Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Motorola ha mostrato un nuovo telefono con processore Snapdragon 8+ Gen 1 recentemente annunciato da Qualcomm e sembra che abbia accolto le critiche sulla scelta del processore per la prossima versione dello smartphone flessibile Razr.

Nel teaser - condiviso su Weibo dal suo direttore generale - il poster riporta il semplice messaggio "Hello Moto, hello Snapdragon 8+", con sotto quella che sembra la silhouette di uno smartphone pieghevole.

-

Con le sue ultime iterazioni del Razr, Motorola si è attirata discrete critiche per la decisione di utilizzare processori di fascia media.

L'attuale Razr 5G, ad esempio, monta lo Snapdragon 765 che, pur essendo un chipset perfettamente valido, non raggiunge i livelli di velocità e prestazioni offerti dalla serie 8.

È un settore in cui Samsung è stata più competitiva, con il suo Galaxy Z Flip 3 che utilizza i processori più potenti disponibili al momento del lancio. E questo in un telefono che al momento del lancio costava meno del sottopotenziato Razr 5G.

Ora sembra che Motorola sia pronta a sfidare seriamente il Flip e voglia offrire un telefono più competitivo.

Le migliori offerte telefoniche del Black Friday 2021: Samsung, OnePlus, Nokia e altro

Per quanto riguarda gli altri dettagli, non c'è ancora nulla di confermato, ma secondo alcune indiscrezioni il Razr 3 sarà dotato di schermi più grandi - all'interno e sulla cover - e di uno spazio di archiviazione fino a 512 GB.

A detta di tutti, sembra che Motorola stia puntando tutto sul prossimo dispositivo pieghevole e questo lo rende molto interessante per il 2022. Speriamo che le voci si rivelino vere.

Scritto da Cam Bunton.