Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - O2 ha annunciato il 5G in altre 40 località portando il totale delle località coperte a 60. Inizialmente aveva preso di mira 50 località entro lestate 2020.

Questa è una bella estensione del totale precedente dellazienda, che era di 20 allinizio dellanno, sebbene O2 sia ancora in ritardo rispetto a EE e Tre in termini di numero di posti coperti. I numeri semplici non sono però il quadro completo, perché il chilometraggio coperto varia notevolmente.

Come Three, O2 non addebita un sovrapprezzo per la connettività 5G, anche se, ovviamente, avrai bisogno di un telefono abilitato al 5G . E il 5G di O2 include anche la sua tariffa Limitless, con navigazione dati illimitata, nonché i suoi piani personalizzati esistenti.

O2 dice che sta lavorando con Ericsson e Nokia su apparecchiature 5G, anche se come tutti hanno alcune apparecchiature Huawei nella sua rete.

Le migliori offerte telefoniche del Black Friday 2021: Samsung, OnePlus, Nokia e altro

O2 5G è ora attivo nei seguenti luoghi: Aberdeen, Ashford, Banstead, Basildon, Belfast, Birmingham, Bradford, Brighton, Bristol, Cardiff, Chatham, Chesterfield, Coventry, Dartford, Derby, Dundee, Eastbourne, Edimburgo, Esher, Gateshead, Gillingham, Glasgow, Grays, Hemel Hempstead, Huddersfield, Hull, Leeds, Leicester, Lisburn, Liverpool, Londra, Lowestoft, Luton, Manchester, Mansfield, Middlesbrough, Newcastle Upon Tyne, Newtownabbey, North Shields, Northampton, Norwich, Nottingham, Oxford, Peterborough, Plymouth, Rainham, Redhill, Rotherham, Sheffield, Slough, South Shields, Stoke-on-Trent, Sunbury, Sunderland, Thundersley, Warrington, Weybridge, Windsor, Worthing e York.

È interessante notare che O2 ha anche annunciato il lancio della tecnologia LTE-M basata su 4G, una novità per il Regno Unito che è un grosso problema per la stessa O2. Tre ha anche sperimentato la tecnologia.

Tuttavia, non è proprio per i dispositivi di consumo, ma verrà utilizzato per cose come letture di contatori a distanza, tracciamento di una spedizione o segnalazione di spazio libero in un parcheggio.

Il mese scorso, O2 e Virgin Media hanno confermato la loro intenzione di fondersi e formare un considerevole rivale di BT/EE.

Scritto da Dan Grabham.