Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Quando Motorola ha annunciato i modelli Moto G8 Plus e Play nellottobre 2019 , cera unomissione molto ovvia: il Moto G8 stesso. Ora, a tre mesi da quel ciclo di lancio, unimmagine trapelata suggerisce che il G8 sta arrivando. Ecco cosa sappiamo.

Il tempismo di questa perdita suggerirebbe che Motorola colpirà il Mobile World Congress con più di un telefono. Si vocifera già del dispositivo di punta Edge (e/o Edge+) , insieme a un anticipato telefono della serie One con stilo , quindi il G8 potrebbe renderlo una tripla fatturazione allo spettacolo di Barcellona.

-

Ora, il G8 che vediamo in queste immagini è una proposta piuttosto diversa dal G8 Plus che è già sul mercato. Per cominciare, il prossimo G8 mostra una fotocamera perforata nel display, quindi non cè tacca per questo particolare telefono.

Queste 3 custodie manterranno il tuo iPhone 13 sottile, protetto e dallaspetto fantastico

Potrebbe sembrare un passo avanti rispetto al Plus, ma prevediamo che il G8 sarà ancora leggermente più basso nella gamma dellazienda. Per cominciare, lo schermo dovrebbe essere un pannello HD+ (720 x 1.560 pixel) piuttosto che Full HD+ come tanti altri. Tuttavia, il processore, uno Snapdragon 655, dovrebbe essere lo stesso.

Sul retro le fotocamere sono disposte in modo diverso tra G8 Plus e G8, il telefono in arrivo con una disposizione più ordinata, ma probabilmente con specifiche leggermente inferiori. Si pensa che il principale sia da 16 MP (non da 48 MP come il Plus), abbinato a un sensore di profondità ultra-wide da 8 MP e 2 MP.

Sospettiamo che Motorola abbia scaglionato il lancio di questo G8 per evitare scontri eccessivi con la serie Moto One. Ne sapremo di più al Mobile World Congress 2020, quindi restate sintonizzati.

Scritto da Mike Lowe.