Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Per non essere da meno di Samsung, che ha recentemente annunciato il suo nuovissimo sensore Isocell GN2 , si dice che Sony stia preparando un sensore ancora più grande per gli smartphone.

Se un tweet di un informatore frequente, @rodent950 è qualcosa da seguire, potremmo vedere il sensore Sony IMX800 arrivare sul mercato ad aprile.

-

Ciò che rende tutto questo ancora più impressionante è che sarà il primo sensore mobile da 1 pollice, ed è probabile che finirà sul retro dellHuawei P50 se il programma di rilascio si allinea.

I telefoni con fotocamera di punta di Huawei 2020 - P40 Pro e Mate 40 Pro - utilizzano il Sony IMX700 (la generazione precedente), che è stato incredibile di per sé. Allepoca, era uno dei sensori più grandi in un telefono da 1/1,28 pollici.

In seguito al tweet del 4, è stato suggerito che sarà il sensore principale utilizzato nella gamma di telefoni e potremmo aspettarci tre modelli di P50.

Viene suggerito qui che ogni telefono della serie avrà almeno tre fotocamere. Il P50 dovrebbe avere un obiettivo zoom ultra-wide e teleobiettivo, mentre il P50 sostituisce il teleobiettivo con uno zoom simile a un periscopio per lunghezze focali molto più lunghe.

Il terzo dispositivo è probabilmente il P50 Pro Plus e presenta sia il teleobiettivo che lo zoom periscopio, nonché un sensore ToF (Time of Flight) aggiuntivo.

È logico quindi che Huawei continui a migliorare la sua offerta di fotocamere utilizzando il sensore di nuova generazione dello stesso fornitore. Un sensore da 1 pollice farebbe molto per mantenere la sua posizione in cima alla pila della fotocamera.

Lanno scorso, Huawei ha annunciato la gamma P40 alla fine di marzo, il che significa che un lancio al dettaglio sarebbe normalmente previsto nei mesi successivi, a seconda della regione.

Sebbene i telefoni Huawei abbiano perso molta rilevanza nei mercati al di fuori della Cina di recente, il produttore di telefoni offre ancora alcuni dei migliori telefoni con fotocamera del pianeta e un modo per migliorarlo è aumentare le dimensioni del sensore e i pixel su quel sensore.

Ovviamente non sarebbe il primo dispositivo Android ad avere un sensore da 1 pollice. In effetti, Panasonic ha lanciato la Lumix CM1 nel 2014.

Anche se si potrebbe obiettare che era un telefono, poiché funzionava con Android e aveva tutte le funzionalità di un telefono, era più una fotocamera compatta che funzionava anche con Android e poteva essere utilizzata come telefono.

Quel sensore da 1 pollice e lobiettivo meccanico sul davanti hanno permesso alcune immagini dallaspetto piuttosto incredibile, anche se - allepoca - significava avere un dispositivo piuttosto grosso in tasca.

Vedere che lindustria mobile è ora quasi al punto in cui un sensore da 1 pollice può essere posizionato in un telefono adeguato è piuttosto incredibile, e non vediamo lora di vedere quali saranno i risultati del prossimo sensore di Sony.

Scritto da Cam Bunton.