Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Lhardware Huawei continuerà ad essere autorizzato a far parte dellinfrastruttura di rete 5G del Regno Unito, ma con restrizioni, poiché il governo ha deciso contro un divieto assoluto.

Sotto la pressione del suo equivalente statunitense, il governo del Regno Unito ha approvato lutilizzo dellhardware Huawei a condizione che non svolga alcun ruolo nel nucleo della rete. Né può essere utilizzato nelle infrastrutture 5G vicino a centrali nucleari e basi militari.

-

Sarà inoltre consentito solo per il 35 per cento del kit complessivo della rete, comprese le antenne radio.

In effetti, ciò significa che la presenza di Huawei nelle apparecchiature 5G esistenti utilizzate dalle principali reti continuerà a essere consentita. Si sarebbe rivelato un esercizio costoso rimuoverlo e sostituirlo se fosse stato applicato un divieto generale e i piani di implementazione del 5G del Regno Unito per tutto il 2020 e oltre avrebbero potuto essere drasticamente ostacolati.

"Huawei è rassicurata dalla conferma del governo del Regno Unito che possiamo continuare a lavorare con i nostri clienti per mantenere il lancio del 5G sulla buona strada", ha affermato il capo della società nel Regno Unito, Victor Zhang (come riportato dalla BBC ).

"Offre al Regno Unito laccesso a una tecnologia leader a livello mondiale e garantisce un mercato competitivo".

Il segretario alla cultura del Regno Unito, Nicky Morgan, ha rilasciato una dichiarazione successiva, riconoscendo Huawei come un "fornitore ad alto rischio" ma ammettendo che è un rischio che vale la pena correre a beneficio della crescita delle comunicazioni del paese:

"Vogliamo una connettività di livello mondiale il prima possibile, ma questo non deve andare a scapito della nostra sicurezza nazionale. I fornitori ad alto rischio non sono mai stati e non saranno mai nelle nostre reti più sensibili", ha affermato.

"Il governo ha rivisto la catena di approvvigionamento per le reti di telecomunicazioni e ha concluso oggi che è necessario disporre di rigide restrizioni sulla presenza di fornitori ad alto rischio.

È la settimana della sicurezza domestica su Pocket-lint

"Questa è una soluzione specifica per il Regno Unito per ragioni specifiche del Regno Unito e la decisione affronta le sfide che dobbiamo affrontare in questo momento".

Scritto da Rik Henderson.