Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - È in arrivo un nuovo telefono OnePlus. Sì, ancora un altro OnePlus. Tranne, in realtà non sta arrivando. Non sarai mai in grado di acquistarlo, ma potresti vedere alcune delle sue innovazioni e caratteristiche di design in un prodotto reale in futuro.

Si chiama OnePlus Concept One ed è stato presentato al CES 2020 ed è un altro esempio del modo in cui la partnership con McLaren ha funzionato bene per OnePlus.

OnePlus Concept One: Design

È sicuro dire che questo concetto riguarda tutto il design e meno le prestazioni dellhardware. Questo perché - essendo un concetto - la sua stessa natura è mostrare ciò che è possibile da un punto di vista estetico. Non si tratta di essere un pratico dispositivo di consumo. Si tratta di creare qualcosa che sembri davvero fantastico.

Inizia con la parte in vetro che scorre al centro della parte posteriore del telefono. Come già anticipato da OnePlus, questo è dotato di un tipo speciale di vetro che reagisce a diversi voltaggi. Un secondo è traslucido e nasconde le telecamere, il secondo è completamente chiaro e le telecamere possono essere viste (e utilizzate).

OnePlusOneplus Concept One al Ces 2020 immagine 1

Il nome tecnico di questo tipo di vetro è elettrocromico: passaggio da colorato a trasparente con un semplice tocco di un interruttore (virtuale). Potrebbe non servire a unesigenza pratica genuina o essere uninnovazione tecnologica autentica, ma è interessante.

Sebbene sia esistito in un certo senso su auto e aeroplani prima, miniaturizzandolo e producendo lo stesso effetto in un vetro che è molto più sottile di quello che vedresti su uno di questi è stata la sfida che OnePlus ha dovuto affrontare.

È realizzato inserendo un sottile pezzo di "materiale che cambia colore" tra due lastre di vetro e OnePlus è riuscito a renderlo sottile solo 0,35 mm e impiega solo 0,7 secondi per passare da trasparente a colorato. È meno tempo di quello necessario per avviare la fotocamera e averla pronta per lo scatto.

Oltre a questo vetro elettrocromico, OnePlus ha rivestito il retro in una morbida e confortevole pelle. Ovviamente, è nella Papaya Orange della McLaren, per rendere omaggio alla società con cui è attualmente in partnership. Per inciso, questo è lo stesso colore che troverai sul pilota di F1 2019 della McLaren.

OnePlusOneplus Concept One al Ces 2020 immagine 1

Sebbene questo sia il primo concept phone di OnePlus, il Concept One non è di per sé un prodotto insolito. I produttori, in particolare i produttori cinesi, rilasciano concept phone annuali per mostrare ciò che è possibile ottenere. Prendi Vivo, ad esempio, il cui Apex Concept 2019 è diventato più o meno Vivo NEX 3 pochi mesi dopo. Con questi dispositivi concettuali del banco di prova, le aziende possono mostrare la prova del concetto.

OnePlus Concept One: specifiche

Poiché questo è essenzialmente OnePlus 7T Pro nella nuova skin, le specifiche sono le stesse. Ciò significa un processore Snapdragon 855+, 12 GB di RAM e una batteria da 4.085 mAh con ricarica rapida da 30 W.

Proprio come ha fatto con OnePlus 7 Pro , 7T e 7T Pro , OnePlus ha utilizzato un pannello con frequenza di aggiornamento di 90Hz per il display, consentendo animazioni fluide e risposta gestuale.

Come sospetti, lo schermo ha la stessa risoluzione e le stesse dimensioni del 7T Pro. Nello specifico, ciò significa un pannello da 6,67 pollici con bordi curvi e risoluzione quad HD (1440 x 3120).

Allo stesso modo, la tripla fotocamera sul retro presenta le stesse specifiche del 7T Pro. Ciò significa un sensore principale da 48 megapixel con OIS, oltre alla fotocamera con zoom 3x da 8 megapixel e una fotocamera ultra-wide da 16 megapixel.

Miglior smartphone 2022: testiamo, valutiamo e classifichiamo i migliori telefoni cellulari disponibili per l'acquisto

Sebbene il vetro sia bello da vedere, funge anche da filtro ND per la fotocamera, il che è davvero utile, in particolare in condizioni di illuminazione difficili o quando desideri dare un aspetto diverso ai tuoi scatti.

Scritto da Mike Lowe e Cam Bunton.