Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Seguendo l'esempio di Qualcomm, MediaTek ha annunciato una versione potenziata del suo processore di punta. Si chiama Dimensity 9000+ e aggiunge un core primario più potente.

Mentre il Dimensity 9000 ha un core 'Ultra' da 3,05GHz, il modello 9000+ ha aumentato la velocità di clock a 3,2GHz e combina questo core con tre core 'super' e quattro core 'efficiency' nella sua struttura a 8 core.

In combinazione con il processore grafico Arm Mali-G710 MC10, si dice che il chipset sia in grado di offrire un aumento del 5% delle prestazioni della CPU e del 10% delle prestazioni della GPU. In altre parole, non è il tipo di differenza che si può vedere con i propri occhi, anche se si sta giocando ai giochi più impegnativi.

A parte questo, è in gran parte identico al processore Mediatek Dimensity 9000 che l'ha preceduto e senza dubbio è stato lanciato per tenere il passo con la concorrenza e assicurarsi di avere sul mercato qualcosa in grado di competere con i più recenti Snapdragon.

Naturalmente, non si tratta solo di prestazioni della CPU e della grafica: il chipset consente anche di ottenere prestazioni di alto livello per quanto riguarda la fotocamera, il display e la connettività wireless.

L'ISP consente fotocamere da 320 MP, compresa la registrazione HDR simultanea da tre fotocamere. Supporta anche video 4K HDR con riduzione del rumore, anche in condizioni di scarsa illuminazione.

Inoltre, supporta schermi con risoluzione QuadHD e frequenza di aggiornamento fino a 144Hz o schermi FullHD fino a 180Hz, il che significa che è pronto per qualsiasi telefono "da gioco".

Miglior smartphone 2022: testiamo, valutiamo e classifichiamo i migliori telefoni cellulari disponibili per l'acquisto

Non sono ancora stati annunciati telefoni con questo chipset, ma MediaTek sostiene che il Dimensity 9000+ sarà disponibile negli smartphone a partire dal terzo trimestre di quest'anno.

Scritto da Cam Bunton.