tempo. Puoi aumentare la longevità della tua batteria abilitando la funzione di ricarica ottimizzata. Ciò che fa è caricare rapidamente il primo 80 per cento durante la notte, ma poi aspetta fino a poco prima di svegliarsi (o l'ora della sveglia mattutina) per riempire l'ultimo 20 per cento.

Dovrebbe essere abilitato di default, ma se non lo è puoi abilitarlo. Vai su Impostazioni > Batteria > Impostazioni avanzate e poi attiva il toggle "Ricarica notturna ottimizzata".

13. Uovo di Pasqua

Questa è una caratteristica classica di OnePlus e, se hai avuto un telefono OnePlus prima, è probabile che tu la conosca già. Ma se vai all'app calcolatrice preinstallata e digiti '1 + =' vedrai apparire un uovo di Pasqua sullo schermo.

14. Scegliere un colore d'accento personalizzato

Anche questa non è una nuova funzione, ma il metodo per accedervi è leggermente diverso da prima. Puoi scegliere un colore d'accento personalizzato per l'interfaccia utente. Basta andare in Impostazioni > Personalizzazioni e selezionare "Colori". Vedrai una ruota dei colori nell'angolo in basso a destra. Toccala e muovi il quadrante fino a trovare il colore esatto che vuoi. Ora quel colore apparirà come accento in più livelli dell'interfaccia, come la tonalità delle impostazioni rapide.

Scritto da Cam Bunton.