Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Il ritorno di Nokia agli smartphone non ha seguito del tutto il percorso che molti si aspettavano, con un successo riscontrato nella fascia economica del mercato piuttosto che nello spazio di punta.

Con questo in mente, Nokia ha annunciato cinque nuovi modelli per il mercato statunitense, tutti a meno di 250 dollari. Quattro di questi modelli sono dispositivi Android, con il quinto, il Nokia 2760 Flip, un feature phone con sistema operativo Kai.

I nuovi dispositivi Android sono i seguenti:

  • Nokia C100, 4G, $ 99
  • Nokia C200, 4G, $ 119
  • Nokia G100, 4G, $ 149
  • Nokia G400, 5G, $ 239

Questi modelli appariranno da artisti del calibro di Tracfone, DISH Wireless, Consumer Cellular, T-Mobile e Metro di T-Mobile e appariranno tutti nella prima metà del 2022.

Il Nokia G400 è un telefono Snapdragon 480 5G e offre un display da 6,5 pollici con frequenza di aggiornamento di 120Hz, un design fresco e una tripla fotocamera sul retro.

Il Nokia G100 è Snapdragon 615, 4G, ha una batteria da 5000 mAh e inserisce lo scanner di impronte digitali nel pulsante di accensione. Ha anche un display da 6,5 pollici.

Il Nokia C200 è un dispositivo da 6,1 pollici, utilizza MediaTek Helio A22 e ha una batteria da 4000 mAh.

Queste 3 custodie manterranno il tuo iPhone 13 sottile, protetto e dallaspetto fantastico

Il Nokia C100 è un telefono da 5,45 pollici, con l'Helio A22 e una batteria da 3000 mAh. Ha solo una fotocamera da 8 megapixel.

"Negli ultimi sei mesi, abbiamo conquistato quote di mercato da alcune delle aziende più radicate del settore, rendendo le funzionalità premium sempre più convenienti. La crescita delle nostre nuove relazioni con Consumer Cellular e DISH Wireless oltre al nostro rapporto in corso con T -Mobile e Tracfone, sono solo l'inizio di ciò che verrà", ha affermato Cristian Capelli, vicepresidente North America, HMD Global.

Scritto da Chris Hall.