Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Il Wall Street Journal ha citato un portavoce di LG secondo cui la società "ridimensionerà la modularità" per lo smartphone G6. LG ha progettato moduli per il G5, ritenendoli una soluzione di design innovativa, ma invece si è rivelato un po un flop.

  • LG G6 potrebbe abbandonare i moduli, ma tieniti stretto il jack per le cuffie

Lazienda ha ascoltato il feedback dei clienti e si concentrerà invece sullestetica complessiva del design del G6 e sulla sua usabilità.

È stato anche riferito che LG ha registrato un calo del 23% delle vendite trimestrali per la sua divisione mobile, ma quando gli è stato chiesto se LG avrebbe mai preso in considerazione la vendita del braccio mobile, Chief Technologies Skott Ahn ha dichiarato: "Scoprire la divisione smartphone non è qualcosa che vorremmo tenere conto".

Abbiamo già sentito voci secondo cui LG avrebbe abbandonato i moduli per lammiraglia G6, quindi questa è ancora più benzina sul fuoco. Il G6 dovrebbe invece presentare un design unibody senza batteria rimovibile. È interessante notare che si dice che il G6 manterrà il jack per cuffie da 3,5 mm e non seguirà il percorso dellUSB Type-C per la ricarica e gli usi audio. Siamo ancora indecisi su questa particolare voce, quindi aspetteremo fino alla sua presentazione ufficiale per scoprirlo con certezza.

Evento di lancio di Huawei, Dyson Zone e tecnologia per auto - Pocket-lint Podcast 155

Per quanto riguarda quando possiamo aspettarci di vedere il nuovo telefono, nessuno lo sa ancora. La data più ovvia è il Mobile World Congress alla fine di febbraio, ma un portavoce di LG ha affermato che la società sta ancora considerando un altro paio di date, ma non ha detto quali fossero. La buona notizia è che il telefono verrà inizialmente lanciato in Nord America, Europa e Corea del Sud, nonché online in Cina.

Scritto da Max Langridge.